Author Topic: caldo e pompa dell acqua  (Read 2712 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline musicmanx

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2013
  • Reputazione dell'utente: +38/-0
  • Gender: Male
caldo e pompa dell acqua
« on: July 16, 2015, 06:01:35 PM »
sto studiando in un stanza dove c saranno 35 gradi ( ma forse anche di più ) e noto con mio grande stupore che dopo un ora di studio la pezzuola e' completamente asciutta. in pratica ancora non ho visto la benché minima goccia di condensa uscire dalla chiave ??
 e' normale ??
Perché suonare tutte queste note quando possiamo suonare solo le migliori?  Miles Davis

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8013
  • Reputazione dell'utente: +159/-1
  • Gender: Male
Re:caldo e pompa dell acqua
« Reply #1 on: July 16, 2015, 06:12:31 PM »
ovvio che i 35 gradi asciugano tutto tranne le zanzare.
beato tu che hai 'sta voglia, io co 'sto caldo evito anche di respirà
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline musicmanx

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2013
  • Reputazione dell'utente: +38/-0
  • Gender: Male
Re:caldo e pompa dell acqua
« Reply #2 on: July 16, 2015, 06:20:01 PM »
ovvio che i 35 gradi asciugano tutto tranne le zanzare.
beato tu che hai 'sta voglia, io co 'sto caldo evito anche di respirà

e' che sono una grandissima pippa e se non studio continuerò ad esserlo.
Perché suonare tutte queste note quando possiamo suonare solo le migliori?  Miles Davis

Offline fac

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 433
  • Reputazione dell'utente: +8/-0
Re:caldo e pompa dell acqua
« Reply #3 on: July 16, 2015, 06:33:06 PM »
È un fenomeno comprensibile, da un punto di vista fisico la condensazione avviene in due modi, compressione o raffreddamento del gas. Nella tromba avviene per raffreddamento, ovvero l'aria emessa dal trombettista esce dalle labbra alla temperatura corporea di circa 35 gradi ed entra nella tromba che si trova più o meno a temperatura ambiente, se la temperatura ambiente è bassa l'aria viene condensata e passa in fase liquida, altrimenti il processo non avviene. Spero di esserti stato utile  :D

Offline musicmanx

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2013
  • Reputazione dell'utente: +38/-0
  • Gender: Male
Re:caldo e pompa dell acqua
« Reply #4 on: July 16, 2015, 06:37:04 PM »
grande FAC , decisamente più' tecnica di quella del buon Zosimo.
Effettivamente non ci avevo pensato. quindi se vivessi in un isola tropicale avrei finalmente risolto il problema della " sputazza " .
Perché suonare tutte queste note quando possiamo suonare solo le migliori?  Miles Davis

Offline Pasquale

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 212
  • Reputazione dell'utente: +8/-0
  • Gender: Male
Re:caldo e pompa dell acqua
« Reply #5 on: July 16, 2015, 06:41:39 PM »
Secondo le leggi della fisica è abbastanza normale... ::)
Il fenomeno della condensa si verifica nel momento in cui una massa di aria calda carica di umidità viene a contatto con una superficie fredda (pensiamo ai vetri in inverno quando si sta in casa o in macchina ma anche alla sola espirazione quando fa molto freddo).
Infatti l'aria, raffreddandosi, non è più capace di trattenere al suo interno l'acqua sotto forma di vapore che passa quindi allo stato liquido, condensandosi.

Soffiando nella tromba aria umida a temperatura corporea (o poco meno), se incontrerà una superficie fredda (il tubo di ottone) , l'umidità si condenserà sulle sue pareti interne, altrimenti verrà espulsa tal quale dalla campana, cioè con la stessa quantità di vapore.

Se dici che stai studiando a 35°C, praticamente il metallo della tromba avrà all'incirca la stessa temperatura dell'aria corporea emessa quindi il fenomeno della condensa non avrà praticamente luogo.

P.S. ho visto che ci sono state nel frattempo altre risposte simili, ma ormai avevo già scritto...
Tromba SIb B&S Challenger 3172/2 GLB reverse gold plated- MP Curry 5B
Flicorno Sib Jupiter 846RL (2011) -  Yamaha 14F4

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3701
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:caldo e pompa dell acqua
« Reply #6 on: July 16, 2015, 06:59:09 PM »
Infatti normalmente la condensa si genera di più all'inizio, quando lo strumento è ancora freddo, per andare a diminuire man mano che si riscalda.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Chiapparo

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 477
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
  • Gender: Male
caldo e pompa dell acqua
« Reply #7 on: July 17, 2015, 12:24:00 AM »
😄 ma tu guarda, è la stessa cosa che ho notato anche io oggi, durante la lezione col mio maestro... Evviva l'estate!