Author Topic: chicago newyork losangeles  (Read 2518 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 569
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
chicago newyork losangeles
« on: January 26, 2016, 09:08:43 PM »
Ragazzi, è da tempo che mi frulla questa domanda nella testa:
ma perché molte case costruiscono dei modelli chiamati Chicago New York o Los Angeles?
Nel senso che per essere chiamate con uno di questi nomi, le trombe devono rispondere a determinati parametri costruttivi, oppure qualcos' altro?
Cioè: una Taylor Chicago, una Yamaha Chicago,  e una Kanstul Chicago oltre a essere trombe, in do o sib, hanno altro in comune?
Chi sà non taccia bensì parli...
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14637
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #1 on: January 26, 2016, 09:35:00 PM »
Sono tributi a città che hanno prodotto, come strumenti, strumentisti e generi musicali, qualcosa che è rimasto nella storia.
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 569
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #2 on: January 26, 2016, 10:01:32 PM »
tutto quì? :(
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline Myskin

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 450
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
  • Musicista
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #3 on: January 26, 2016, 10:22:10 PM »
Vabbé, allora perché non Velletri, Canosa, Cinisello Balsamo ...
"To me, happiness is knowledge. I am happy when I have learned something". Miles Davis

Offline francotrumpet

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 356
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
  • Gender: Male
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #4 on: January 26, 2016, 10:25:55 PM »
La famosa Filarmonica di Cinisello...😂
Lawler C7 - Bach 3C

Offline Myskin

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 450
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
  • Musicista
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #5 on: January 26, 2016, 10:31:01 PM »
La famosa Filarmonica di Cinisello...😂

Esatto, la famigerata CSO, Cinisello Symphony Orchestra
"To me, happiness is knowledge. I am happy when I have learned something". Miles Davis

Offline igor

  • Moderatore Globale
  • Solista
  • *****
  • Posts: 1344
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #6 on: January 26, 2016, 11:13:45 PM »
E' il retaggio di un tempo andato quando si associava un certo tipo di sonorita' ad una grande orchestra.
Tra gli anni 50 e gli anni 80 le grandi orchestre di Chicago, Los Angeles e New York oltre a distinguersi per l'eccelsa qualità, furono il simbolo di scuole di pensiero, approccio, musicalità e sonorità estremamente caratteristiche.
Ascoltando registrazioni del periodo ci si rende immediatamente conto delle differenze.
Alcune tra le grandi casi produttrici di ottoni instaurarono collaborazioni dirette con gli artisti di queste grandi orchestre,
che sfociarono in linee di strumenti concepite ad-hoc.

Il ricordo di quel periodo, come sottolineato da Tony, è ancora vivo ai giorni nostri, e, vuoi per motivi di marketing, vuoi
per vero senso di omaggio a quei tempi d'oro, ancora oggi vengono proposte linee di strumenti marcate con quei nomi.

I.

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 569
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #7 on: January 26, 2016, 11:35:58 PM »
Quindi gli americani chiamavano le trombe con i nomi delle orchestre americane

Con questa logica la Mario Corso, la Ramponi e Cazzani potrebbero fare le Roma, Milano, Napoli e Verona per esempio, ma invece la Orsi che ti fa? La Loudwess "made in elkarth Indiana" (solo che in provincia di Napoli).
E la B&S potrebbe realizzare la Berlino o la Vienna (non ricordo se è tedesca o austriaca) e invece?
Clonano le Bach.
 doh
'sto marketing nondaccord
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 569
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #8 on: January 26, 2016, 11:40:51 PM »
...in Italia si potrebbe fare pure la "RAI", visto che ci siamo...
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14637
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
chicago newyork losangeles
« Reply #9 on: January 26, 2016, 11:44:04 PM »
La Schagerl fa il modello Vienna, ad esempio. Taylor faceva la London etc


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 569
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #10 on: January 26, 2016, 11:52:58 PM »
È vero!
Comunque qui in Europa si tende più a dare il nome di grandi trombettisti agli strumenti, invece che le orchestre. Forse per campanilismo. Magari un francese una Vienna non se la compra, ma una Gansch Trompete pure pure nonconvint
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline Michtrumpet89

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 94
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #11 on: January 27, 2016, 07:33:45 AM »
La Chicago Simphony orchestra è stata sia per l'assetto della sala che ha il teatro che ovviamente per i musicisti, famosa per il tipo di suono e per la potenza degli ottoni, dove occorreva una massa sonora considerevole. Ha contribuito tanto Adolph (BuD) Herseth, leggendario trombettista, uno dei trombettisti che ha suonato più forte nella storia della tromba in un teatro, anche a detta dei colleghi.  La sua sezione ovviamente non era da meno. C'era molto l'influsso del Sign. Jacobs fino agli anni 1988 del suo pensionamento. Infatti il modello Chicago della Yamah credo fu pensato proprio per dare una maggiore proiezione al musicista. Non da meno quello della New York ma con sfumature timbriche e di resa diverse e comunque con una storia e una filosofia brass diversa. Gli ottoni invece della New York Philarmonic per quanto estremamente completi avevano altre caratteristiche. ( figurava fino a qualche anno fa Philip Smith, anche lui secondo me tra i migliori trombettisti classici al mondo).
« Last Edit: January 27, 2016, 07:39:32 AM by Michtrumpet89 »

Offline Locutus2k

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2562
  • Reputazione dell'utente: +36/-0
  • Gender: Male
  • So resistere a tutto tranne che alle tentazioni
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #12 on: January 29, 2016, 10:19:01 AM »
Bene, non sarebbe male enunciare a grandi linee le "caratteristiche sonore" delle varie Chicago, NY, LA, London. Parlo delle orchestre, ovviamente, da cui poi si può ricavare dove "vorrebbe andare a parare" una tromba etichettata LA o NY.
Chi se la sente?
Bb: Lawler TL5
Flugel: Van Laar Ack
Mouthpieces: Curry #5 custom

Offline igor

  • Moderatore Globale
  • Solista
  • *****
  • Posts: 1344
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
Re:chicago newyork losangeles
« Reply #13 on: January 29, 2016, 04:41:22 PM »
Più che enunciare, forse è meglio ascoltare direttamente per farsene una idea.

Qui sotto la 5 di Mahler suonata nell'ordine da:

Chicago (con Herseth)
https://www.youtube.com/watch?v=InmENOL5zM8

New York (diretta da George Stolti)
https://www.youtube.com/watch?v=ukdGztZcbus

Vienna (diretta da Bernstein)
https://www.youtube.com/watch?v=eRy6CRHSBTw

London (diretta da Dudamel)
https://www.youtube.com/watch?v=KrKsAr2QDoY

Berliner (diretta da Rattle e con Gabor Tarkovi (altro mostro) alla tromba).
https://www.youtube.com/watch?v=bwQumQpug_E

Fate caso all'attacco delle orchestre alla fine del solo di tromba... c'è un abisso di differenze nelle sonorità e nelle interpretazioni...

I.