Author Topic: Riflettori sonori  (Read 8554 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1650
  • Reputazione dell'utente: +22/-0
  • Gender: Male
Re: Riflettori sonori
« Reply #60 on: August 23, 2019, 03:41:50 PM »
Forse avresti dovuto farglielo presente al trombettista...magari se ne fregava, ma magari la volta dopo invece di usare quell'arnese si faceva mettere una cassa spia.
Anche se, la vedo dura non sentirsi con una band fatta da un clarinetto, un basso tuba, una chitarra e la batteria... erano tutti amplificati?
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline dirtysound

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 102
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re: Riflettori sonori
« Reply #61 on: August 23, 2019, 05:25:30 PM »
Ciao Norman, vorrei chiarire meglio che l'esperienza di ascolto riportata nel post si riferiva alla possibilità di ascoltare il suono della tromba in maniera abbastanza pulita e distintamente, in quanto le casse  del sistema di amplificazione erano posizionate abbastanza lateralmente rispetto a dove stavo posizionato io, in seconda fila e al centro, un contesto quasi acustico direi anche per i volumi utilizzati ed il genere suonato. Senza dubbio in un contesto di formazione differente magari con l'uso di una sezione fiati, di un genere  musicale diverso ( con strumenti musicali che necessitano di amplificatori ) quindi dove il volume del suono è probabilmente più alto, il selfie sound ha la sua ragione. Il gruppo aveva pure  due piccole spie monitor ed erano tutti amplificati con una regolazione dei volumi  giusta,assolutamente non eccessiva. Questa per me è stata la prima volta che ho avuto la possibilità di ascoltare il selfie sound e come dicevo c'è stata pure la fortunata coincidenza  per la quale il m° Lacirignola  ha alternato più brani con l'uso e non del dispositivo, per cui ho potuto riverificare meglio le prime impressioni. Ho ascoltato anche in altre occasioni il m° Lacirignola ed è stata questa la 1^ volta che l'ho visto usare questo accessorio, non escludo che lo stesse sperimentando pure lui per le prime volte.Ovviamente a concerto in corso non si può parlare agli artisti.
Bb Conn 38B ; Bb Scodwell standard con  trimmer kit Harrelson - Taylor ; mouthpiece Bruno Tilz Spetial 11F e 10 , Bach 11C , Monette BL2S3 stc1

Offline dirtysound

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 102
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re: Riflettori sonori
« Reply #62 on: August 23, 2019, 05:50:12 PM »
Quando dico pulita intendo il suono della tromba ascoltato in maniera diretta non attraverso il sistema di amplificazione delle casse.
Bb Conn 38B ; Bb Scodwell standard con  trimmer kit Harrelson - Taylor ; mouthpiece Bruno Tilz Spetial 11F e 10 , Bach 11C , Monette BL2S3 stc1

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3591
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re: Riflettori sonori
« Reply #63 on: August 23, 2019, 11:35:57 PM »
Ok, ho capito, praticamente ti sentivi il suono diretto, anche se il concerto era amplificato. Allora ci sta benissimo che il suono fosse peggiore, perché comunque è uno schermo davanti alla campana, anche se parziale.

Ovviamente non avrebbe nessun senso utilizzare il selfiesound se non si usa un microfono, mentre invece quando il microfono c’è il suono, di fatto, in buona parte lo fa il fonico. Inoltre anche a me viene da pensare che lo stesse solo provando, per vedere la differenza con e senza, perché da come la descrivi la situazione non sembrerebbe averlo richiesto. Nella mia modesta esperienza quando è necessario il volume sul palco è talmente alto che la tromba “diretta” il pubblico non la sente neanche se è proprio davanti...
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook