Author Topic: Passaggio al flicorno  (Read 3872 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline superteo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 93
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Passaggio al flicorno
« on: January 30, 2017, 11:19:00 AM »
Buongiorno a tutti, oggi è una giornata, trombettisticamente parlando, di quelle pessime.
Ci sono giorni che vado alla grande ed altri che lancerei la tromba.
Mi chiedevo, dal momento che a volte mi rendo conto di fare una fatica enorme, come potrebbe essere il passaggio al flicorno?
Premetto che lo adoro come strumento e come suono ma non ne ho mai troccato uno.
Secondo voi potrebbe essere meno impegnativo da suonare?
Sia chiaro che per meno impegnativo non intendo più facile ma con un diverso uso dell'aria ed un registro non troppo spinto.
Secondo il mio maestro non sto andando male ma mi sento di faticare troppo.
Magari le parti per flicorno prevedono passaggi meno tecnici o estremi non so.....che ne pensate?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Yamaha YTR 2335
Bach 5C - 6B

Offline TROMBAROLO

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 308
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #1 on: January 30, 2017, 04:55:10 PM »
Ciao,probabilmente sono l ultima persona che può darti consigli,però secondo me non ha molto senso il passaggio al flicorno.se ci sono problemi non è con il cambiare strumento che li risolvi,anzi secondo me dovresti insistere e costruire l a tecnica che ti fara suonare con meno difficoltà in futuro.anche io come avrai letto mi trpvo spesso in momenti di sconforto e trovare soluzioni alternative allo studio diventa facile ma come spesso ci ripetono quelli brAvi qui dentro l unico modo e farsi il culo,semmai il dubbio almeno per me sta nel sapere se lavoro nel modo corretto.

Offline superteo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 93
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #2 on: January 30, 2017, 05:13:43 PM »
Ciao,probabilmente sono l ultima persona che può darti consigli,però secondo me non ha molto senso il passaggio al flicorno.se ci sono problemi non è con il cambiare strumento che li risolvi,anzi secondo me dovresti insistere e costruire l a tecnica che ti fara suonare con meno difficoltà in futuro.anche io come avrai letto mi trpvo spesso in momenti di sconforto e trovare soluzioni alternative allo studio diventa facile ma come spesso ci ripetono quelli brAvi qui dentro l unico modo e farsi il culo,semmai il dubbio almeno per me sta nel sapere se lavoro nel modo corretto.

Ciao trombarolo, probabilmente hai ragione, il fatto è che non cerco una soluzione alternativa allo studio, ho la tromba in mano da 9 mesi e ti giuro che da allora avrò saltato si e no 3 o 4 giorni, per il resto mi faccio almeno un'ora e anche più sempre.
Ci sono delle giornate che proprio mi scoraggiano e mi vengono questi dubbi.
Il flicorno non l'ho mai provato ma sentendone il suono mi sembra uno strumento meno estremo, sicuramente è solo una mia, sbagliata, impressione.
Vabbè domani andrà meglio....speriamo.

P.S.

oggi ero talmente disperato che stavo entrando in un negozio per provare un flicorno baritono :-((
Yamaha YTR 2335
Bach 5C - 6B

Offline fabiodb

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1441
  • Reputazione dell'utente: +46/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #3 on: January 30, 2017, 09:34:21 PM »
9 mesi? e ti scoraggi?......io mi sarei dovuto suicidare...dopo 3 anni che provavo a suonare ho fatto un master con un grande a livello internazionale e mi ha detto lì su due piedi "tu così non puoi suonare, non vai da nessuna parte"......piuttosto chiediti se per te  vale la pena suonare e insistere o cambiare strumento e non di certo il flicorno che secondo me è anche più difficile della tromba.....

Offline Navarro

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 98
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #4 on: January 30, 2017, 10:04:05 PM »
Per alcuni anni, per problemi di repertorio, dovetti affiancare il flicorno alla tromba, continuando comunque a preferire quest'ultima. Ci sono diversità, certo, ma non mi sentirei di dire che il flicorno sia più facile della tromba, e non puoi confidare sulla possibilità che le parti per flicorno siano più "semplici" per aggirare i problemi più ostici che incontri con la tromba, prima o poi ci sbatteresti la faccia contro anche con il flicorno.

Adesso lo tiro fuori dalla sua custodia di tanto in tanto, riabituandomi un pò al suo bocchino fondo: quando poi torno alla tromba inizialmente mi sembra di avere una marcia in più, in termini soprattutto di flessibilità.
Bach 37 reverse + Giardinelli 7S
Yamaha YFH 631 + Giardinelli 7FL

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1371
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #5 on: January 30, 2017, 10:57:29 PM »
Fabio ha ragione,lascia stare altri strumenti:e te lo dice uno che ne suona 4 tutti con scarsi risultati....se vuoi davvero suonare la tromba come Dio comanda,devi sbatterti su quella ....io non sono più in tempo ,ma tu puoi farcela,coraggio pollices salut
Se mantengo il mio buon carattere, sarò ricco abbastanza.....

Offline superteo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 93
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #6 on: January 31, 2017, 08:18:24 AM »
Buongiorno a tutti, vi ringrazio per gli incoraggiamenti e avete assolutamente ragione

9 mesi? e ti scoraggi?......io mi sarei dovuto suicidare...dopo 3 anni che provavo a suonare ho fatto un master con un grande a livello internazionale e mi ha detto lì su due piedi "tu così non puoi suonare, non vai da nessuna parte"......piuttosto chiediti se per te  vale la pena suonare e insistere o cambiare strumento e non di certo il flicorno che secondo me è anche più difficile della tromba.....

altro che ne vale la pena, tra impegni familiari, lavorativi e problemi vari è la cosa a cui tengo di più e credo sia proprio per quello che quando non va mi abbatto in maniera assurda.
Comunque anche grazie a voi oggi mi metterò con più impegno di prima.....resta il fatto che il flicorno mi piace felicissim
Yamaha YTR 2335
Bach 5C - 6B

Offline tizioecaio

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1541
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #7 on: January 31, 2017, 09:00:36 AM »
9 mesi? e ti scoraggi?......io mi sarei dovuto suicidare...dopo 3 anni che provavo a suonare ho fatto un master con un grande a livello internazionale e mi ha detto lì su due piedi "tu così non puoi suonare, non vai da nessuna parte"......piuttosto chiediti se per te  vale la pena suonare e insistere o cambiare strumento e non di certo il flicorno che secondo me è anche più difficile della tromba.....
Ahh..pero'... doh viva la sincerita'... sudd
Puoi dirci qualcosa di piu'?..Come mai?..chi era il tizio?.. grazi
Tromba Bach 43 ml silver.
Tromba Taylor Chicago Xlite 46 Silver
Bocchino Shilke symphony 3M e Horn Trader 3c-24
Flicorno Getzen 895 eterna laccato with trigger
Bocchino Warburton 8FL
Sordina yamaha SB7-9 per tromba e sshh mute (dopo lunga e penosa malattia) per flicorno.
Le cover band mi mettono tristezza...specialmente quelle di artisti in attivita'....e' un po' come trombare con l'uccello di un altro...

Offline Pasquale

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 212
  • Reputazione dell'utente: +8/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #8 on: January 31, 2017, 12:21:02 PM »
Ribadisco i concetti già esposti. Non ti scoraggiare, é normale. Il flicorno non ti aiuterà. Ma se vuoi prenderne uno fallo. Alla fine lo suonerai talmente poco...
Il mio ha fatto questa fine. Nuovo nuovo, luccicante nella sua custodia, dove riposa per mesi. Però ogni tanto un giro me lo faccio, anche per fare un po' di studio.
Sostanzialmente, quello che riesci a fare con la tromba, farai sul flicorno.
Il problema della stanchezza può dipendere da tanti fattori che solo il maestro potrà aiutarti a risolvere.
Per quanto MI riguarda, il curare la respirazione (grazie a un grande Maestro) mi sta aiutando tantissimo, così come il cercare di eliminare ogni tensione.
La cura del suono poi é un altro aspetto fondamentale. Se il suono é bello, probabilmente stai faticando meno. Strano ma vero. Quando il flusso dell'aria si muove a dovere, le labbra vibrano facilmente, senza doverle "spremerle".
Un altro motivo potrebbe - e sottolineo potrebbe - essere dovuto ad un bocchino "scomodo". Ma questo é un aspetto da valutare con grande attenzione e parecchia esperienza. In genere si buttano tempo e soldi perché non c'entra molto con la capacità di suonare, piuttosto con quello che si vuole ottenere. Ma un bocchino se é scomodo ti può infastidire non poco.
 
« Last Edit: January 31, 2017, 01:10:19 PM by Pasquale »
Tromba SIb B&S Challenger 3172/2 GLB reverse gold plated- MP Curry 5B
Flicorno Sib Jupiter 846RL (2011) -  Yamaha 14F4

Offline superteo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 93
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #9 on: January 31, 2017, 12:37:46 PM »
Ciao Pasquale, fortunatamente dopo alcune prove credo di aver trovato la misura giusta del bocchino, credo invece che il problema sia quello che tu dici, l'uso dell'aria scorretto.
Probabilmente mi spetto troppo e mi devo rendere conto che la tromba è uno strumento particolare che richiede tempo ed impegno e per quanto io mi ci applichi 9 mesi sono davvero pochi
Yamaha YTR 2335
Bach 5C - 6B

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3591
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #10 on: January 31, 2017, 03:35:22 PM »
Io mi senti di dirti solo di ascoltare la tua passione: se senti che suonare questo strumento ti piace, allora tieni duro. E' molto difficile dire altro, perché è impossibile per noi capire se i problemi che hai sono le normali difficoltà di un principiante o se c'è qualcosa di altro. Al limite, se dovessi avere la percezione di essere in stallo, valuta l'opportunità di fare magari una masterclass con qualche trombettista famoso, perché male che vada ne trarrai delle rassicurazioni. E' anche un'ottima occasione per conoscere altri studenti e confrontare ognuno la propria esperienza di studio. In alternativa magari fissati una lezione privata. Questo non implica di cambiare maestro, ma nella mia esperienza personale abbeverarsi a fonti diverse ogni tanto è salutare.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline superteo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 93
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Passaggio al flicorno
« Reply #11 on: January 31, 2017, 05:51:00 PM »
Ciao Norman, ho pensato più volte di ascoltare un secondo parere credo che presto lo farò.
Il mio maestro dice che sono avanti rispetto al livello che si raggiunge in 9 mesi, avendo però suonato sempre strumenti a corda per tanto tempo magari sono io che non mi accontento.
Oggi comunque è andata bene, ho cercato di tenere la gola aperta e ho fatto tutto più lentamente, i risultati sono stati ottimi. 


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Yamaha YTR 2335
Bach 5C - 6B

Offline fabiodb

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1441
  • Reputazione dell'utente: +46/-0
  • Gender: Male
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #12 on: January 31, 2017, 05:58:57 PM »
Ahh..pero'... doh viva la sincerita'... sudd
Puoi dirci qualcosa di piu'?..Come mai?..chi era il tizio?.. grazi

magari in un altro topic...per non andare fuori con questo di Superteo  fenomen

Offline superteo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 93
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Passaggio al flicorno
« Reply #13 on: January 31, 2017, 10:35:31 PM »
magari in un altro topic...per non andare fuori con questo di Superteo  fenomen
Non mi sembra del tutto off topic anzi, direi che è molto interessante


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Yamaha YTR 2335
Bach 5C - 6B

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3591
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Passaggio al flicorno
« Reply #14 on: February 01, 2017, 09:23:55 AM »
E' ben possibile che tu sia troppo esigente per il fatto di aver suonato un altro strumento, e quindi di fatto di essere abituato a standard superiori. Questo può essere un problema, ma è anche una risorsa, perché sicuramente a livello di teoria ed ear training sei più avanti rispetto ad un neofita totale. Anche io venivo dalla chitarra. Come stai duramente sperimentando, la tromba è tutta un'altra questione. Non è che sia più difficile in assoluto, è che le difficoltà sono molto concentrate nelle prime fasi, mentre invece la chitarra ti più facilmente gratificazione all'inizio, perché basta relativamente poco per essere in grado di, per esempio, accompagnare un cantante o suonare una marea di brani famosi in maniera assolutamente decente. Con la tromba ci vuole più tempo per essere in grado anche solo di suonare in maniera accettabile delle melodie relativamente semplici, perché c'è da costruire da zero il suono.

Ti ripeto, se ti senti motivato, tieni duro, non lasciarti impressionare dalle giornate no, e non guardare solo quello che non riesci a fare, ogni tanto guardati alle spalle e considera quello che invece ti viene bene, e non darlo per scontato, ricordati cosa eri in grado di fare il giorno che l'hai suonata la prima volta. I musicisti, a tutti i livelli, tendono ad essere ipercritici: questo va benissimo, perché solo aspirando alla perfezione si migliora, ma ogni tanto è anche giusto e sacrosanto darsi una bella pacca sulla spalla e dirsi "però, alla fin fine ne ho fatta di strada!".
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook