Author Topic: Olio nei pistoni e resistenza  (Read 238 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1708
  • Reputazione dell'utente: +9/-1
Olio nei pistoni e resistenza
« on: September 21, 2020, 01:45:49 PM »
Inserisco qui questo argomento perché probabilmente è  una mia sensazione. Vi risulta che quando mettete l’olio nei pistoni si modifica la resistenza della tromba? A me capita ogni volta che faccio questa operazione......è come se  la tromba diventi più pronta ed il suono arriva prima con meno resistenza opposta dalla tromba. Non so spiegarlo diversamente.    Capita anche a voi?

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3816
  • Reputazione dell'utente: +89/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #1 on: September 21, 2020, 03:03:02 PM »
Non so se sia una questione di resistenza, ma in effetti quando i pistoni non scorrono come si deve (anche se non si bloccano), la cosa mi disturba, magari è un effetto derivante dal fatto che il “fastidio” con i pistoni mi distrae... Non so, ma comunque se lo strumento non è adeguatamente lubrificato suono peggio, non solo in relazione alla diteggiatura.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1818
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #2 on: September 21, 2020, 03:40:47 PM »
Potrei dire che se il pistone è usurato e non adeguatamente oliato oppure oliato con un olio troppo leggero la tromba "sfiata" attraverso il blocco pistoni.
Il blocco pistoni appena oliato fa passare tutta l'aria attraverso i fori dei pistoni e non tra i pistoni e la camera (che poi se ne va dai fori dei bottom caps) e quindi risulta più "efficiente" nella produzione del suono.

Potrebbe essere?

Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1708
  • Reputazione dell'utente: +9/-1
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #3 on: September 21, 2020, 04:03:48 PM »
 pollices   
Per Norman : infatti è come dici....... con la diteggiatura lo davo per scontato (quando il pistone non sale velocemente non riesco  a suonare o legare le note).......invece questo aspetto lo ho rilevato con le note lunghe e con i pianissimo.
è un po quello che mi succede con la condensa che se la lascio nella tromba interferisce sulla emissione delle note pianissimo,

per Gigipermaloso...... "potrebbe essere? "     sono la persona meno indicata anche per fare ipotesi.
l'unica cosa che ho notato è questa maggiore difficoltà e resistenza quando i pistoni cominciano a dare segni di blocco.
poi nel mo caso ieri riuscivo a suonare la scala cromatica di do su due ottave con poca spinta oggi quella di bb già era faticosa

 



Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1818
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #4 on: September 22, 2020, 02:38:04 PM »
Questo ti succede con tutte le trombe? Solo con le "vecchie"? Bisognerebbe avere qualche info in più...
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1708
  • Reputazione dell'utente: +9/-1
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #5 on: September 22, 2020, 05:26:45 PM »
La mia esperienza è riferita alla selmer tt con la quale studio assiduamente da un po’ di mesi . ( la mia idea un po’ folle è di utilizzare questa per la tecnica spicciola per evitare di rovinare la tromba buona la suprema) e quindi porto in giro sempre con me la tt . C’è da dire che anche la tt è messa bene dopo essere stata sistemata da un bravissimo riparatore qui in Sicilia. (Ora i pistoni sono tutti eguali , prima con l’uso massiccio sembravano le montagne russe 😂😂😂 colpa dei feltrini e dell’uso massiccio del ex proprietario.    Penso quindi che quello che dicevi corrisponda alla realtà. O che comunque l’usura dei pistoni e delle molle amplifichi il fenomeno.

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1818
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #6 on: September 23, 2020, 09:44:10 AM »
Si, allora probabilmente è l'uso massiccio la causa.
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 694
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #7 on: September 25, 2020, 08:49:29 AM »
Io questa cosa dell'usura dei pistoni non la capisco. Per esperienza lavorativa ho visto macchine con valvole in ottone del tutto paragonabili ai nostri pistoni che hanno lavorato h24 per anni, a 40 bar di pressione!, e avere una tenuta pressoché perfetta. Una tromba, per quanto uno si possa ammazzare di studio, farà sì e no 6 ore al giorno a qualche millibar di pressione. Per consumarsi tanto da non tenere più qualcuno ci deve aver messo maldestramente le mani. Gli unici due pistoni che ho incontrato nella vita che sfiatavano uno era bucato, l'altro era conico perché il proprietario per levigarlo con la pasta abrasiva l'ha consumato... ma quanti miliardi di súeggiù je devi fa fare pe' consumallo con un uso normale?
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1708
  • Reputazione dell'utente: +9/-1
Re: Olio nei pistoni e resistenza
« Reply #8 on: September 25, 2020, 09:49:50 AM »
però oltre all'utilizzo normale devi pensare alla pulizia  ed al momento in cui metti l'olio . se sei maldestro (come me ad esempio ;D ,  puoi fare dei danni quando inserisci i pistoni o quando lo giri per trovare la posizione giusta , o se applichi torsioni , o addirittura se ti cade  :-X.  )
io per evitare problemi ormai sollevo solo un po il pistone senza levarlo del tutto proprio per evitare silmili amenità).
ps. ieri ho cambiato l'olio pure alla suprema e devo dire che le scale cromatiche ora erano molto più semplici (ed anche l'emmissione minima per produrre suono)