Author Topic: Suono chiaro - Suono scuro  (Read 3749 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline francotrumpet

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 379
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
  • Gender: Male
Suono chiaro - Suono scuro
« on: August 29, 2017, 10:01:19 PM »
Mi ponevo una questione..

Se doveste mandare a un ignorante - cioè a me - due link YouTube uno per indicare un suono scuro e uno per un suono chiaro, pensereste a due diverse Marche e modelli di strumento o a due diversi artisti ? O a due tipi di bocchino ?

E quali due video mi linkereste per farmi capire la differenza effettivamente tra suono chiaro e scuro ?

Caldo / freddo = scuro /  chiaro ? Qui forse si complica troppo .. ?

Se qualcuno ha tempo e voglia grazie !
Lawler C7 - Bach 3C

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 13919
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #1 on: August 29, 2017, 11:03:37 PM »
La mia opinione è che il grosso della differenza la faccia il fatto che la nota sia risonante, in quel caso io percepisco il suono come più chiaro, brillante, cristallino, metallico o qualsiasi altro termine che ho sentito usare per descrivere questa sensazione.
Scuro per me è sinonimo di carente delle frequenze più alte, a cause del fatto che lo strumento non suona al massimo delle possibilità.
Se invece limitiamo la cosa a strumenti ugualmente "risonanti" allora la differenza data dai materiali e dalle campane c'è, è sensibile, ma non è così esagerata come fra risonante e non risonante.
Per me chiaro è Doc Severinsen, Manny Laureano. Scuro è Miles Davis, Chet Baker.
Poi farei una grossa distinzione fra scuro e registrato troppo vicino al microfono o equalizzato per enfatizzare le basse frequenze. Ho sentito centinaia di trombettisti in questi anni e tutti, immancabilmente, risultano chiari quando suonano nel centro delle note.
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline francotrumpet

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 379
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
  • Gender: Male
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #2 on: August 30, 2017, 07:38:53 AM »
Interessante ! Grazie
Lawler C7 - Bach 3C

Offline Polis

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 11
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Female
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #3 on: August 30, 2017, 05:41:32 PM »
La tromba è uno strumento CHIARO (e il suono deve essere chiaro) tuttavia determinati accoppiamenti (tromba e bocchino) e caratteristiche di emissione possono donare un suono più scuro/caldo. Concordo sul fatto che se un setup tende allo "scuro" dove per scuro si intende prevalenza del registro medio basso c'è qualcosa che non va. Il setup più "scuro" che ho provato è stata l'accoppiata conn 38b con prana, suono ricchissimo di risonanze e tendenzialmente scuro salvo poi aprirsi sugli acuti (durissimi ma bellissimi). Strumenti più caldi e scuri al naturale sono cornetta e filicorno. Quando si cerca un suono scuro forse è meglio rivolgersi a questi strumenti.

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1660
  • Reputazione dell'utente: +22/-0
  • Gender: Male
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #4 on: August 30, 2017, 06:03:59 PM »
La tromba è uno strumento CHIARO

Non sono d'accordo...a mio parere ci sono trombe che, se suonate con lo stesso bocchino (es. Bach 3C) danno suoni completamente diversi.
Un esempio:
- Suono scuro: Martin Committee, Calicchio 3/9
- Suono chiaro: King Silver Flair 1055T, Stomvi Mambo, Bach Strad 43, Olds Super
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline Polis

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 11
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Female
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #5 on: August 30, 2017, 06:46:29 PM »
Intendevo in senso generico

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3596
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #6 on: August 31, 2017, 09:25:41 AM »
Quello che dice Tony è che in primo luogo la differenza di timbro tra diverse trombe è molto meno marcata di quanto si dice generalmente in giro, ed in particolare molto meno rilevante di quella che può fare la scelta del bocchino e, soprattutto, il modo di suonare del trombettista.

L'altro concetto è che il suono naturale della tromba è chiaro e squillante. Se una tromba non suona così, vuol dire che è stata progettata in qualche modo per non suonare nel punto di massima risonanza. Non è un caso che la tromba scura per eccellenza, la Martin Committee, è anche nota per essere assai ballerina come intonazione. Tutte le trombe notoriamente scure che mi è capitato di suonare erano del tutto inadatte se le si voleva suonare chiare, e francamente il famoso suono scuro era qualcosa che si poteva tranquillamente ottenere su qualsiasi tromba normale, lavorando tecnicamente e con il bocchino adatto. Sono trombe limitate, ed in molti casi anche non facili da suonare, se non addirittura stonate in maniera evidente.

Mia opinione: il timbro non lo fa la tromba, lo fa il trombettista, con l'aiuto della scelta consapevole del bocchino, ma soprattutto il trombettista. Scegliere una tromba in base al timbro secondo me è limitante. La tromba ideale a mio modesto parere deve essere intonata ed efficiente, perché se è così allora permette al trombettista di ottenere la massima varietà di timbri ed effetti. Scurire il suono di una tromba chiara è facilissimo, schiarire quello di una tromba naturalmente scura è impossibile. E' per questi motivi che le trombe più diffuse al mondo sono trombe naturalmente chiare e versatili. Le trombe scure sono ricercate solo dai jazzisti (e neanche da tutti), e secondo me più per moda che per reale consapevolezza di quello di cui si parla.

Se si cerca un suono scuro ha molto più senso suonare il flicorno, che è anche più maneggevole dal punto di vista della tecnica, come per esempio fa Fresu.

Tempo fa girava su Facebook un video di Sandoval che dimostrava la varietà di suoni ottenibili con lo stesso strumento e lo stesso bocchino (il suo solito 3C), ed era una roba che faceva impallidire qualunque discussione sul timbro di trombe e bocchini... 
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 599
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #7 on: August 31, 2017, 10:20:47 AM »
- Suono chiaro: ... Bach Strad 43 ...

Leggo su internet spesso che la 43 ha il suono chiaro, ma a me è sempre sembrato più scuro delle 37 per esempio... PERCHÉ  impaurit?

Poi anche io sono convinto che il suono lo fa tutto ciò che sta a monte del bocchino!
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1660
  • Reputazione dell'utente: +22/-0
  • Gender: Male
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #8 on: August 31, 2017, 10:38:55 AM »
Poi anche io sono convinto che il suono lo fa tutto ciò che sta a monte del bocchino!

Si, anche questa è una grandissima verità.
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3596
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #9 on: August 31, 2017, 07:04:08 PM »
Leggo su internet spesso che la 43 ha il suono chiaro, ma a me è sempre sembrato più scuro delle 37 per esempio... PERCHÉ  impaurit?

Poi anche io sono convinto che il suono lo fa tutto ciò che sta a monte del bocchino!

Forse perché anche se è più scuro rimane comunque un suono chiaro!

C'è anche un'altra cosa da aggiungere: il suono che sentiamo da dietro allo strumento è sempre più scuro rispetto a quello che effettivamente esce dalla campana. Molte persone giudicano il suono degli strumenti da quello che sentono suonando, ma in realtà solo chi sta davanti alla campana sente il vero suono della tromba. Ci sono diversi fattori che influenzano questa differenza, ed hanno a che fare sia con le caratteristiche dello strumento che dell'ambiente in cui si suona.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Polis

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 11
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Female
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #10 on: September 01, 2017, 10:14:25 AM »
Un esempio di cambio di suono, chiaro e scuro, utilizzando bocchini diversi sulla stessa tromba (che non è scura).
https://www.youtube.com/watch?v=18hYzMWKOuw

Dire qual'è il suono più bello è difficile, lui è un alieno!!! Suoni diversi con diversi bocchini e diverse interpretazioni in base al genere che si suona.

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3596
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #11 on: September 01, 2017, 10:28:11 AM »
Me lo ricordavo questo video, ma come in quello di Sandoval (in cui però non cambiava neanche il bocchino) manca il test definitivo: quello di suonare la stessa cosa nei diversi test. Per esempio: nel video Adam con il primo bocchino (quello "da lead") suona forte ed in acuto. Poi prende il secondo e suona piano e nel registro medio/basso, ci sarebbe una differenza abissale anche se usasse lo stesso bocchino! Il vero test da fare sarebbe scegliere due o tre frasi, con caratteristiche diverse, e suonarle nella stessa maniera su tutti e tre i bocchini: sono convinto che le differenze tra i diversi bocchini sarebbero molto più sfumate che non quelle tra le diverse frasi suonate con lo stesso bocchino. Questo per dire che, secondo me, il bocchino conta molto più per chi suona (per quanto lo aiuta ad ottenere un certo suono) che non per chi ascolta, che secondo me all'interno di una esecuzione in concerto farebbe molta fatica a capire quale bocchino sta suonando il trombettista!

Quale sia il suono più bello è questione di gusti, ma in ultima analisi dubito che per chi ascolta il bocchino finisca per fare una grande differenza. La fa solo nella misura in cui permette o meno al trombettista di ottenere un risultato soddisfacente: per esempio, se voglio suonare un brano classico, per avere più suono è sicuramente meglio un bocchino grande, ma se col bocchino grande finisco a steccare la metà delle note, allora è meglio quello piccolo... Ma ripeto, sono più le esigenze tecniche di chi suona che non una questione di differenza di timbro che possa fare la differenza per chi ascolta.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Polis

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 11
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Female
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #12 on: September 01, 2017, 12:03:37 PM »
Infatti i miei li ho provati registrando lo stesso pezzo e casualmente tra la ferraglia ne ho scelti due, uno oggettivamente più chiaro e uno più scuro (ma non ai livelli del monette FL). Al di la dello studio sull'emissione ( i mostri sacri sanno cambiare il suono con lo stesso bocchino) credo che il fattore che influenza di più sia il bocchino a V per chi ha esigenza di scurire il suono pur non avendo nell'emissione queste caratteristiche (certo è che quel Prana FL deve essere tanta roba  :P)

Offline bubbermiley

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 660
  • Reputazione dell'utente: +17/-0
Re:Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #13 on: September 01, 2017, 06:19:48 PM »
Ciao Norman
ho registrato un audio alla buona (ma molto alla buona) cercando di dare la stessa intenzione alla stessa frase, usando però bocchini differenti.
I primi due bocchini che usa Adam in quel video li ho io (me li diede lui tempo addietro), ho aggiunto anche il B2S3 Resonance che uso solitamente. La tromba è una Monette P3.

Nell'ordine sentite: L1V1 STC2, B3SF7 V4 STC3, B3S3 Resonance, B3FL STC3.
L'audio è fatto col telefono, non tra i migliori al mondo quindi.

https://www.dropbox.com/s/3b0ddfr5iaqeqz8/prova_bocchini.m4a?dl=0

La percezione mia è che: bocchino diverso, feeling diverso che porta ad intenzione nel suonare diversa. Il corpo del suono è lo stesso, cambia il contorno.
Personalmente non suonerei mai il lead come nell'audio, così come il quello da flicorno. Inoltre la P3 ha un suono così ricco di suo che diventa abbastanza facile plasmarlo una volta che ci si è fatta l'abitudine.

ADD: Credo che il video di cui parla Norman sia questo, dal minuto 5' in poi https://www.youtube.com/watch?v=4VdYmj8n4TE
« Last Edit: September 01, 2017, 06:47:09 PM by bubbermiley »

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3596
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Suono chiaro - Suono scuro
« Reply #14 on: September 01, 2017, 07:37:40 PM »
Grazie Tiziano, appena posso me lo ascolto!
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook