Author Topic: Buddy Bolden  (Read 391 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Buddy Bolden
« on: December 31, 2017, 01:25:37 PM »
Buddy Bolden
Le notizie che ho provengono principalmente dal libro di Arrigo Polillo " Il Jazz" e dal romanzo " Buddy Bolden Blues". Forse era uno strumentista grossolano, sicuramente potente e dedito al wiskey e alle belle donne. Non ci resta molto di lui e sicuramente lui non ha mai capito quanto importante fosse stata la sua opera e la sua intuizione, ovvero portare il blues in seno ad una formazione strumentale tipo quartetto o quintetto. Smise di suonare nel 1907 quando venne rinchiuso in manicomio dove morý nel 1931.
Non ci resta nessuna registrazione sua ma chi lo ascolt˛ e ne prese ispirazione port˛ in seno la sua ereditÓ, e che ereditÓ! Non una fiamma dunque ma una scintilla che coverÓ e alimenterÓ un incendio. Il jazz

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re:Buddy Bolden
« Reply #1 on: December 31, 2017, 02:06:50 PM »
Qui Bunk Johnson, che aveva conosciuto Bolden, dimostra come suonava ai primi del 900
https://youtu.be/xc8suNt6HJU

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re:Buddy Bolden
« Reply #2 on: January 25, 2018, 02:33:06 PM »
https://youtu.be/PYE8uZ-Gb8A
https://youtu.be/MtRehjf2m5o

Bellissimo il primo film/animato, peccato per la lingua incomprensibile.

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2746
  • Reputazione dell'utente: +39/-0
  • Gender: Male
Re:Buddy Bolden
« Reply #3 on: January 25, 2018, 02:46:04 PM »
Grande Bunck Johnson 'ripescato' per far conoscere come si suonava a quei tempi dei quali purtroppo non abbiamo registrazioni. Bello anche il romanzo, ciao