Author Topic: vorrei cominciare il jazz  (Read 1568 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Mar

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 130
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re:vorrei cominciare il jazz
« Reply #15 on: October 02, 2017, 11:20:31 AM »
X Lupo e Carlo: Easy Jazz Conception - Intermediate Jazz Conception - Jazz Conception sono i tre volumi di Snidero e li si trovano ovunque. Snidero è un sassofonista ma i libri sono scritti per musicisti di tutti gli strumenti e sono suonati da musicisti eccezionali (basti pensare che alla tromba nel primo -Easy Jazz- c'è Ryan Kisor, nel secondo -intermediate- mi sembra Jim Rotondi). Quindi non si tratterebbe di imparare da Snidero che è un sassofonista, ma si tratterebbe di imitare grandi trombettisti che suonano su una musica pensata da un sassofonista (che in realtà riguarda semplici variazioni armoniche e melodiche di grandi brani della tradizione).
Se la domanda invece è: può un trombettista imparare il fraseggio da un sassofonista? Io direi che si può imparare sempre da tutti, soprattutto da quelli bravi, anche se il fraseggio di un sassofono sarà per forza di cose diverso da quello di una tromba, proprio per le caratteristiche tecniche dello strumento.
Io ad esempio ho familiarizzato (sto familiarizzando) con la pronuncia jazz grazie al lavoro didattico di un altro grande sassofonista, Lennie Niehaus (sembra che sulla didattica Jazz ci sia molto più materiale per sassofono che per tromba).

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3690
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:vorrei cominciare il jazz
« Reply #16 on: October 03, 2017, 09:08:44 AM »
Concordo con Mar, i libri di Snidero sono ottimi, io li suono ancora oggi dopo tanti anni, perché c'è talmente tanto su cui lavorare... I fraseggi sono molto belli, e sono basati sulla progressione di accordi degli standard più famosi. Le basi pure sono molto belle, ed a suonare sono trombettisti di assoluto valore.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Mar

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 130
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re:vorrei cominciare il jazz
« Reply #17 on: October 04, 2017, 02:42:30 AM »
Esatto Normann... essendo brani basati sulle progressioni di brani celebri si può anche studiare l'improvvisazione... o meglio... studiare il modo in cui il solista (nel nostro caso il trombettista) si muove sull'armonia... studiare il modo in cui sceglie le note... il modo in cui si prende il tempo per scegliere la strada da percorrere (ad esempio ribattendo per più misure un'unica nota in attesa dell'idea giusta)... il modo in cui usa il Call & response. Come dici anche tu Normann, ogni brano contiene molte lezioni... a diversi livelli... e con la passione e la curiosità si può arrivare a capire in profondità cos'è il jazz. Ora mi fermo perché sembra che io abbia provvigioni sulle vendite del jazz conception di Snidero. In realtà tutto questo si può fare anche ascoltando buoni "dischi", ma il lavoro di Snidero è più semplice da affrontare per un neofita

Offline mariocro

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 62
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re:vorrei cominciare il jazz
« Reply #18 on: October 04, 2017, 08:29:10 PM »
Ciao,su subito ho trovato questi metodi,mi sembra che ci siano anche quelli che cerchi : https://m.subito.it/strumenti-musicali/metodi-e-spartiti-aebersold-e-vari-per-tromba-torino-223426389.htm

Offline Rubino

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 63
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
  • Gender: Male
    • Jazzpaths
Re:vorrei cominciare il jazz
« Reply #19 on: February 12, 2018, 11:02:49 AM »
Ragazzi per quanti siano interessati ad un primo orientamento al jazz segnalo il Jazzpaths Study Group su Facebook. L'ingresso è gratuito e trovate 8 video introduttivi a teoria ed armonia jazz più altri sul jazz e l'improvvisazione. Iscriversi e partecipare è gratuito basta fare la richiesta.
Jazzpaths Rivista
Facebook
Google+

Chi ha voglia di ascoltare qualcuno che parla solo per mostrare quante cose conosce? Beh, nel jazz è lo stesso.