Author Topic: Italian market forum  (Read 1091 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7556
  • Reputazione dell'utente: +156/-0
  • Gender: Male
Re: Italian market forum
« Reply #30 on: October 07, 2018, 09:11:42 AM »
Non capisco la tua risposta, comunque io ti ringrazio
Perché così abbiamo analizzato da più punti la cosa, ma credimi tra mod ci sentiamo spesso e ne abbiamo parlato più volte e ne parliamo per riattivare diciamo così il forum. Quindi nessun ergastolo
Speriamo che si posti ( cose sensate ovviamente) sempre di più
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Ste

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1345
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
Re: Italian market forum
« Reply #31 on: October 10, 2018, 04:50:15 PM »
Ma le trombettiste donna che suonano con voi, volete invitarle qui si o volete tenervele tutte per voi??!  dai, con un pò di quote rosa vedrete che si ringalluzzisce un pò tutto  O0
"Devi diventare il campione mondiale di mezza ottava"
cit.

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3692
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re: Italian market forum
« Reply #32 on: February 11, 2019, 10:58:37 AM »
Riprendo un attimo questa discussione, perché ho avuto modo di riflettere sul perché il forum sia in disuso, e temo proprio che sia una problematica legata all'evoluzione della rete.

I fattori secondo me sono due: l'egemonia dei social ed il fatto che lo smartphone ha di fatto sostituito il PC come strumento principale di accesso ad internet.

Penso di non essere molto lontano dal vero se dico che per la stragrande maggioranza degli utenti di oggi quella che una volta si chiamava "navigazione su internet" oggi sia, di fatto, una "navigazione nei social", nel senso che la prevalenza del tempo passato su internet lo si passa sui social. A questo si aggiunge il fatto che lo si fa prevalentemente dallo smartphone, e mentre su un PC visitare una pagina su Facebook o su un forum è esattamente la stessa cosa, sullo smartphone questo significa aprire due applicazioni diverse, e mentre le app social sono tra le più popolari in assoluto, quelle specifiche per i forum sono un po' roba di nicchia. Non mi spiego altrimenti il fatto che, per esempio, vedo gente chiedere consigli trombettistici sui gruppi di Facebook invece di andarsi a spulciare un forum dove le informazioni sono più varie, approfondite e facili da cercare.

Insomma, credo che siamo in un circolo vizioso alimentato da una questione tecnica e da una certa pigrizia mentale dell'utente medio... Si usa tanto internet, ma la si usa male (e questo non vale solo per la tromba...).

Di fronte a tutto questo, cosa possiamo fare noi? Oltre a cercare di continuare ad usare il forum (o meglio: I forum, perché sono tutti strumenti fondamentali, per la tromba e per qualunque altro argomento!) quello che possiamo fare è sensibilizzare chi è nella nostra cerchia sociale (reale e virtuale) su questo aspetto e sul fatto che è importante che in rete si utilizzino tutti i vari strumenti a disposizione per la specifica finalità per cui esistono: i social per mettere in comunicazione le persone, i motori di ricerca per cercare informazioni, i siti ed i forum per approfondire argomenti specifici.

La rapida ed ampia diffusione dell'uso di internet negli ultimi 10 anni non ha portato di pari passo un'adeguata educazione all'utilizzo della rete, e questo è un problema enorme che, lo ripeto, va ben oltre il problema di ITF.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Easyleaving

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 89
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re: Italian market forum
« Reply #33 on: February 11, 2019, 02:41:17 PM »
Aggiungo qualche riflessione. Chiedere qualcosa sui social, equivale a ricevere le risposte più variegate e spesso agli opposti. Risulta difficile distinguere l'attendibilità della persona che risponde, quindi molto spesso, domandare é inutile. Nel forum molto più spesso le risposte sono più competenti.