Author Topic: 20th Century look... 21st Century performance!  (Read 710 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8099
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1790
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: 20th Century look... 21st Century performance!
« Reply #1 on: October 03, 2019, 09:12:09 AM »
Beh, interessante!

Ricordiamo che Monette ha rivoluzionato il mondo dei bocchini quindi non è detto che sia solo una trovata commerciale...prima proviamo e dopo elogiamo o critichiamo.  :)
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8099
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: 20th Century look... 21st Century performance!
« Reply #2 on: October 03, 2019, 09:52:37 AM »
Monette può piacere o no, ma è stato l'unico che ha rivoluzionato il mondo della tromba dopo l'innovazione della Besson Meha.
Infatti tutto quello che esce sembrano copie di idee monette anche per l'estetica però fai 30 anni di rivoluzione e filosofia con acclimatamento
ai  bocchini e dopo ritorni ad una forma classicissima ( il bach) dicendo che lo può suonare anche chi non ha mai suonato Monette?
A me sembra, ma  è una mia supposizione( siamo su un forum si parla) che serve più a prendere quella fascia di mercato che è guardata storta se
si presenta con un bocchino che non abbia la forma bach, ci siamo capiti.
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1790
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: 20th Century look... 21st Century performance!
« Reply #3 on: October 03, 2019, 10:58:15 AM »
Ci siamo capiti!   :)

Però io una provata gliela darei!
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8099
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: 20th Century look... 21st Century performance!
« Reply #4 on: October 03, 2019, 11:41:29 AM »
Certo, ci mancherebbe 8)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8099
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: 20th Century look... 21st Century performance!
« Reply #5 on: June 14, 2020, 11:32:26 AM »
Alla fine dopo un anno, qualcuno lo ha provato?
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1440
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: 20th Century look... 21st Century performance!
« Reply #6 on: June 14, 2020, 12:28:37 PM »
Non lo ho provato ma faccio alcune considerazioni. Innanzi tutto Monette e passato da Rapa a Porter . Non vi è dubbio che siano entrambi musicisti in gamba ma dal punto di vista della gestione del suono non c’è storia e lo dico io che non so suonare e ho anche un orecchio grossolano rispetto ai suoni della tromba . Ma a prescinderei da questo invece di paragonare il Bach a questo nuovo Monette Classic come fa Porter nel video provate ad ascoltare lo stessso musicista con bocchini Monette e provate a sentire le differenze che sempre a mio avviso sono straordinarie . Sulla bontà del bocchino non dico niente perché non lo ho provato certo le perplessità che avete evidenziato sono anche le mie