Author Topic: Libri non jazz e non tromba  (Read 282 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7449
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Re: Libri non jazz e non tromba
« Reply #15 on: September 26, 2019, 10:45:43 AM »
Un mio amico poeta and˛ a casa sua perchŔ dovevano scrivere insieme una cosa di teatro. Bowie gli parl˛ che la prima volta che
assaggio del prosciutto vero fu da sting in toscana e da allora lo cercava disperatamente, ma fuori dall'italia non trovava nulla di simile.
Questo mio amico gli mando da Bassiano, un paese vicino al mio famoso per i prosciutti, una coscia. Pag˛ quasi pi¨ di spedizione che il prosciutto. Bowie lo chiam˛
commosso dicendogli che per la bontÓ era quasi svenuto. Piccolo aneddoto, spero ti sia piaciuto.
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'Ŕ, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni Ŕ sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtÓ esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2701
  • Reputazione dell'utente: +39/-0
  • Gender: Male
Re: Libri non jazz e non tromba
« Reply #16 on: September 26, 2019, 10:52:55 AM »
Della serie anche le 'star' mangiano prosciutto  :). Bell'anedoto pero', grazie. Anche io una volta organizzando un concerto Jazz per pagare l'albergo ho speso piu' dell'incasso della serata ma cosa volete il musicista era venuto con la famiglia. :)
« Last Edit: September 26, 2019, 10:58:57 AM by eugeniovi »

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1354
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Libri non jazz e non tromba
« Reply #17 on: September 26, 2019, 12:00:37 PM »
 pollices
Bellissimo aneddoto....io gli avrei consigliato il crudo di Langhirano o ancora meglio  il culatello di Zibello dei miei posti......nettamente superiore ;D
Se mantengo il mio buon carattere, sar˛ ricco abbastanza.....

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2701
  • Reputazione dell'utente: +39/-0
  • Gender: Male
Re: Libri non jazz e non tromba
« Reply #18 on: October 01, 2019, 04:50:07 PM »
Segnalo appena arrivato e non ancora letto il titolo 'Incroci' edizioni Letteratura Alternativa autore Francesco Landi. Dopo aver inciso vari pezzi col suo gruppo ora si Ŕ dato alla scrittura e davvero sono curioso di leggerlo. Per capirci Ŕ Cesco, forumista esperto in musica Jazz che consigliava che dischi ascoltare, dava spiegazioni armoniche sui brani e......animava  :) in un certo modo il forum. Mi sembrava giusto segnalare la sua opera letteraria, ciao a tutti

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7449
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Re: Libri non jazz e non tromba
« Reply #19 on: October 01, 2019, 04:56:23 PM »
Grande , ogni tanto ci penso all' amico Cesco da quando si cancell˛ da fb , non l'ho pi¨ visto.

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'Ŕ, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni Ŕ sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtÓ esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7449
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Re: Libri non jazz e non tromba
« Reply #20 on: October 01, 2019, 05:02:22 PM »
Visto ora, ma Ŕ un romanzo, con lo jass non c'entra nulla O0
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'Ŕ, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni Ŕ sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtÓ esistono, ma funzionano solo con gli acutisti