Author Topic: 70° Festival di San Remo  (Read 281 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8075
  • Reputazione dell'utente: +159/-2
  • Gender: Male
70° Festival di San Remo
« on: February 03, 2020, 08:42:52 AM »
Come tutti gli anni, per tradizione, apro il post. Mettete qua i vostri commenti, pareri e bestemmioni.
 O0
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3762
  • Reputazione dell'utente: +88/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re: 70° Festival di San Remo
« Reply #1 on: February 03, 2020, 02:13:42 PM »
(Censored)
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline Ste

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1348
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
"Devi diventare il campione mondiale di mezza ottava"
cit.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8075
  • Reputazione dell'utente: +159/-2
  • Gender: Male
Re: 70° Festival di San Remo
« Reply #3 on: February 07, 2020, 05:36:23 PM »
Allora, secondo voi , chi vince?
Io spero nel mio beniamino Achille Lauro, ma anche junior cally mi piace.
Tra gli anziani Pelù e Tosca.
Vediamo che dicono @igor, Norman e Masa
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1526
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: 70° Festival di San Remo
« Reply #4 on: February 08, 2020, 01:04:00 AM »
Zo’,quest’anno mi prendo un anno sabbatico e non lo guardo .....sinceramente mi ha un po’ stancato:se non sento dal l’informazione televisiva che può esserci qualcosa di importante da vedere salto al 2021.
Vinca il migliore.....
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8075
  • Reputazione dell'utente: +159/-2
  • Gender: Male
Re: 70° Festival di San Remo
« Reply #5 on: February 08, 2020, 09:34:53 AM »
Va bene, permesso accordato. ci vendiamo nel 21-
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline dirtysound

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 141
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re: 70° Festival di San Remo
« Reply #6 on: February 08, 2020, 11:09:05 AM »
A me e' piaciuto il brano di Raphael Gualazzi.  E' un cantante pianista che si sente che ha il blues sia nel modo di cantare che di toccare il piano (sia melodicamente, che armonicamente e ritmicamente ) . Ieri era accompagnato anche da una marching band che ritmicamente rendeva molto grintoso il pezzo. Non vincerà', ma e' un bel pezzo ben interpretato sia vocalmente che musicalmente. :)
Bb Conn 38B ; Bb Scodwell standard con  trimmer kit Harrelson - Taylor ; mouthpiece Bruno Tilz Spetial 11F e 10 , Bach 11C , Monette BL2S3 stc1