Author Topic: il suono della tromba nel jazz evoluzione o involuzione.  (Read 45 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 891
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
il suono della tromba nel jazz evoluzione o involuzione.
« on: May 23, 2020, 12:24:00 PM »
da quando mi sono riavvicinato a questo splendido strumento ho ripreso ad ascoltare esempi sonori.
sono rimasto davvero stupito recentemente nell'ascoltare un recente prodotto di monette,
dico questo perché da ascoltatore il timbro che sempre mi è piaciuto era di un certo tipo.
Sia che ascoltassi Marsalis sia che ascoltassi Ron Miles e molti altri pur nella diversità individuavo un timbro che definisco scuro ma pieno.
Recentemente mi è capitato di ascoltare alcuni esempi sonori con un bocchino monette traditional plus che mi sembra aver perso del tutto le caratteristiche dei bocchini monette. sembra un bach migliorato , forse più intonato forse più brillante ma con un suono che non è più bello che mi ha sempre colpito.

cosa ne pensate ? è solo una stupidaggine o anche voi sentite lo stesso?
evoluzione o involuzione?