Author Topic: GAP questo sconosciuto  (Read 494 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1372
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
GAP questo sconosciuto
« on: July 26, 2020, 12:46:32 PM »
Ho letto un po’ di vecchi messaggi e pur avendo capito teoricamente non ho capito nulla praticamente . Con la mia selmer tt ho misurato che il gap è circa 6 mm più o meno con un monette prana b2 s3 è un po’ di più con il resonance b4 42 10 la mia domanda è un po’ stupida : quanto è il vostro gap magari con bocchini monette. Di quanto si può ridurre prima di perdere il controllo sulla tenuta del suono?

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8077
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #1 on: July 26, 2020, 12:57:10 PM »
Ora penso che hai una tromba con il gap giusto non ci pensare :)

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1372
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #2 on: July 26, 2020, 01:32:10 PM »
 ;D ;D ;D.  In verità no perché non so quale sia quello giusto e posso scegliere tra 5 diversi🤣🤣🤣 per questo la mia curiosità per capire quale sia quello giusto

Offline Mar

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 454
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #3 on: July 26, 2020, 01:41:37 PM »
Il vantaggio dei bocchini prana e ar è che non devi più pensare al gap

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8077
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #4 on: July 26, 2020, 01:47:21 PM »
Si, solo che dentro al prana è come se soffi dentro na nave cisterna :)

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1372
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #5 on: July 26, 2020, 03:47:04 PM »
Effettivamente mi sembra di suonare il tenore sul bb basso .... una fatica e ho perso tutta la durata E l’estensione. Però il suono che soddisfazione sul registro basso mi sento una petrolifera 😂😂

Offline Rico_trumpet

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 104
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #6 on: July 26, 2020, 07:04:47 PM »
Io c’ho il sistema di Harrelson per ridurre il gap.
https://www.whyharrelson.com/store/p267/Mouthpiece_Gap_Shims.html#

E l’ho usato  con un B6S1 Prana. Diciamo che i Prana c’hanno la penna talmente sottile che il gap non dovrebbe Essere così rilevante come per altri bocchini (se ho capito bene la questione del gap  riguarderebbe la turbolenza che si crea tra la fine della penna e lo scalino alla fine del ricevitore)
Ad ogni modo, riducendo il gap io ho sperimentato un (leggero) miglioramento nella  flessibilità e  Un po’  più  Di facilità Di emissione nel registro grave.
Adesso sto sperimentando un AR foro 46 Penna 10 (didattica pura) e i cerchietti di Harrelson li ho momentaneamente messi da parte

Offline Rico_trumpet

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 104
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #7 on: July 26, 2020, 07:07:04 PM »
Ah, ma puoi scegliere tra 5 gap diversi che significa? Che c’ hai una tromba  AR? Che modello?

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1372
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #8 on: July 26, 2020, 09:16:58 PM »
E una suprema.  Ma non la merito perché sono una pippa e poi mi pare di  rovinare una opera d’arte. Infatti per ora la alterno con la tt e sembrano il diavolo e l’acqua santa.    Poi oggi è successo un fattaccio che mi fa pensare di essere stupido :D prendo il mio b2 è metto un po’ di teflon perché senza va a sbattere sulla spalla dopo un po’ che suono prendo un video e provo a suonare all’unisono con il musicista una scala maggiore con intervalli di quattro note..... nulla la tromba non suona come dovrebbe  . Il suono ancora peggio del mio solito😢😢😢 penso sarà finito il teflon da qualche parte e smonto tutte le pompe per controllare con una lampadina..... guardò dentro e nulla. È possibile che sia io così schiappa? Sarà il bocchino faticoso? Ho spostato l’impostazione? Che cavolo ho fatto.  Sono su una ottava come è possibile ?  Poi il colpo di genio.........

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8077
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #9 on: July 26, 2020, 09:34:38 PM »
Le resonaz sono opere d' arte, ma vanno bene
Per il popolo è come la cappella...sistina :)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1372
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #10 on: July 26, 2020, 09:36:58 PM »
 ;D ;D ;D

Offline Rico_trumpet

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 104
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #11 on: July 26, 2020, 10:56:50 PM »
Beh ma su quella tromba bocchino avvitabile tutta la vita! :)

Offline Mar

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 454
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #12 on: July 26, 2020, 11:16:06 PM »
Ora hai un'attrezzatura di prim'ordine... che molti professionisti si sognano. Non hai più niente da cercare a livello di materiali. Dacci dentro!

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1771
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #13 on: July 27, 2020, 08:59:03 AM »
Ho letto un po’ di vecchi messaggi e pur avendo capito teoricamente non ho capito nulla praticamente . Con la mia selmer tt ho misurato che il gap è circa 6 mm più o meno con un monette prana b2 s3 è un po’ di più con il resonance b4 42 10 la mia domanda è un po’ stupida : quanto è il vostro gap magari con bocchini monette. Di quanto si può ridurre prima di perdere il controllo sulla tenuta del suono?

6 mm mi sembra parecchio. Io quando usavo il Prana avevo un gap di circa 2 mm.
Poi, se non vado errato, Prana e AR 42-10 dovrebbero avere foro e penna molto simili quindi il risultato dovrebbe essere simile.

Che non cambia nulla in base al gap, secondo me non è vero. Anche io sulla mia tromba ho la possibilità di regolare il gap e se lo aumento troppo sento una variazione anche nel suono, diventa leggermente "ovattato", come se facessi più fatica a farlo uscire dalla tromba.

Detto questo quoto anche io il bocchino avvitabile su quella tromba, quando l'ho provata ho trovato una grande differenza tra bocchino normale e bocchino avvitabile, quello avvitabile rendeva 10 volte meglio. 
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1372
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: GAP questo sconosciuto
« Reply #14 on: July 27, 2020, 09:47:22 AM »
Grazie mille si i sei millimetri sono con la selmer tt con la resonance Invece devo mettere il teflon perché il ricevitore è troppo largo ed il monette va a sbattere . Ancora sto procedendo per gradi nel senso che suono lo stesso bocchino su entrambe le trombe. Mi piacciono i bocchini cicciotti come questo monette ancora non ho un resonance aperto come il b2 per fare un confronto Cercavo di capire se la distanza con la selmer tt era eccessiva anche io sento delle differenze abissali spostando il gap per questo chiedevo le vostre esperienze. 2 o tre millimetri con la resonance significa sostanzialmente che il b2 va appoggiato alla spalla del cannello perché comunque all’interno del cannello tra bocchino e scalino rimangono 2 millimetri ?