Author Topic: Note lunghe anzi lunghissime  (Read 812 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2992
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #30 on: November 24, 2021, 11:52:33 AM »
in questi giorni ho provato a suonare alcuni temi di standards ma sentivo che qualcosa non andava , nel senso che prima di raggiungere un livello di suono accettabile deve passare tanto tanto  tempo (la mia idea invece è che se il  giorno prima  hai acquisito un livello tecnico devi mantenerlo il giorno dopo )
purtroppo questo principio nel mio caso non era rispettato per nulla ed un giorno sembrava che più che andare avanti andassi indietro (tanto che ho lasciato la tromba e preso il flicorno ....un po per resettare il  tutto)

oggi ho affrontato il toro per le corna , due esercizi combinati mi hanno aiutato tantissimo.
I whisper tones spiegati da Porter e le note lunghissime di un altro musicista che ho citato più sopra .
 all'inizio non riuscivo a durare quei maledetti 30 secondi ma con grande soddisfazione arrivato alla nota re sono riuscito a tenerla per 40 secondi .

che dire utilissimo questo studio perchè ti consente di capire quale è la minima fatica e la minima aria necessaria per  produrre suono.
lo condivido con voi che certamente ci siete già passati

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9700
  • Reputazione dell'utente: +163/-4
  • Gender: Male
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #31 on: November 24, 2021, 12:06:54 PM »
Ne parlavo ieri con Masa, a me
Capita che se il giorno prima mi
massacro devo fare un giorno di stop
sennò non mi escono i fischi.
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco e Bris Bois
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14320
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #32 on: November 24, 2021, 12:25:12 PM »
E noi sappiamo quanto siano importanti i fischi per il fine ultimo del suonare la tromba: la musica....
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2992
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #33 on: November 24, 2021, 01:03:48 PM »
 ;D ;D.
a proposito di fischi  e di lingua .
ieri ascoltavo una lezione di Porter e tra le altre cose parlava della lingua che fa un movimento simile a quello che fa quando si fischia.
(e fischiava una scala maggiore su una ottava )
provo a fare lo stesso e mi succede una cosa singolare  :-[ :-[.
invece di imparare a muovere la lingua mi accorgo che non riesco a salire con il fischio e dopo un po di tentativi non riuscivo neppure a fischiare  ::) ::).
 :'( :'( :'(

il fischio era scomparso ed io mi sentivo del tutto incapace. (ma come si fa a disimparare a fischiare)
un altro aspetto singolare e che il mio fischio corrisponde più o meno alla mia estensione attuale con la tromba  (il do diesis acuto).

Per le note lunghe sto continuando a studiarle e mi sono reso conto che gestisco con più facilità il registro medio acuto rispetto a quello basso.
(tanto che su alcune note suono quasi meglio del mio riferimento )





Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9700
  • Reputazione dell'utente: +163/-4
  • Gender: Male
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #34 on: November 24, 2021, 01:34:29 PM »
Ciccio, ma chi te lo fa fare
Qua stai disimparando tutto.
Prova a ripassare al sax :D
PS: Masa al prossimo bancariello famo
la gara de fischi.
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco e Bris Bois
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2992
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #35 on: November 24, 2021, 02:30:16 PM »
e no il sax in questi giorni non posso suonarlo dovrei stare in piedi .
mal che vada mi metto a studiare i fischi ho scoperto da poco che esiste il fischio jazz ;)

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9700
  • Reputazione dell'utente: +163/-4
  • Gender: Male
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #36 on: November 24, 2021, 03:41:38 PM »
Impara quello del vat69
Con Proietti.
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco e Bris Bois
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2992
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #37 on: November 25, 2021, 12:58:06 PM »
 a proposito di fischioni sentite cosa fa il fratellino piccolo a 22 10  e poi a 22 15 ?
per me questo è un vero fischione musicale neanche voluto ma "utilmente utilizzato"  ;D ;D ;D
https://www.youtube.com/watch?v=YKtAjNh9A94


Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9700
  • Reputazione dell'utente: +163/-4
  • Gender: Male
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #38 on: November 25, 2021, 01:02:28 PM »
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco e Bris Bois
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2992
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #39 on: November 25, 2021, 01:20:42 PM »
 ;D ;D ;D ;D ;D
che fa concilia ?

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1648
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Note lunghe anzi lunghissime
« Reply #40 on: November 25, 2021, 04:47:24 PM »
Quote
Zo' ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=P3KL3_349I0
Gli eredi di Willam Sanderson padroni del marchio di questo blended  scotch whisky dovrebbero elargire riconoscimenti e  denaro  a fiumi ad un uomo  di  cotanta classe e capacita' e alla comunita' che lo ha  partorito.
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....