Author Topic: Ultimi dischi di Randy Brecker with Resonance  (Read 66 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14014
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Ultimi dischi di Randy Brecker with Resonance
« on: October 06, 2020, 04:56:18 PM »
Oggi mi sono finalmente arrivati gli ultimi tre dischi che mi ha mandato Randy Brecker con la dedica personale.
Se vi interessa sentire come suona con una Resonance Estrema e con il bocchino Resonance custom in bronzo che gli ho fatto qualche tempo fa basta andare a cercare su Spotify (o meglio, comprate i dischi...):

Double Dealing with Eric Marienthal
Randy Brecker Rocks con la NDR Big Band (nella quale peraltro ci sono altri musicisti che suonano con miei bocchini)
Brecker Plays Rovatti Sacred Bond (con la moglie Ada Rovatti al Sax)

Non ricordo esattamente in quale ma in uno dei tre suona con la tromba Yamaha ed il mio bocchino.

Buon ascolto!
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1482
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: Ultimi dischi di Randy Brecker with Resonance
« Reply #1 on: October 06, 2020, 05:46:28 PM »
Yeahhhh....Brecker e Rovatti Suonano alla grande. Molti anni fa ho ascoltato Randy Brecker Suonare standard qui a Catania con musicisti locali poi fecero pure un disco che ho ancora. Poi i suoi amici sono i musicisti che ho sempre adorato il grande Kikoski Che è il pianista preferito di Seamus al piano ( posso dire di aver condiviso con Brecker lo stesso pianista😂😂😂 certo solo per poco ho suonato con lui forse i 4 minuti più esaltanti ad una jam durante un seminario 😂😂). Per tornare a Brecker è un musicista che non sono in grado di riconoscere dal suono nel senso che a volte in alcuni brani ha un suono centrato che buca i muri (penso ad alcune esibizioni con marsalis) in altri casi un suonone molto più morbido e con il timbro più scuro ..... penso a degli standard e dellle ballades. Che dire un grande maestro e jazzista spero di ascoltarlo al più presto dal vivo e starò lì a vedere con cosa suona .....