Author Topic: Bocchini in legno  (Read 557 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8448
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Bocchini in legno
« on: December 21, 2020, 02:31:41 PM »
Ragazzi, sto compulsando i bocchini in legno
avete esperienza in merito? 8)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1851
  • Reputazione dell'utente: +22/-1
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #1 on: December 21, 2020, 02:50:47 PM »
Robe da Pinocchio e Fata Turchina...io ho avuto i Jeem Wooden, comodo appoggio, buona sensazione di morbidezza, il suono era abbastanza "soffiato", ma per fare un bel FFF dovevi soffiarci l'anima dentro...

Puoi fare dell'autoerotismo qui se vuoi:

https://www.jeunaturel.com/
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2039
  • Reputazione dell'utente: +10/-1
Re: Bocchini in legno
« Reply #2 on: December 21, 2020, 03:14:19 PM »
un po di mesi fa ho ascoltato un trombettista su Facebook suonare con un bocchino che sembrava il classico bach.
il suono mi piaceva e ho scambiato qualche messaggio.
Mi ha riferito che non era un bach originale ma lo aveva in parte modificato.
(il foro soprattutto) . E mi raccontava che il suo cruccio maggiore era di avere costruito un bocchino di legno  non ricordo se interamente (dovrei controllare i messaggi) e poi purtroppo si era rotto. Non era più riuscito ad avere lo stesso suono (ed era disperato).

io posso aggiungere che il bocchino più costoso al mondo per sax è proprio un bocchino di legno costruito per Brecker .
molti anni fa era venduto sopra i 4000 euro e qualcuno lo ha pure acquistato

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2039
  • Reputazione dell'utente: +10/-1
Re: Bocchini in legno
« Reply #3 on: December 21, 2020, 03:19:44 PM »
a dimenticavo se tanto mi da tanto l'effetto dovrebbe essere a parità di forma rendere il suono meno brillante ma più "morbido".
un po come il corno di bufalo paragonato al metallo ma sicuramente Tony potrà dire se sto dicendo stupidaggini o meno.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8448
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #4 on: December 21, 2020, 03:24:05 PM »
Bene Gigi se soffia va benissimo. Io sono uno come sai più alla Chet che maynard. Per fcoltrane ovviamente quello in corno ce l'ho versione almonzinni.mi trovo molto bene.  Ora ho preso uno in legno di bosso dalla ditta resonaz(sono un feticista di questa marca) vediamo come va se è mellow and chewie.

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2039
  • Reputazione dell'utente: +10/-1
Re: Bocchini in legno
« Reply #5 on: December 21, 2020, 03:39:33 PM »
eheheh mi fa piacere sapere che la gam  colpisce sia  trombettisti con esperienza come te sia pippe come me.
Condivido anche io la scelta tra Chet è Mainard non il materiale che per quanto mi intrighi probabilmente per limite tecnico preferisco studiare per levare rispetto ad aggiungere (forse perché il mio suono è già povero  in partenza)

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8448
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #6 on: December 21, 2020, 04:28:19 PM »
Io se fossi in te lo proverei. Come regalo di natale ci sta. almeno il giorno di Natale invece di parlare di covid parlerete del tuo ultimo acquisto. :)
Si scherza un po', siamo sempre un forum che cerca di fare divulgazione seria non ad minchiam canis.

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1578
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #7 on: December 21, 2020, 05:01:01 PM »
Zo',sono un po' ignorante in materia e non ho mai provato questi bocchini:ma il legno non assorbe la "sputazza",visto che e' un materiale vivo?sara',ho pensato io,trattato  per cosi' dire con  tipo un "impregnante" per evitare che il materiale assorba,ma in tal caso questi "impregnanti" non sono tossici?
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8448
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #8 on: December 21, 2020, 05:06:10 PM »
Bella domanda, ma non lo so. Non credo ci sia qualche impregnante ( forse atossico) , ma non credo che assorbire un po' di sputazella possa creare qualche problema.

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1578
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #9 on: December 21, 2020, 05:12:21 PM »
be',se il legno assorbe si gonfia e potrebbe incidere sulle misure che cambiano leggermente(dico la mia,magari e' una minchiata).E' anche vero che essendo pippa non lo noterei neppure,ma uno buono mica puo' permetterselo.
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8448
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #10 on: December 21, 2020, 05:15:55 PM »
Non credo, ma di quello che non so taccio. Se Masaniello passa per questi lidi magari ci risponde.

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Online anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14150
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Re: Bocchini in legno
« Reply #11 on: December 21, 2020, 05:19:23 PM »
Un po’ di cera d’api dovrebbe bastare per rivestire a prova di sputazza.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline DarioT

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3950
  • Reputazione dell'utente: +48/-1
Re: Bocchini in legno
« Reply #12 on: December 21, 2020, 05:21:12 PM »
vendo Benterfa 3C...  O0
it's time to play some "D"

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1578
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #13 on: December 21, 2020, 05:37:08 PM »
Quote
Tony ha scritto:Un po’ di cera d’api dovrebbe bastare per rivestire a prova di sputazza


uhmmmmm..potrebbe essere cosi',ma non sono molto convinto.La cera d'api e' un ingrediente anche dello stick per protezione labbra e diventerebbe scivoloso come se uno sbandasse in auto su un tornante ghiacciato.Potrebbe Tony che i legni usati siano molto duri tipo teak,ciliegio, mogano e abbiamo un quasi nullo assorbimento?di che tipi di legno sono fatti questi bocchini?
scusa se ti rubo tempo con domande ad minchiam canis......  :D
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8448
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Bocchini in legno
« Reply #14 on: December 21, 2020, 06:23:30 PM »
Sono di Bosso. ( Evitiamo battute pane e salame :))
Se qualcuno può, compri qualcosa a Dario t, altrimenti ogni tanto si deve loggare .

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk

Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti