Author Topic: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista  (Read 923 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #45 on: February 02, 2021, 03:45:18 PM »
Per me è sempre il suono la cartina di tornasole tutto il resto compresa l'impostazione è un aspetto del tutto secondario.
Hai ascoltato gli esempi sonori , hai compreso cosa intendo ? senti una differenza tra le varie ipotesi proposte ?
quando suona con il monette pesante e quando no? Sei in grado di sentire la differenza anche all'interno dello stesso esempio?
Io questo cerco di comunicare e le mie domande per me hanno già le risposte come marzullo,  ;D.
Per me sono un dato oggettivo un po come parlare della forma di un oggetto.
Mi incuriosisce sapere come la vedono altri musicisti , intanto per capire se sentiamo le stesse cose , lo stesso sforzo nella produzione del suono ......le stesse caratteristiche  .......la stessa difficoltà .

Per quanto riguarda l'impostazione sono fortemente convinto che sia solo un elemento che serva per controllare il suono.

Per essere ancora più chiaro credo che si possa ottenere quasi lo stesso suono di un musicista come Porter senza necessariamente avere la sua stessa posizione impostazione.
(senza ciò che sia necessario nel mio caso allineare i denti e spostate la mascella in avanti  ......).
per me l'impostazione migliore è quella che meno si discosta dal mia posizione naturale senza tromba.
(e questo è un insegnamento che ho appreso col sax  ;D ;D ;D.)
finchè faccio progressi continuo così certo se tra un anno sono arenato vorrà dire che devo rivedere la mia posizione.

 



Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 750
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #46 on: February 02, 2021, 03:48:42 PM »
E ancora una volta concludo la mia partecipazione a questa discussione dicendoti: "fai come credi sia meglio per te".

Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 750
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #47 on: February 02, 2021, 03:52:33 PM »
(e in ogni caso non ti ho mai detto di spostare mascelle o cose simili, non ti ho mai visto, non so cosa fai o come lo fai. Io ti ho detto solo di trovare un'imboccatura sana ed efficiente, che è la base su cui costruire tutto senza sforzi e senza seghe mentali)

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #48 on: February 02, 2021, 03:53:53 PM »
 ;D ;D  però cosi abbiamo portato la discussione su un aspetto poco interessante per tutti e cioè come debba studiare io e che tipo di impostazione debba utilizzare
.
Desideravo invece parlare dell'argomento del post perchè sono convinto che sia più interessante : ossia le differenze che si possono percepire negli esempi di Porter.
Ma potrebbe essere anche questo un argomento di poco interesse per tutti.

Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 750
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #49 on: February 02, 2021, 04:13:51 PM »
La mia opinione riguardo all'argomento del post è chiara: secondo me il buzzing con il bocchino può essere controproducente se fatto con una imboccatura diversa da quella che usiamo per suonare la tromba.
Ho già detto che secondo me non è una cosa per principianti (mentre invece viene insegnato ai principianti) proprio perché richiede una consapevolezza non comune.
Ho già detto che secondo me inoltre è poco utile perché non c'è bisogno di produrre volontariamente la vibrazione per far suonare la tromba, basta il soffio (e la resistenza dello strumento fa il resto).
Imboccatura e buzzing con il bocchino per me sono argomenti che devono essere affrontati insieme.
Mi capita spesso di andare ot (anche grazie alle tue risposte), ma questa volta non mi sembra, anzi, e lo svolgimento della discussione mi ha portato a maturare una comprensione migliore dell'argomento.

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3893
  • Reputazione dell'utente: +89/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #50 on: February 02, 2021, 04:42:20 PM »
La mia opinione riguardo all'argomento del post è chiara: secondo me il buzzing con il bocchino può essere controproducente se fatto con una imboccatura diversa da quella che usiamo per suonare la tromba.
Ho già detto che secondo me non è una cosa per principianti (mentre invece viene insegnato ai principianti) proprio perché richiede una consapevolezza non comune.
Ho già detto che secondo me inoltre è poco utile perché non c'è bisogno di produrre volontariamente la vibrazione per far suonare la tromba, basta il soffio (e la resistenza dello strumento fa il resto).
Imboccatura e buzzing con il bocchino per me sono argomenti che devono essere affrontati insieme.
Mi capita spesso di andare ot (anche grazie alle tue risposte), ma questa volta non mi sembra, anzi, e lo svolgimento della discussione mi ha portato a maturare una comprensione migliore dell'argomento.
Io sono parzialmente d’accordo. Anche io penso che il buzzing col bocchino sia un esercizio tutt’altro che banale, ed ho il sospetto che moltissime persone lo facciano in una maniera tale che o non serve a niente, oppure è addirittura controproducente, secondo quanto ci si allontana da quello che accade con la tromba.

La “trappola” è che per produrre il suono col solo bocchino è facile che si cambi in maniera anche significativa l’emissione, e quindi se non c’è piena consapevolezza di quale sia l’emissione giusta (o se questa consapevolezza non ce l’ha l’insegnante) è facile poi finire per portarsi sulla tromba qualcosa di sbagliato.

Se invece l’esercizio è fatto bene, può essere molto produttivo: se riesci a produrre un bel suono con la giusta emissione sul solo bocchino poi con la tromba è tutto più facile. Il buzzing mette a nudo anche la minima imperfezione, che si sente sotto forma di suono soffiato, mentre invece la tromba maschera parecchio. Lavorare col solo bocchino nella maniera giusta aiuta a “sensibilizzare” le labbra a vibrare nella maniera più efficace e risonante.

Quello a cui si deve puntare è ad avere un suono bello anche col solo bocchino, ma con l’emissione il più possibile vicina a quella che si ha sulla tromba. Giuffredi per esempio ha un suono eccellente anche quando fa buzzing.

Poi è anche vero che se ne può tranquillamente fare a meno... Io ora che suono poco privilegio la tromba, ma in altri momenti ne ho fatto molto di buzzing e mi è servito.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #51 on: March 14, 2022, 12:23:09 PM »
il grande Giuffredi espone il suo punto di vista sul buzzing al minuto 48 :30
https://www.youtube.com/watch?v=FGxM4OCz4N4

Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 750
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #52 on: March 14, 2022, 03:16:35 PM »
La mia idea sul buzzare con il solo bocchino è nota, ne ho scritto abbondantemente in molti post. Qui voglio solo dire che Giuffredi è fantastico, anche solo sentirlo parlare

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #53 on: July 29, 2022, 01:47:21 PM »
oggi ho ascoltato un altro musicista fare buzzing , sono arrivato alla convinzione che lo studio con il solo bocchino sia fondamentale per il controllo del suono.
sono consapevole che ci si sforzi di più come spiegato egregiamente anche dal mitico Giuffredi ma un dato è certo oggi un grande come lui ci riferisce che non lo studia più perchè lo ritiene controproducente, ma allo stesso tempo ci dice che per lunga parte lo ha studiato addirittura suonando con il solo bocchino interi passi di orchestra.
(insomma per me il controllo assoluto , quando poi lo hai acquisito è chiaro che puoi fare a meno di studiarlo)
dico questo perché tutti i musicisti che sanno suonare bene in un modo o nell'altro hanno studiato con il solo con il bocchino.
oggi poi ho ascoltato finalmente una bellissima scala di fa su due ottave . e questo è il mio obbiettivo per questa vita.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #54 on: August 04, 2022, 02:01:22 PM »
Quando mi va di farlo aiuta ad
Avere un suono più bello,
Ma molti dicono che crea una resistenza minore
Non essendoci la tromba e più quando
Si innesta il bocchino non ci ritroviamo
A soffiare nello stesso modo...boh
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #55 on: August 04, 2022, 02:17:18 PM »
ed hai la stessa estensione della tromba ?
con il solo bocchino riesci ad arrivare sui sovracuti ?
per me la scala di fa è una tragedia  >:( ;D ;D ;D

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #56 on: August 04, 2022, 06:26:56 PM »
Non lo so non credo, anche
Perché ad un certo momento
So suoni che non riesco a capire
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #57 on: August 04, 2022, 07:30:05 PM »
https://www.youtube.com/watch?v=bCNcWQX2-9U

a 27 quello che dicevo una bella scala di fa cromatica con il solo bocchino.
se riuscissi a suonare quella  scala così sarei un trombettista felice .
a me capita di arrivare al re e poi se spingo più aria o si tappa il suono o parte l'armonico fa diesis.(che pare un fischione)
non riesco a controllare quelle note da re a fa  >:( >:( >:( >:(

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #58 on: August 04, 2022, 07:57:27 PM »
Studia Ciccio
Tu vuoi essere sempre un trombettista
Felice
Ma vuoi fare tutto e subito

Qui c'è gente che dopo 10 anni
Ancora non capisce come.si suona centrato. ( Uno di quelli sono io)
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Il Buzzing con il Mouthpiece diversi punti di vista
« Reply #59 on: August 04, 2022, 08:44:23 PM »
il mio suono non mi dispiace (quando riesco) non so se è centrato o meno
mi interessava sapere della scala di fa con il bocchino  per avere una idea di prospettiva .
perchè gli unici esempi che ho trovato in rete sono di musicisti fuori dalla norma .