Author Topic: Il lato oscuro della forza  (Read 133 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Il lato oscuro della forza
« on: March 31, 2021, 06:55:42 PM »
Grazie ad un amico dell'alto varesotto anche io
sono adesso un ...indovinate
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2361
  • Reputazione dell'utente: +11/-1
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #1 on: March 31, 2021, 06:59:55 PM »
martinista ? o connista ? o flicornista?

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2361
  • Reputazione dell'utente: +11/-1
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #2 on: March 31, 2021, 07:02:16 PM »
comunque pur non sapendo nè leggere nè scrivere mi propongo come tuo discepolo e mi dovrai spiegare i segreti del lato oscuro........
anche perchè sono stato sempre attratto dal lato oscuro.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #3 on: March 31, 2021, 07:06:38 PM »
No, un cornettista
back to basic amico mio
la tromba è per gente viziata
io ritorno alla foce del missisipi O0
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2361
  • Reputazione dell'utente: +11/-1
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #4 on: March 31, 2021, 07:15:48 PM »
yeahhhh complimenti  per la new entry....
le origini hanno sempre il loro fascino...ma anche il vizio lo ha .......
e che  modello è? facci una piccola recensione cercando di moderare i toni entusiatici  e tutelando i deboli di spirito e la gente di poca morale  (non vorrei che una mente labile..... leggendo mirabilie possa perdersi nei meandri del lato oscuro, e cominci a compulsare copiosamente )

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #5 on: March 31, 2021, 07:28:37 PM »
E' una Buescher Truetone 400. Anno 1950
la meccanica sembra fatta ieri.
Suono scuro, pastoso , apre, ma non deraglia mai in quei suoni da chiarina stonata.
Oggi ne ho provate un po' e come dice l'amico mio Altovaresottino
le cornette long model non hanno senso o meglio suonano come le trombe solo che hanno la forma della cornetta.
Ora devo compulsare un bocchino decente. al momento nel cassetto avevo solo uno schilke.
Secondo me se uno che suona la tromba non ha una cornetta da suonare
non è  un amante vero del jazz, ma solo un occasionale ;D ;D
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #6 on: March 31, 2021, 07:56:28 PM »
DImenticavo gli acuti si prendono facilmente  anche i bambini secondo me ci riescono
e il passaggi veloci sembrano molto meno veloci
ma la meccanica è veramente una delle migliori mai provate.
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2361
  • Reputazione dell'utente: +11/-1
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #7 on: March 31, 2021, 08:00:03 PM »
aaaaaaaaaaaaarg      ummbriacone   occasionale  ;D ;D ;D ;D non me lo aveva detto nessuno.......
la cornetta long model è questa king di Glausi ?
https://www.facebook.com/watch/?v=273190950517453

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #8 on: March 31, 2021, 08:10:48 PM »
Sono sincero non le so distinguere le british dalle long model
solo vedendole. Magari qualche esperto , si affaccia 8)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline igor

  • Moderatore Globale
  • Solista
  • *****
  • Posts: 1349
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #9 on: March 31, 2021, 10:02:48 PM »
Quella del video di fcolt è una Silvertone....long model, anche se particolare 😉

I.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #10 on: March 31, 2021, 10:11:00 PM »
Ecco, quando hai un dubbio chiedi a Igor
È la persona più scientifica e precisa
Che conosca sulle cornette anche se non ama
Il jazz ed è fermo al 1234 musicalmente.
È un onore averlo per amico.
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2361
  • Reputazione dell'utente: +11/-1
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #11 on: March 31, 2021, 10:19:07 PM »
 pollices pollices grazie delle info
 se non ci fosse scritto  non saprei neanche che era una cornetta, ed anche dal suono non lo avrei capito  solo un po più scuro del suo solito .
Per superare la mia ignoranza sto seguendo un corso intensivo di videini su youtube   ;D ;D con varie comparazioni di cornette .
Anche se i più belli sono di Trent Austin  che riesce a non farmi capire (sentire ) la differenza tra una tromba di plastica ed una monette........
 

Offline igor

  • Moderatore Globale
  • Solista
  • *****
  • Posts: 1349
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #12 on: March 31, 2021, 10:20:03 PM »
Ecco, quando hai un dubbio chiedi a Igor
È la persona più scientifica e precisa
Che conosca sulle cornette anche se non ama
Il jazz ed è fermo al 1234 musicalmente.
È un onore averlo per amico.

Io amo il jazz, non dare retta a Zosimo... Semmai non amo le sue re-interpretazioni 🤣🤣🤣🤣

I.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8794
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #13 on: March 31, 2021, 10:30:14 PM »
N'famone ^-^
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1597
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Il lato oscuro della forza
« Reply #14 on: March 31, 2021, 11:05:06 PM »
Zo’,apri la custodia.....sto sbavando..... ;)
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....