Author Topic: Tizio vintagino  (Read 271 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9862
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Tizio vintagino
« on: April 29, 2021, 11:10:39 AM »
Non ricordo se fciccio, lo aveva già postato
video carino per chi ancora si ingolosisce con il vintage jazz

https://www.youtube.com/watch?v=VgNZOGDpRzg&t=199s
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1665
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #1 on: April 29, 2021, 11:22:35 AM »
Be,ha una serie di trombette che fanno sgolosare.....sono sempre più restio a comprare trombe nuove,non mi smuovono più niente dentro....
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9862
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #2 on: April 29, 2021, 11:23:46 AM »
Ah, avevo interpretato male il messaggio. credevo non volessi comprare
più invece non vuoi comprare più moderne, ti capisco zio, fai bene 8)
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1665
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #3 on: April 29, 2021, 11:29:51 AM »
No no,anzi sono alla ricerca di una cornetta vintage:appena trovo una occasione allettante,e vendo una delle trombe,faccio il tris anch’io  ;)
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9862
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #4 on: April 29, 2021, 12:08:56 PM »
Prenditi quella che ho io buescher truetone 400
non costano molto, non se le fila nessuno, ma sono spettacolari.
ah prova a vedere su mercatino musicale il sito di wang onorato spesso ha cose
interessanti a poco. digli che ti mando io.
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1665
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #5 on: April 29, 2021, 12:29:51 PM »
Ok ,vado a caccia di cornette....grazie mille
non puoi comprare la felicita',ma se compri una bici e una tromba, sei gia' a buon punto.....

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3114
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Tizio vintagino
« Reply #6 on: April 29, 2021, 10:03:17 PM »
Non non lo avevo postato e  trovo le comparazioni interessanti. Perché a differenza di Trent Austin o Porter o Rapa di altri musicisti che hanno tecnica straordinaria e ti fanno sentire poca differenza tra una ciofeca ed una tromba di alto profilo questo musicista ha una tecnica di medio livello dal punto di vista del controllo del suono ed alcuni aspetti della tromba li subisce alla stessa maniera di un trombettista di medio livello . Dalla comparazione la cornetta sembra lo strumento migliore insieme al flicorno.  Joy spring è un tema impegnativo e con la martin e la blessing non incontra il mio gusto l’intonazione ed il suono subiscono i limiti del trombettista con queste trombe . Avrei preferito una bella scala maggiore su due ottave ... Comunque ottimo video perché fa comprendere la reazione della tromba con una tecnica di questo tipo che è molto più vicina alla mia tecnica rispetto a quanto sia un Porter Austin ecc..     Per concludere io mi sono convinto che la tromba più facilmente intonabile o dovrei dire intonata aiuta in misura maggiore il musicista limitato rispetto al super musicista.  Una mezza schiappa con una tromba intonata apparare quasi un vero trombettista. Con una tromba difficile da intonare al contrario solo un super trombettista riesce a suonare Sandoval docet 

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9862
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #7 on: May 06, 2021, 10:41:00 AM »
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3114
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Tizio vintagino
« Reply #8 on: May 06, 2021, 11:30:05 AM »
interessante prova di comparazione  tra tutte la puje sembra la più intonata ed omogenea  seguita dalla carol   .
la prima olds un bel suono sul registro basso ma su quello alto pare tappata .
(è chiaro poi che finiamo per commentare i limiti tecnici  del trombettista che quando sale assottiglia i suono schiacciandolo)  ma a me queste comparazioni piacciono per questo perchè puoi apprezzare
 come reagisce un trombettista medio con trombe diversissime.
interessante anche la cornetta king silversonic .
la benge pare un chiodo spicca per chi gradisce quel suono lead ....

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9862
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Tizio vintagino
« Reply #9 on: May 06, 2021, 11:34:41 AM »
Io ho quel modello Carol è ,secondo me,  uno dei modelli meglio riusciti
tra gli ottimi prodotti carol. Qualità prezzo imbattibile.
La Benge, mai provata, ma è una tromba usata spessissimo dalle prime trombe
negli anni passati, purtroppo in italia nell'usato sono rare.
La king del video è una tromba non una cornetta.
Tromba: Getzen Power Bore ('63) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3114
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Tizio vintagino
« Reply #10 on: May 06, 2021, 12:02:32 PM »
il rapporto tra Carol e  Cannonball è impietoso .
la prima è tanto volume ma poca omogeneità sembra che per portarla a regime sia necessario più sforzo quando invece con la Carol sembra suonare con la metà dello sforzo.
(è anche vero che a me il volume piace solo quando è insieme a tutto il resto , mancando l'omogeneità della intonazione e del timbro e del corpo del suono preferisco  volumi più contenuti.
è anche vero che riascoltando mi sono accorto che a volte suona su una parte di registro altre volte no (in pratica è molto difficile capire come reagisce ciascuna tromba  alle estremità se il musicista non le suona)