Author Topic: Polka Dots and Moonbeams Solo di Aldo Bassi  (Read 59 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2903
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Polka Dots and Moonbeams Solo di Aldo Bassi
« on: July 13, 2021, 10:12:53 AM »
sembra una lezione sulla improvvisazione jazz in solo .
il brano comincia con un tournaround   in maniera direi classica l'accordo minore senza cromatismi o alterazioni quello di settima in entrambi i casi con la nona bemolle.
gli accordi sottostanti sono B- E7  A- D7
https://www.youtube.com/watch?v=7y7L3l0dOM4&list=OLAK5uy_mSuO0DuADNb_lMb-KWtrA-BT2P51jm0zI&index=9
ho inserito solo la trascrizione e l'audio a parte . (basta far partire entrambi i video per seguire la trascrizione
https://www.youtube.com/watch?v=JMmeO5X9ZR8&t=157s
(purtroppo troverete alcuni errori ad esempio quando una nota preceduta da altra mezzo tono in basso e dura pochissimo si tratta di un effetto : la stessa nota presa da sotto e poi tirata su  ;D il programma non mi consente di inserire glissati ecc...
noterete poi che il musicista sul solo raddoppia ed bellissimo percepirlo anche se non c' alcuna sezione ritmica a sostenerlo o confermarlo.
(a questo proposito ora apro un post sull'utilizzo del metronomo in due e in quattro.)
Grande Aldo Bassi  pollices

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9556
  • Reputazione dell'utente: +163/-4
  • Gender: Male
Re: Polka Dots and Moonbeams Solo di Aldo Bassi
« Reply #1 on: July 13, 2021, 10:17:50 AM »
Grazie a nome di tutto il forum per le trascrizioni che fai
e anche per aver ricordato il caro Aldo :-*

Il solo preso dall'album SOLO (cio tromba nuda e cruda senza ritmica) registrato in una chiesa sconsacrata a Sermoneta (LT)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution
Metodo:Zogor
Se non sai cos', allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realt esistono, ma funzionano solo con gli acutisti