Author Topic: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.  (Read 613 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3426
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« on: August 15, 2021, 09:18:58 PM »
ecco cosa ho trovato : su YouTube c'è molto per tromba ma poco per flicorno.
questo esercizio lo ho ascoltato tra gli altri da Adam Rapa su YouTube  con la tromba si legano gli armonici fino al registro acuto ed è un bel sentire  .
il   musicista in questione lo fa con il flicorno (certo non ha la tecnica di Rapa ma comunque per me un buon riferimento).
https://www.youtube.com/watch?v=PYak3uea3tw


https://www.youtube.com/watch?v=vxlrXN5ASas
piano piano anche io sto procedendo verso il registro acuto.
in attesa dello zogor mi consolo con i videini  ;D


Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 749
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #1 on: August 16, 2021, 11:22:58 AM »
Ciao Francesco, qui non si tratta semplicemente di legature di armonici...
Per fare queste cose devi imparare a gestire aria e lingua, già dagli armonici inferiori (anzi ti consiglio di cominciare dagli armonici inferiori, che essendo più distanti ti aiutano meglio a capire quello che devi fare per non far sentire gli scalini delle note di passaggio).
È uno degli esercizi basilari del libricino che consiglio spesso, Tongue level & air. Ogni lezione prevede un esercizio che porta a questi risultati.

Dopo puoi passare allo zogor per far fischiare anche il filicorno

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3426
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #2 on: August 16, 2021, 01:00:13 PM »
Ciao Mar è un piacere sentirti.
Quello che dici è ineccepibile. Ed effettivamente è quello che capita anche a me e prescinde dalla tromba o dal flicorno.
Quando suono la prima nota,in genere sul registro basso, già so più o meno quale sarà la mia estensione.
Sono due aspetti della stessa medaglia , suono e sforzo.
Ad un suono pieno  (pieno si fa per dire perché sono sempre una schiappa ;D) corrisponde una estensione maggiore, ad un suono afono sul registro basso corrisponde una estensione minore ed un suono schiacciato sul registro acuto.

Il mio warm up parte sempre dal registro medio basso e prima arrivo alla secondo ottava sulle varie posizioni poi se sto bene procedo oltre ma in genere non arrivo alla terza ottava. (quando sto particolarmente in forma ci provo e sono riuscito ad suonare il mio primo do della terza ottava) suonare è una parola grossa  ;D perché si tratta solo di un fischio.
questo esempio su youtube lo trovo particolarmente interessante perché è l'unico che affronta il registro acuto con il flicorno.
per studiare le scale ad esempio mi confronto sempre con trombettisti perché flicornisti che suonano tutte le scale maggiori non ce ne sono........ :-X

il libro che hai consigliato è interessantissimo l'unico problema è che è in inglese  :-X.

qualche tempo fa ho scoperto il Colin e più o meno i principi sono gli stessi.


Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 749
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #3 on: August 16, 2021, 02:36:53 PM »
Per me Colin è Clarke sono Bibbia e Vangelo, ma questo libricino è diverso dal Colin, nel senso che ti porta con alcune linee guida e con semplici esercizi mirati e spiegati nel dettaglio ad ottenere risultati insperati.
Quando ho deciso di cominciare questo libricino ho lasciato da parte per qualche mese il Colin. Quando l'ho ripreso in mano mi sono ritrovato a fare comodamente e senza sforzi esercizi che prima non avevo nemmeno il coraggio di guardare.
La storia dell'inglese non regge. Sono 2 paginette di istruzioni iniziali e 4 righe di accompagnamento ad ogni esercizio.
Le righe di accompagnamento poi sono quasi sempre uguali da una lezione con l'altra (perché parecchi esercizi si ripetono aumentando solo l'estensione), quindi quasi sempre basta tradurle una volta sola.
Anche il mio inglese fa schifo ma sono riuscito a capire le istruzioni senza problema. Se il tuo inglese è peggio del mio te le puoi tradurre aiutandoti con un dizionario online in meno di 10 minuti.
Sono sicuro che se te l'avesse consigliato Pierobon l'avresti già comprato.
Trombe e filicorni costano migliaia di euro (e mi sembra che tu sia abbondantemente a posto).
Bocchini costano centinaia di euro (e anche qui ti vedo calzato)
Qs libricino costa credo 15 euro, più una mezz'oretta di impegno per tradurre le prime pagine e poi 5 minuti alla settimana per tradurre le lezioni.
Difficilmente sono così convinto ed entusiasta di un metodo, o almeno, difficilmente rimango convinto ed entusiasta di qualcosa per lungo tempo.
La cosa più difficile, almeno per me, è stato imparare a riposare il giusto tempo tra un esercizio e un altro. Per costringermi a non suonare la paginetta di esercizi a raffica ho imparato a registrarmi e a riascoltarmi ogni volta.
Usavo un semplice cellulare quindi a livelli di ascolto non avevo grandi soddisfazioni. Era solo un espediente per costringermi a riposare quanto consigliato,  e suonare su labbra sempre fresche è stato un altro insegnamento impagabile

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3426
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #4 on: August 16, 2021, 03:03:36 PM »
Marco Pierobon è un bravissimo didatta ed un grandissimo musicista ma ciò che cerco sempre di capire è "il metodo ", ossia estrapolare da ogni singola lezione il comune denominatore.
Il punto non è chi mi consiglia cosa , ma semplicemente la mia capacità di studiare sempre le stesse cose e leggendo.
Non riesco a studiare per tanto tempo con una partitura davanti, già lo faccio con le trascrizioni ma non riuscirei a farlo anche con i metodi.

Per questo il Clarke o il Colin o qualsiasi altro testo lo affronto in maniera diversa:
cerco di capire come procede l'esercizio e quindi provo a studiare a memoria.
Purtroppo non ho grande continuità (ancora non so suonare il 2 del Clarke su tutto il registro ) quando lo saprò fare se un giorno arriverò vorrà dire che ho la tecnica che mi serve e anche di più.

Se ne hai voglia potresti aprire un messaggio e spiegare i singoli esercizi per me sarebbe una grande cosa se poi aggiungessi un esempio video-audio sarebbe l'apoteosi del godimento e della condivisione.


Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 749
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #5 on: August 16, 2021, 03:44:06 PM »
Compare Zosimo ha già pubblicato in un altro post le indicazioni generali di cui parlo e le prime lezioni con le indicazioni dettagliate. Basta spendere qualche minuto per fare una traduzione sommaria.
Ci sono in rete video dell'autore, ma se li avessi visti prima di comprare il metodo probabilmente non avrei fatto l'acquisto (e mi sarei perso la possibilità di capire un sacco di cose).
Capisco benissimo quello che dici riguardo al suonare leggendo esercizi, anch'io ho lo stesso problema e per questo non sono mai riuscito ad avvicinarmi (purtroppo) all'Arban.
Ho fatto una scommessa con me stesso: 6 mesi per finire questo piccolo metodo (che in realtà, secondo istruzioni, dovrebbe essere svolto in 52 settimana), e sono contento di essermi costretto a fare questo sforzo. Dopo quei 6 mesi è cambiato tutto.
Riguardo alla tecnica che ti serve lo sai solo tu quando è abbastanza, però mi sembri un pochino troppo ottimista



Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3426
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #6 on: August 16, 2021, 04:05:27 PM »
Proprio ora ho ascoltato le lezione dell'autore e ho guardato il metodo di Gordon esercizi  sull'utilizzo della lingua. (l'autore è un suo allievo).
Avevamo già parlato dell'autore ed io sono molto scettico perché fa grande confusione sull'utilizzo dell'aria .
Il discorso è sempre lo stesso confondere pressione dell'aria e velocità.
Quando suona una semplice ottava sembra che spinga in maniera eccessiva ...
Questo non vuol dire che il metodo non possa essere utile , perché magari se il concetto è spiegato bene può arrivare o far comprendere aspetti che sono sconosciuti.
Ed il concetto che ritengo comune a tutte le lezioni che ritengo fondamentali è sempre lo stesso :
Un bel suono , un bel legato , precisione e intonazione e confronto tra  i suoni , sia che si tratti di una ottava sia che si parli di tre ottave come nell'esempio qui sopra del flicornista.
Sta poi a noi capire quanto andiamo vicini a questi elementi o il contrario.

ora vado a cercare il messaggio di Zosimo.



Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 749
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #7 on: August 16, 2021, 04:24:57 PM »
Hai ragione, in quel post infatti prendevo le distanze dal modo in cui insegna ad utilizzare l'aria. Io avevo già una mia idea e l'ho applicata agli esercizi senza tener conto dei suggerimenti dell'autore, che forse per una ragione didattica o forse per una sua personale comprensione (che io non condivido) esaspera il ruolo della pressione dell'aria.
Poi non so che altro dire. 20 minuti al giorno (che poi diventano 30) per acquisire sane e performanti abitudini... per me è un metodo fantastico.
Poi dipende da tanti fattori.
Io forse l'ho trovato nel momento giusto, nel momento in cui mi serviva proprio quello per fare il salto di qualità.
Magari se lo trovi troppo presto non ne capisci l'importanza, e se lo trovi troppo tardi non ti serve più perché le cose che insegna sono poco più che elementari, anche se fondamentali

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3426
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #8 on: August 16, 2021, 05:18:42 PM »
con la tromba ed il flicorno non ho grande esperienza ma quello che mi capita è sempre lo stesso se studio tanto faccio progressi se studio meno faccio meno progessi. ;D
non ci sono tanti segreti, o metodi miracolosi o per lo meno io ancora non li ho trovati.
una cosa è certa un anno fa arrivare al sol sopra il rigo mi sembrava una impresa ora mi sembra una impresa arrivare al sol successivo.
se tra un anno riesco a suonarlo ho tutta la tecnica che mi serve anche sul flicorno (le famose tre ottave.)
oggi ho provato con le quadriadi avanti ed indietro su una tonalità , magari apro un post appositamente.
Do mi sol si a salire e poi do la fa re a scendere mi sol si re a salire ecc....

Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 749
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #9 on: August 16, 2021, 05:53:43 PM »
Bravo Francesco, ma non confondere l'estensione con la tecnica. È un errore che commettono molti trombettisti alle prime armi, io per primo

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3426
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #10 on: August 16, 2021, 06:04:52 PM »
si l'estensione di per se non vuol dire nulla ma se hai tre ottave puoi cominciare a divertirti anche solo affrontando gran parte delle trascrizioni che ci  sono su YouTube,
poi è chiaro che per me tecnica significa prima di tutto suono e poi tutto il resto  ed è proprio per questo che mi considero una schiappa (appassionata ma sempre schiappa)
anche ascoltando grandi jazzisti alla tromba e al flicorno più o meno questa è l'estensione che utilizzano.

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 797
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #11 on: August 16, 2021, 08:05:58 PM »
Mah. I fischioni col flicorno. Se non li fa nessuno un motivo ci sarà...
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline Mar

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 749
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #12 on: August 16, 2021, 08:29:03 PM »
Non li fa nessuno perché lo Zogor è ancora a tiratura limitata...
Ho sentito che un amico di mio cugino, ora che ha finito i tre anni di Zogor, fa fischioni con il basso tuba

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10215
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #13 on: August 16, 2021, 08:39:23 PM »
Sei entrato nel concept, amico mio!
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 797
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re: suonare gli armonici superiori legando col flicorno.
« Reply #14 on: August 18, 2021, 03:52:32 PM »
Non li fa nessuno perché lo Zogor è ancora a tiratura limitata...
Ho sentito che un amico di mio cugino, ora che ha finito i tre anni di Zogor, fa fischioni con il basso tuba
Che c'entra. Con lo Zogor fai i fischioni pure col termosifone di ghisa, questo è un dato di fatto. Le applicazioni di siffatta pratica sono scarse, tuttavia...
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!