Author Topic: Tromba barocca  (Read 1648 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline riccardosiega

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 28
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • "The Trumpet shall Sound"
Tromba barocca
« on: October 16, 2009, 05:00:32 PM »
Ragazzi, siccome non ho trovato nessuna discussione o sezione che parlasse di Lei, la Tromba per eccellenza, ho aperto una discussione per qualsiasi utente appassionato di questo magnifico strumento, del suo repertorio, che la suona o semplicemente per chiunque sia curioso e abbia dei quesiti a sull'argomento!!  pollices

Offline Enricus IX

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 348
  • Reputazione dell'utente: +13/-0
  • Gender: Male
Re: Tromba barocca
« Reply #1 on: October 16, 2009, 08:24:54 PM »
Mi sembrava ci fosse da qualche parte... boh! Comunque alzo la mano e dico: "Presente!"  ;D

Offline riccardosiega

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 28
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • "The Trumpet shall Sound"
Re: Tromba barocca
« Reply #2 on: October 16, 2009, 09:57:07 PM »
Mi sembrava ci fosse da qualche parte... boh! Comunque alzo la mano e dico: "Presente!"  ;D
..ecco!approfitto per farti una domanda...le composizioni per gruppi di trombe (e sackbuts?) e timpani, per esempio la sonata sancty polycarpy à 9 di biber, il concerto per 7 clarini con timpani di Altenburg, o più semplicemente le solite composizioni in stile "Aufzug", di Diabelli, di C.P.E. Bach o di Justinianus Ott, sono propriamente sonate barocche, risalgono al tardo barocco (sonorità più potenti, insieme con uno stile "più fanfaristico"), o si possono categorizzare a parte?

Offline Enricus IX

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 348
  • Reputazione dell'utente: +13/-0
  • Gender: Male
Re: Tromba barocca
« Reply #3 on: October 17, 2009, 10:02:53 PM »
Aspetta, se mi parli di tardo barocco parli di un inquadramento temporale oltre che stilistico. Ora, definire Biber "tardo" mi sembra un po' esagerato... senza contare che esistono brani di molto antecedenti (cito, ad esempio, la Fanfarrìa Alfonsina, scritta sotto il regno di Alfonso X di Castiglia) con uno stile molto simile che non mi sentirei affatto di inquadrare così...
Credo che vada analizzato caso per caso, senza troppe pregiudiziali per l'organico  ;)

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10215
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Tromba barocca
« Reply #4 on: September 29, 2021, 07:27:37 PM »
http://download.kataweb.it/mediaweb/pdf/espresso/scienze/1986_214_8.pdf

Rianimo un po' la sezione altrimenti qua stiamo sempre a parlà de Miles, i Blues
e le none bemollate quartate.
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti