Il Forum > Concerti ed Eventi Live

Chris Tedesco Auditorium 31 marzo Roma

(1/2) > >>

Locutus2k:
Giovedì 31 marzo all'Auditorium di Roma ci sarà il concerto del trombettista di Los Angeles Chris Tedesco, per la prima volta in Italia. E' uno tosto, merita veramente.
Nell'orchestra che lo accompagnerà ci sarò anche io, quindi se qualcuno dovesse venire mi faccia sapere che magari ci si scambia un saluto.
VI lascio il link per i biglietti:
https://www.ticketone.it/event/chris-tedesco-auditorium-parco-della-musica-15047790/?fbclid=IwAR1qMESuaAiMGchaSE4PcDlKXP6ZDPDtsTgjUVZaaLxWCWNd7vNKKJMo5RU

C'è anche una promo attiva:

SUPERPROMO: €12 (anziché 15)
Le riduzioni per singolo biglietto si ottengono (fino ad esaurimento posti) effettuando la prenotazione attraverso la nostra mail:
📩 helikoniaconcerti@gmail.com
(specificando l'evento scelto, un cognome di riferimento e il numero dei partecipanti in “Lista Helikonia”).
Importante! - Le riduzioni potranno essere ritirate la sera del concerto esclusivamente seguendo le indicazioni in risposta alla mail da Voi inviata.

dirtysound:
Beh ...? Come è andata ? :D Un po' di notizie su !
Scaletta, serata , formazione , recensione sul solista ! ;) :D

Locutus2k:
Chris Tedesco una vera furia, bravissimo e umanamente eccezionale e molto alla mano. Poi, lui è di origini italiane ed era felicissimo di suonare in Italia (sta facendo un viaggio per tutta l'Italia per cercare suoi lontani parenti). Scaletta con diversi classiconi (tipo C Jam Blues, Take the A train, pezzi di Sinatra, Dean Martin, Ella, Ellington etc.) e poi alcune composizioni originali di Tedesco (con arrangiamenti per la sezione trombe da incubo ... belli, ultra swinganti ma difficili).
La serata è andata molto bene, il teatro non era pieno ma il pubblico presente ha apprezzato molto. C'era anche il mitico Maestro Gianni Mazza fra il pubblico che è venuto a farci i complimenti.

dirtysound:
 pollices Thanks !
Quindi sta facendo un tour appoggiandosi alle Band delle città in cui suona ?
Se è così in quanto tempo avete preparato i brani, l'intero concerto? E come era la composizione della Vs. Band ? I brani proprio suoi di che tipo sono ?  Standard jazz, Be Bop o che ? Oltre ad una  Tecnica elevatissima, che ci dici che lui ha, ha anche una sua espressione musicale  e personale che lo caratterizza ?..... Da incubo...perche'...?
( Scusa le tante domande, ma dopo tutto questo Covid, avere l'occasione di sentire raccontare un concerto ( ... e di un certo livello...)  da una persona che l 'ha suonato e vissuto dal di dentro, è una occasione troppo ghiotta, per lasciarla perdere.. ( ...E' come prendere una boccata d'ossigeno...)  pollices
Ultimissima, lo giuro ...Hai provato a chiedergli come nasce musicalmente Chris Tedesco (.... intervista alla Zosimo ? .... :D

Locutus2k:
Allora: da "incubo" perchè erano arrangiamenti abbastanza difficili e l'orchestra li ha preparati praticamente in 3 prove. La prova con lui è stata prima del concerto durante il sound check perchè era arrivato il giorno prima. L'intero concerto a parte un paio di brani nuovi (ma semplici) era costituto da pezzi che in precedenza avevamo già eseguito. Calcola che l'orchestra ha un repertorio di molti brani (quanti? Boh Forse più di 100).
Ti metto i link di alcuni pezzi di Tedesco che abbiamo fatto, tratti da un suo cd, per farti un'idea. Li classificherei come "swing", ascoltarli eseguiti così bene "sembrano" facili ma ci sono passaggi molto impegnativi per le trombe (e per tutti gli altri) sia ritmicamente sia come estensione.

https://www.youtube.com/watch?v=YnfiaUgJREA&list=OLAK5uy_mpuaae6WilbBxfGJmVzF2EJrq2yIYMCek&index=9
https://www.youtube.com/watch?v=iKZWntp66jY&list=OLAK5uy_mpuaae6WilbBxfGJmVzF2EJrq2yIYMCek&index=8
https://www.youtube.com/watch?v=yQzaMwUHqzY&list=OLAK5uy_mpuaae6WilbBxfGJmVzF2EJrq2yIYMCek&index=1
https://www.youtube.com/watch?v=3iEhavUd99M&list=OLAK5uy_mpuaae6WilbBxfGJmVzF2EJrq2yIYMCek&index=6

Lui è in vacanza in Italia, non sta facendo un tour, ha accettato di fare questo concerto per l'amicizia che lo lega al direttore dell'orchestra che è Massimo Pirone. Non so se farà altri concerti, ha detto che andava ospite qualche giorno da Giuffredi che è suo amico da diversi anni. Tedesco ha sicuramente molta tecnica ma è impressionante il feeling che mette nei soli, senti proprio la differenza da un'esecuzione bella, precisa, ma scolastica e la sua. Ha un senso del blues e dello swing pazzesco. Paradossalmente, a mio parere, è molto più coinvolgente dal vivo che nelle registrazioni in studio che ti ho postato.
La Big Fat Band è composta da ritmica (piano, chitarra, contrabasso e batteria) voci (3 femminili due maschili - facciamo anche pezzi con coro tipo Freedom dai concerti sacri di Duke Ellington o canzoni varie dal repertorio di Sinatra, Ella etc.) troppi ( :) ) sassofoni (6 di vario tipo se non sbaglio) 4 tromboni (il Maestro è trombonista) e 4 trombe.
Non gli ho chiesto come nasce musicalmente ma ho (e gli abbiamo noi trombettisti) chiesto mille consigli su come suona, tecniche, esercizi, bocchini etc. etc. e non si è risparmiato, poi lui aveva una gran voglia di parlare e di conoscere usi e espressioni italiane che il discorso finiva sempre su dove sei stato, dove mi consigli di andare, come si dice questo in italiano etc. Comunque persona splendida, di estrema umiltà nonostante il livello (se penso a certi "artisti" nel pop o altrove che se la tirano come se fossero chissà cosa  ... lasciamo perdere). Dimenticavo: ha regalato un suo cd (con dedica personalizzata) a tutta la band.

Navigation

[0] Message Index

[#] Next page

Go to full version