Author Topic: Masterclass Vizzutti  (Read 284 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #15 on: July 22, 2022, 01:29:16 PM »
Ciccio è Number One per gli impicci,
Ma si fa tutti i master.
Peccato che quando vengono questi
Nomi altisonanti si rinvii sempre.
La scusa del covid resisterà altri 10 anni.
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #16 on: July 22, 2022, 03:34:30 PM »
Qui siamo alle prese con haydn . E poi dalle stelle alle stalle perché suono io  ;D ;D. Non so se proporre una ave Maria o un brano jazzzzzz o qualcosa di basico . Comunque quest’anno siamo pochi e stiamo suonando tantissimo. Io dopo il primo giorno sono già ubriaco di suono. Comunque quello che per me è il suono bello aperto in alto è considerato sbracato e poco corretto . …. Il maestro stamattina mi ha fatto i complimenti per i progressi ed io ho il forte sospetto che mi stia pigliando per i fondelli. ;D Perché sono davvero una schiappazza e non solo rispetto agli altri musicisti che sono tutti in gamba e potrebbero tranquillamente essere ì miei insegnanti.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #17 on: July 22, 2022, 04:51:15 PM »
Grande Ciccio, dove vai ti fai riconoscere ;D
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #18 on: July 23, 2022, 05:32:44 PM »
Oggi l’articolazione è stato un bagno di sangue. Si studiava una semplice scala di sol sulla seconda ottava con lo staccato legato . Comincia il primo trombettista ed io ascolto la perfezione 😂😂 tutte le note a mio modo di sentire eguali ed omogenee . Ed invece il maestro inizia a dire riatta una serie di altre cose . È andato avanti di volta in volta con tutti gli altri e l’aspetto drammatico è che non riuscivo a sentire una cippa di differenza tra le note , tranne in rarissimi casi sulla dinamica. Ho capito che la precisione e omogeneità della musica classica non è cosa mia . Nel jazz c’è più libertà espressiva  ;) ;) ;) .

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #19 on: July 23, 2022, 06:13:34 PM »
Infatti i jazzisti che hanno fatto
Classica sono sempre un passo avanti
Parlo di italiani tipo bosso e Falzone.
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #20 on: July 23, 2022, 07:34:01 PM »
E si chi studia a questo livello ha una marcia in più. Ma per me che sono un appassionato schiappazza già imparare il legato staccato con un bel suono è un obbiettivo difficile da raggiungere . Ho in testa alcune registrazioni di jazzisti di alto livello e le note non sono eguali manco per niente . Davis Chet Harrel . Ma è chiaro che sono consapevole che è come la volpe e l’uva ed in questa vita quel livello me lo sogno. L’aspetto bello è che a parte me tutti i musicisti riuscivano a percepire le differenze e a tratti pure io sono riuscito.  Alla fine sono riuscito pure io ad eseguire l’esercizio .questa masterclass è una conferma di ciò che sino ad oggi ho appreso sulla tromba sia nel bene  sia nel male . Il problema più grosso che il maestro ha riscontrato è l’attacco della prima nota . ( lo stesso aspetto evidenziato alla altra masterclass) il modo di risolverlo : metronomo messo a 40 e pedalare.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #21 on: July 23, 2022, 08:18:11 PM »
Bravo Ciccio sei il nostro
Orgoglio per la trinacria.
Io so 40 anni che suono e la
Prima nota la stecco sempre.
Ma sono ancora con il labbro in ripresa.
Dopo manco un'ora è cotto. Tacci sua.
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #22 on: July 24, 2022, 01:29:10 PM »
Oggi stamp e pedaloooooooni . I musicisti riuscivano a suonare legato con apparente facilità. Io sembravo un camera d’aria forata .  ;D ;D ;D >:( >:( ma non demordo .

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 10275
  • Reputazione dell'utente: +164/-4
  • Gender: Male
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #23 on: July 24, 2022, 01:51:47 PM »
Vai Ciccio, che te frega
Tanto non ti conosce nessuno.
Tromba: Getzen SuperDelux ('60) Holton Revelation ('23) , Cinesina, Carol 5000
Trombino: Thommino
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo
Metodo per gli acuti:Zogor
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3480
  • Reputazione dell'utente: +15/-1
Re: Masterclass Vizzutti
« Reply #24 on: July 24, 2022, 09:57:08 PM »
È stato divertente e molto interessante. Ho conosciuto nuovi amici musicisti davvero molto in gamba , tutti professionisti. Andrei poi ha una preparazione ed una esperienza straordinaria. Ci ha raccontato che già a  quattordici anni suonava a livello professionale. Molto di quello che hanno suonato non sono riuscito a comprenderlo  ma a goderne si. Il suono dei musicisti classici tende alla perfezione, enorme controllo ed omogeneità ed intonazione . Il maestro ha una grande capacità anche ad incidere sul singolo musicista . In 5 minuti è riuscito a farmi suonare intonato e con un bel suono centrato . E se c’è riuscito con me che sono una schiappa immaginate cosa riusciva a fare con i musicisti molto in gamba. Spero prima dell’estate di riuscire a frequentare altra masterclass perché bastano pochi spunti per poi studiare per mesi . Quando i musicisti sono così di alto livello basta no poche ore per imparare aspetti nuovi . I concetti sono quelli che ho letto o che ho ascoltato qui sul forum o su YouTube ma il fatto di sentire e suonare è impagabile.