Author Topic: mellofono  (Read 2625 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline miles74

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1690
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
mellofono
« on: March 27, 2009, 06:18:22 PM »
non ho mai suonato un mellofono so che si usa molto e forse solo nelle marching band.qualcuno di voi lo suona??quali sono le sue caratteristiche??
Bb : Harrelson Summit Jazz Raw Brass - Bach New York Vintage 1937(restored by Charlie Melk)
Piccolo : Yamaha Bb-A Ytr 6810
Flicorno : Kanstul ZKF 1525
Mouthpiece : Monette B2S3 81/17 Prana -Monette B6LDS 84/21 Prana - Warburton 6mc  - GR 67 fl - Yamaha 16c4

Offline ForzaUnPo

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 39
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • Brescia
Re:mellofono
« Reply #1 on: April 02, 2017, 10:38:42 AM »
Salve a tutti, riesumo questo topic perche' avrei bisogno di informazioni riguardo il mellofono Yamaha YMP203M: sia col bocchino in dotazione Yamaha MP14F4 ("tipo Tromba") che col bocchino+adattatore Perantucci PT-03G ("tipo Corno") lo strumento e' molto calante. C'e' qualcuno che ha avuto lo stesso problema ed ha trovato una soluzione?
Buone Note
Bach Stradivarius 180-37 ML 1990 satinata
Bach Stradivarius 180-37 ML 2007 argentata
Schilke 15, Denis Wick 1 1/2 C ULTRA
Yamaha 631G
Yamaha 11F4, Denis Wick 5BFL

Nel dubbio...spingi.

Offline Altobugle

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 571
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
Re:mellofono
« Reply #2 on: April 02, 2017, 04:50:22 PM »
Difficilmente uno strumento yamaha è stonato,  in qualsiasi fascia si prende (certo non ci calibri l'interferometro del cern  però per un uso normale Va più che bene...).
Passando da la tromba a un qualsiasi altro strumento però è facile sentirlo stonato, sia esso in Sib come un soprano o una cornetta o in mib come un sopranino un contralto etc... tanto più se lo strumento è in fa come lo sono i mellofone  di frequente.
Dipende sia dalla differenza fisica degli strumenti che, se tagliati in altre tonalità, essendo temperati con una scala naturale, proprio l'intervallo tra le varie note reali eseguite è  diverso  da lo stesso suonato su una Sib. E dipende dalla forma dello strumento che richiede sicuramente una emissione diversa.
Pure un soprano se suonato come una Sib è  calante.
È  probabile tu debba aggiustare l'emissione. Già se consideri il volume interno dello strumento qualche differenza ci sarà...
-Tromba sib: Jupiter JTR-308; CONN Constellation 38B; Vincent Bach 43 ml; Stomvi Combi
-Tromba do: YTR 2420
-trombino: lo sto ancora cercando;)
-Pocket: Jupiter JTR-416
-cornetta: yamaha 2610s
-Flicorno Soprano: Jupiter JFH-846 elaborato Frankenhorn
bach 10 1/2 ew; Bach 3cw; Dw 4fl; qualsiasi cosa!

Offline ForzaUnPo

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 39
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • Brescia
Re:mellofono
« Reply #3 on: April 02, 2017, 05:52:58 PM »
Grazie Altobugle per la risposta. In realta' lo strumento non lo suono io (che suono la Tromba) ma un cornista e provando a suonare varie note davanti all' intonatore (Da Tuner lite per smartphone) sono tutte molto calanti: ad esempio il La centrale (che dovrebbe essere a 440 Hz) non arriva a 435 Hz (ovviamente con la pompa di intonazione "tutta dentro").
Bach Stradivarius 180-37 ML 1990 satinata
Bach Stradivarius 180-37 ML 2007 argentata
Schilke 15, Denis Wick 1 1/2 C ULTRA
Yamaha 631G
Yamaha 11F4, Denis Wick 5BFL

Nel dubbio...spingi.

Offline xadhoom

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1457
  • Reputazione dell'utente: +26/-0
  • Gender: Male
Re:mellofono
« Reply #4 on: April 02, 2017, 09:45:41 PM »
non conoscevo il mellofono, certo che sul sito yamaha sul modello "nuovo" (YMP-204M) dice "Impeccable intonation" ... se devono specificarlo forse la produzione precedente non era proprio perfetta.

chissà perchè poi, son curioso di leggere da chi ne sa di più.
Trumpet : Yamaha YTR-8335GS
Cornet : Yamaha YCR6330II
Mouthpiece : Bach 1/2C 25/24

Offline ForzaUnPo

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 39
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • Brescia
Re:mellofono
« Reply #5 on: April 03, 2017, 05:53:53 PM »
Confrontando le foto dei due modelli (203 e 204) si vede bene che la geometria del cannello+pompa di intonazione e' stata decisamente modificata e "a occhio" sembra anche piu' corta nel suo sviluppo totale. Comunque portero' lo strumento da un riparatore Yamaha e chiedero' lumi.
Bach Stradivarius 180-37 ML 1990 satinata
Bach Stradivarius 180-37 ML 2007 argentata
Schilke 15, Denis Wick 1 1/2 C ULTRA
Yamaha 631G
Yamaha 11F4, Denis Wick 5BFL

Nel dubbio...spingi.

Offline ForzaUnPo

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 39
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • Brescia
Re:mellofono
« Reply #6 on: April 12, 2017, 02:09:17 PM »
Aveva ragione Altobugel: il problema non era lo strumento ma il suonatore... che essendo un cornista non era abituato al tipo di bocchino "tipo tromba" (che e' molto differente dal bocchino per corno). Anche il tipo di canneggio e' molto diverso fra corno e mellofono quindi bisogna imparare anche un diverso tipo di emissione.
Bach Stradivarius 180-37 ML 1990 satinata
Bach Stradivarius 180-37 ML 2007 argentata
Schilke 15, Denis Wick 1 1/2 C ULTRA
Yamaha 631G
Yamaha 11F4, Denis Wick 5BFL

Nel dubbio...spingi.