Author Topic: Mark 6 la leggenda  (Read 134 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11180
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3366
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
Re: Mark 6 la leggenda
« Reply #1 on: January 18, 2024, 09:49:31 AM »
Mi ricordo che all'epoca era il sogno di tutti i sassofonisti. Da ignorante pero' non ho mai capito se fosse realmente vera gloria meritata oppure leggenda. Per i sassofoni pero' valgono altre considerazioni che per le trombe, strumenti alla fine molto semplici. Ma il sax lo suoni costantemente? Ciao

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11180
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Mark 6 la leggenda
« Reply #2 on: January 18, 2024, 09:53:52 AM »
il mark 6, ne ho provato solo uno ed era una bomba, poi certo c'è l'aurea leggendaria
un po' come la martin, ci sono quelle che suonano e quelle no. La mia suona ( masa ha detto che è la migliore mai provata, pensa tu e lui le odia le committee)
poi nel sax bisogna dire una cosa, se il sax non è ''preparato'' bene cioè tamponi che chiudono, chiavi dritte , regolazioni suona male
quindi dipende se il mark 6 provato è preparato a puntino o no.
Si, il sax lo suono costantemente più della tromba ;)
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1836
  • Reputazione dell'utente: +18/-1
  • Gender: Male
Re: Mark 6 la leggenda
« Reply #3 on: January 18, 2024, 10:44:45 AM »
Be Zo’ se riesci a suonare costantemente sax e tromba sei in gambissima….io quando provai o disimparavo uno o l’altra,ho la sensazione che il mio cervello non elabori la possibilità di usare due mani per suonare uno strumento,mi era già successo con il pianoforte,praticamente mi si accavallano gli impulsi che dal cervello passano alle dita…..poi l’alzehimer ci mette del suo.
La bicicletta somiglia, più che ad ogni altra macchina, all’aeroplano, essa riduce al minimo il contatto con la terra e soltanto la sua umiltà le impedisce di volare....

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11180
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Mark 6 la leggenda
« Reply #4 on: January 18, 2024, 01:08:05 PM »
In gambissima non direi comunque non ho problemi a destreggiarmi,
ma parliamo sempre di amatorialità.
Certo se suono prima il sax e poi la tromba il labbro ne risente
se suono prima la tromba e poi il sax no.
Se passo velocemente devo resettarmi 5 minuti altrimenti tendo a fare il si
con il primo pistone o il do diesis senza pistoni, piccole cose così
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3934
  • Reputazione dell'utente: +16/-2
Re: Mark 6 la leggenda
« Reply #5 on: January 18, 2024, 08:33:30 PM »
A me capita lo stesso con il  si  ;D