Author Topic: Tazza alta  (Read 218 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3384
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
Tazza alta
« on: March 20, 2024, 09:01:23 AM »
Ma per esperienza di qualcuno, i bocchini a tazza 'alta' aiutano non dico nei sovracuti ma almeno nelle note alte?  Non è che devi cambiare impostazione ? Altro inconveniente, penso che essendoci meno 'camera' il suono non ne risulti penalizzato?  Le mie sono tutte supposizioni. Un saluto a tutti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3949
  • Reputazione dell'utente: +16/-2
Re: Tazza alta
« Reply #1 on: March 20, 2024, 06:17:55 PM »
La mia esperienza è limitata (ad oggi non ho una buona tecnica con la tromba) ma provo a rispondere lo stesso .
Il primo  elemento che rileva nel mio caso è la abitudine.
Il bocchino che ho utilizzato per più tempo nella mia vita di trombettista è quello che mi consente di suonare meglio.
nel mio caso un b2 s3 prana cicciotto.
ho provato moltissimi altri ma quello che a volte  guadagno da una parte lo perdo dall'altra.
Il discorso non è riferito  solo alla estensione ma al suonare nel suo insieme.
un esempio concreto : se utilizzo un bocchino a tazza alta e con foro piccolo certamente riesco a tenere il suono sul registro basso con maggiore facilità e magari la dinamica bassa è più gestibile , ma il suono perde qualcosa (in relazione al corpo , in relazione alla presenza di armonici in relazione al timbro ecc).
per il registro acuto la diversità ha conseguenze anche più devastanti.
magari con il bocchino a tazza più alta quadagno qualche nota in alto  , magari riesco ad attaccare il suono con maggiore facilità ma al costo di un suono strizzato ed una intonazione ancora più sballata.
in realtà credo che quando si acquisisce una tecnica solida il bocchino e la tromba stessa  diventa "quasi un elemento secondario".
Nel mio caso probabilmente questo non accadrà mai.


Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11204
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #2 on: March 20, 2024, 08:54:07 PM »
Aiuta i primi 10 minuti poi le labbra cedono e non escono più.
Anzi dopo escono anche più brutte a livello di suono e volume
Di un bocchino non a tazza alta.
Consiglio? Lavorare di lingua e rafforzare
I muscoli labiali con lo studio.
Purtroppo se non si studia non dico tante ore,
Ma costantemente il tutto dura poco.
Alla fine lo sai meglio di me, se la bici la prendi una volta
Ogni tanto non puoi pretendere di andar lontano.
W i fischioni :)
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3384
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #3 on: March 21, 2024, 09:34:40 AM »
Grazie delle Vostre impressioni. Concordo, avuto le stesse sensazioni di suono e di stanchezza. Ma a volte si ha bisogno della conferma per convincersene  :). Un saluto

Offline Mauro 58

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 858
  • Reputazione dell'utente: +14/-0
  • Gender: Male
  • Music Forever!
Re: Tazza alta
« Reply #4 on: March 22, 2024, 08:12:02 AM »
Ma per esperienza di qualcuno, i bocchini a tazza 'alta' aiutano non dico nei sovracuti ma almeno nelle note alte?  Non è che devi cambiare impostazione ? Altro inconveniente, penso che essendoci meno 'camera' il suono non ne risulti penalizzato?  Le mie sono tutte supposizioni. Un saluto a tutti

Buongiorno a tutti!

Scusate se mi intrometto, ma leggo solo ora questo post e volevo dare i miei 2 ç sull'argomento.
Io ho sempre usato tazze abbastanza alte (dopo il classico periodo iniziale col Bach 7C, passai al Giardinelli 10S e l'ho tenuto per una vita), quindi posso riferire le mie sensazioni che, a differenza di quelle di altri musicisti, si sono sviluppate al contrario (passaggio a tazza profonda rispetto a quella alta utilizzata abitualmente).
Nel corso degli ultimi anni, ho avuto modo di provare vari tipi di tazze profonde (qualcuna gentilmente data in prestito, altre comprate e rivendute) e. in tutte le marche che ho provato, ho riscontrato sempre le stesse differenze rispetto alle tazze alte: maggiore richiesta d'aria, perdita di estensione nelle note (relativamente) alte, maggiore difficoltà di intonazione e un gran mal di testa...
Ragione per cui, pur essendo consapevole della mia non comune abitudine, ho preferito continuare ad usare tazze "S".
Recentemente, dopo aver provato alcune tazze AR Resonance (con le quali comunque mi trovo molto bene), ho provato una Yamaha 11A4 (con la quale mi trovo splendidamente sulla cornetta) e una Denis Wick 5X, che è quella che ho adottato in via definitiva.
In via sperimentale, attualmente sto usando (da un paio di mesi) una Stomvi DaVinci S13A VR che mi facilita nelle note (relativamente) acute, ma che richiede un po' più di attenzione nelle note basse (dal La con due tagli in giù).
In conclusione, posso quindi dire che molto (anzi, quasi tutto) dipende dal musicista, ma che - almeno per me - ci sono effettivamente tipi di tazze che possono avere delle caratteristiche particolari, che possono essere usate per raggiungere vari obiettivi: nel mio caso (non sono un acutista, nei giorni fortunati arrivo al Mi b con tre tagli), lo scopo primario è quello di avere una buona risposta nelle (quasi) tre ottave senza stancarmi, e sembra che per ora il DaVinci stia facendo molto bene il suo lavoro...
Bb Trumpets:     Holton MF ST-302, Holton MF ST-307, Holton MF ST-308, Stomvi VR-II, Yamaha 8310Zv3; CarolBrass 7770L-YST
Bb Cornets:       Holton C-605C, Yamaha 4330G
Bb Flugelhorns:  Holton F-555T, Yamaha 631G
Bb Pockets:       Holton T-650, CarolBrass 3000-GLS
Mouthpieces:     AR Res. G12S, Giardinelli 12S, Giardinelli 10S, Denis Wick X5 (Trumpet);
                        AR Res. 12S, Yamaha 11A4, (Cornet); AR Res. 12S, Giardinelli 12FL (Flugel)

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11204
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #5 on: March 22, 2024, 06:05:37 PM »
La da vinci è la vr 2 o un' altra? Non sono esperto di modelli stomvi.
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline Mauro 58

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 858
  • Reputazione dell'utente: +14/-0
  • Gender: Male
  • Music Forever!
Re: Tazza alta
« Reply #6 on: March 23, 2024, 01:12:40 AM »
La da vinci è la vr 2 o un' altra? Non sono esperto di modelli stomvi.

Ciao!

Il DaVinci è una nuova serie di bocchini che Stomvi USA ha sviluppato recentemente.
Ogni bocchino viene fabbricato solo su ordinazione e viene fornito in base alle misure indicate sulla loro pagina web (https://stomvi-usa.com/product/davinci-flex-mouthpieces/) e con un adattatore per il "gap" in più misure (a me hanno dato un 3 e un 4).
La parte della tazza forse deriva da un disegno preesistente (VR), ma credo che il resto (penna e "flex" coupler sia stato sviluppato a parte.
Io, non essendo un esperto in materia, non ho metro di paragone per stabilire cosa e come è stato realizzato, ma posso riportarti una parte della mail che ebbi in risposta da Skinsnes quando gli chiesi cosa poteva essere adatto per me in base al mio bocchino abituale (Denis Wick 5X):

"I have consulted Mike, who is an expert on all things trumpet mouthpiece, and he agrees that the S 13A VR would be a better fit".

Spero di aver esaudito la tua richiesta; in caso contrario, fammi sapere che cercherò di darti altri dettagli.

Buona giornata e a presto!
:)
Bb Trumpets:     Holton MF ST-302, Holton MF ST-307, Holton MF ST-308, Stomvi VR-II, Yamaha 8310Zv3; CarolBrass 7770L-YST
Bb Cornets:       Holton C-605C, Yamaha 4330G
Bb Flugelhorns:  Holton F-555T, Yamaha 631G
Bb Pockets:       Holton T-650, CarolBrass 3000-GLS
Mouthpieces:     AR Res. G12S, Giardinelli 12S, Giardinelli 10S, Denis Wick X5 (Trumpet);
                        AR Res. 12S, Yamaha 11A4, (Cornet); AR Res. 12S, Giardinelli 12FL (Flugel)

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11204
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #7 on: March 23, 2024, 06:52:03 PM »
Per ora grazie.
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3384
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #8 on: April 04, 2024, 09:52:19 AM »
Grazie dell'interessantissima risposta. In effetti è vero, tazza alta meno aria, meno sforzo ma forse meno suono ma questa considerazione poi lascia il tempo che trova. Dipende tutto da chi suona, il bocchino tazza alta potrebbe aiutare sicuramente a 'salire' ma penso che alla fine la differenza la faccia lo studio, la predisposizione fisica e non il mezzo. Ciao

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11204
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #9 on: April 04, 2024, 05:25:35 PM »
Secondo me c'è un equivoco.
La tazza alta non serve a fare le note alte, ma serve a chi fa la prima
O suona generi big band funky ecc ecc dove occorre un suono tagliente,
Brillante e pronto e anche chiari che una tazza fonda o media non da.
Poi è vero che aiuta nel salire ma se quelle note le hai. Altrimenti è un effetto
Che dura 5 minuti dopo di che il labbro cede e non esce nulla.
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline eugeniovi

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3384
  • Reputazione dell'utente: +40/-0
  • Gender: Male
Re: Tazza alta
« Reply #10 on: April 04, 2024, 06:31:09 PM »
Grazie della precisazione Zosimo, in effetti era quello che volevo dire. Alla fine non esistono 'barbatrucchi', o le hai o non le hai  :) Ciao