Author Topic: Thomann vs Selmer  (Read 132 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11329
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 4009
  • Reputazione dell'utente: +16/-2
Re: Thomann vs Selmer
« Reply #1 on: May 17, 2024, 10:35:34 PM »
er me il principio è sempre lo stesso e vale sia per il sax sia per la tromba.
Il musicista prevale sullo strumento soprattutto se ha tanta tecnica, ma entro certi limiti.
Per capire la differenza tra due strumenti ha poco senso "suonare al ribasso".
(ossia non avvicinarsi neppure ai famosi limiti)
cosa intendo per suonare al ribasso ? potrebbe apparire una boutade perché quel sassofonista suona sicuramente meglio di me e ha una ottima conoscenza del linguaggio.
per spiegare cosa intendo è necessario fare riferimento al suono in quanto tale (quindi non al significato melodico delle frasi o al fraseggio o alle inflessioni )ma solo al suono in termini di volume (e quindi gestione della dinamica)
corpo del suono ed omogeneità in relazione al registro, intonazione , facilità di emissione e sforzo (anche questi sono elementi che si desumono dal suono).

partiamo dalla dinamica : se voglio capire la differenza tra due sax o due trombe o due bocchini il metodo più facile è suonare tutto il registro a diverse dinamiche. (sia pianissimo sia fortissimo , e il più delle volte alle estremità si individua una differenza)
se si suona soltanto piano o giù di li si suona al "ribasso".

analogo discorso per il corpo e per il timbro del suono (con due strumenti diversi provate ad aprire il suono sul registro alto e riempire di suono il registro basso e mettete a confronto due strumenti).
cosa fa il musicista nel video (suona il registro basso levando gli armonici ed il registro acuto quasi alla stessa maniera)
dico questo perché non è un problema tecnico basta ascoltare lo stesso sassofonista su altri video per rendersi conto che è una scelta (suona al ribasso ).



vuoi farmi capire qualcosa ? e suona una scala maggiore su tre ottave e fammi capire quanto sei intonato sulla terza con i diversi sax ,e quanto gestisci la dinamica, in caso contrario mi stai facendo ascoltare come suoni (e ad onor del vero è anche un bel sentire)

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 11329
  • Reputazione dell'utente: +167/-4
  • Gender: Male
Re: Thomann vs Selmer
« Reply #2 on: May 17, 2024, 10:41:42 PM »
Giusto.
Tromba Bb:  Holton Revelation ('23)  Cinesina, Carol Brass 5000, Martin Committee ('48)
Cornetta: York Baronet ('55)
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie ('60)
Bocchino: ideatore della penna Bar Rocco, Bris Bois e della tazza V6 Turbo