Author Topic: pulizia bocchino  (Read 9540 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline bisto

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 168
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
pulizia bocchino
« on: September 15, 2008, 10:49:27 PM »
ciao, ho avuto in regalo diversi bocchini e ho notato che al centro del piccolo foro della tazza c'? della incrostazione, a parte l'uso dello scovolino che ha fatto poco, c'? qualche altro sistema per poter rimuovere queste incrostazioni?

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14489
  • Reputazione dell'utente: +212/-3
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Re: pulizia bocchino
« Reply #1 on: September 15, 2008, 11:04:40 PM »
ciao, ho avuto in regalo diversi bocchini e ho notato che al centro del piccolo foro della tazza c'? della incrostazione, a parte l'uso dello scovolino che ha fatto poco, c'? qualche altro sistema per poter rimuovere queste incrostazioni?

L'argentil o similare va benissimo. Dopo sciacqua ABBONDANTISSIMAMENTE!!!!!!
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline simonejazz

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 540
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
  • Tofa-Certified®
    • Simone Copellini
Re: pulizia bocchino
« Reply #2 on: September 15, 2008, 11:20:17 PM »
Fallo bolliere nell'acqua, magari funziona. Io lo faccio solo per sterilizzarli, magari aiuta anche a pulirli.
Nessuno siam perfetti, ciascuno abbiamo i suoi difetti.

Offline bach

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 44
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
  • Gender: Male
    • bach.altervista.org
Re: pulizia bocchino
« Reply #3 on: September 16, 2008, 08:30:26 AM »
Se i bocchini sono usati e molto sporchi, dargli una "bollita" ? buona cosa.
Per la pulizia di penna e foro, vai di scovolino + sapone, acqua corrente e olio di gomito.

Offline nuvola

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1228
  • Reputazione dell'utente: +58/-0
  • Gender: Male
Re: pulizia bocchino
« Reply #4 on: September 16, 2008, 09:54:43 AM »
Le incrostazioni sono di origine calcarea. Si rimuovono con una nottata di ammollo nell'aceto bianco :D :D
Non sei proprio una schiappa! :D
"Suoni ancora la tromba?" "Si, sono inutilmente ostinato"
Burbank 3x Plus
AR Resonance B6LD S1 42-7

Offline bisto

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 168
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
Re: pulizia bocchino
« Reply #5 on: September 16, 2008, 09:56:09 AM »
non esiste qualche detergente da tenere a mollo?
Ho capito, lo faccio bollire e poi olio di gomito.
grazie ciao

Offline manisero

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 20
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
  • Gender: Male
Re: pulizia bocchino
« Reply #6 on: September 16, 2008, 10:04:11 AM »
Le incrostazioni sono di origine calcarea. Si rimuovono con una nottata di ammollo nell'aceto bianco :D :D
confermo cio' che dice NUVOLA,pero' aggiungi un po di acqua calda(no bollente) aiuta e l'aceto non ? cosi agressivo essendo diluito

Offline rmonsu

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 173
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
Re: pulizia bocchino
« Reply #7 on: September 18, 2008, 09:39:17 AM »
anch'io ho avuto modo di verificare... la schifezza nel bocchino.
Acqua tiepida e dentifricio, cottonfiock nella penna, filo interdentale dove il cotton fiock non arrivava.
Ora ? lindo come appena comprato
Non so se rispecchia i canoni di pulizia e di cura, ma ho fatto cos?
Bach Str. 180S ML 37

Bach 3C

Roma

Offline Massimo.L

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 69
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
  • Gender: Male
    • myspace profile
Re: pulizia bocchino
« Reply #8 on: September 18, 2008, 06:30:01 PM »
L'aceto bianco contiene l'acido acetico che non ? molto aggressivo ma in una notte ti toglie tutte le incrostazioni di natura calcarea. Consiglio di metterlo in una vaschettina in plastica senza aggiungere altri oggetti metallici per evitare una reazione galvanica che potrebbe portare al deposito di particelle sul bocchino (esperienza personale)

Offline bisto

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 168
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
Re: pulizia bocchino
« Reply #9 on: September 21, 2008, 09:19:06 AM »
Non ho ancora provato (devo andare a comprare l'aceto bianco ;D), se metto a mollo bocchini di diverse marche rischio una reazione galvanica? ? meglio uno alla volta?
grazie
ciao bisto

Offline Massimo.L

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 69
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
  • Gender: Male
    • myspace profile
Re: pulizia bocchino
« Reply #10 on: September 21, 2008, 08:50:49 PM »
Se sono tutti argentati non rischi niente. Io avevo messo a disincrostare un particolare in alluminio ed il bocchino mi è diventato nero. Per poco non mi prendeva un colpo!! per fortuna che era solo un sottilissimo strato di materiale che sono riuscito ad asportare con un prodotto per la pulizia dell'argento. 

Offline genuzzu

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1854
  • Reputazione dell'utente: +29/-0
  • Gender: Male
Re: pulizia bocchino
« Reply #11 on: October 06, 2008, 01:42:57 PM »
Consiglio anch' io l' aceto bianco! lo uso anch' io ogni tanto

Offline bisto

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 168
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
Re: pulizia bocchino
« Reply #12 on: October 11, 2008, 12:07:11 AM »
Ho immerso il bocchino in una vaschetta tipo quella dei formaggi filadelphia, ho aggiunto un po' di acqua calda e aceto bianco, il giorno dopo, passando con lo scovolino per bocchini ho avuto il risultato desiderato, il calcare è stato rimosso pollices
Ringrazio tutti quelli che hanno suggerito codesto rimedio.
Ciao bisto grazi 

Offline Roby trumpet

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 114
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:pulizia bocchino
« Reply #13 on: October 16, 2012, 10:14:14 PM »
Sconsiglierei l'argentil per prima cosa perché nocivo e per seconda perché rimane per giorni l'odore, o meglio la puzza dell'argentil. Per quanto riguarda l'aceto, io personalmente nn amo suonare con il sapore di aceto sulle labbra e sotto il naso. Prova con il dentifricio, esce come nuovo, lo faccio da anni ormai
Il mio equipaggiamento:
Tromba in sib "Vincent Bach" model 37 stradivarius 180 ml
Flicorno soprano yamaha yfh 635T
Cornetta in mib yamaha YCR 2610SII

Offline r.fazio

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 177
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
  • Gender: Male
Re:pulizia bocchino
« Reply #14 on: October 17, 2012, 11:57:48 AM »
Allora, un bocchino, lo puoi lasciare a bagno anche dieci giorni dentro l'aceto puro... Che di sicuro non si danneggia...

Nel senso... E' metallo... Mica carne di lombrico...

Esistono milioni di prodotti che possono funzionare ma tutti vanno usati con una buona dose di olio di gomito e "cum grano salis"...

Io di solito lo lascio a bagno una notte in un bicchiere di aceto e acqua (fifityfifty) poi il giorno successivo scovolinata energica con dentifricio e solo poi lo sterilizzo...

Tra l'altro in caso di argentature opache o annerite il sistema più semplice è quello della stagnola col sale e l'acqua calda, dopo una notte e una bella strofinata con un panno pulito tornano come nuovi...
...Soffia soldo di cacio... SOFFIA!

TRP: King Silver Flair 2055T ('85-'86) - MTP: Wedge Pierobon C
CRT: B&S 3141/2L-S GoldBrass (2004) - MTP: B&S 3B
FLC: De Bernardi - MTP: Yamaha 15E4