Author Topic: Buzzing  (Read 1947 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7463
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Buzzing
« on: September 16, 2008, 01:34:52 AM »
Io lo trovo molto importante. Se lo faccio prima di suonare un pezzo migliora moltissimo il suono, lo sento molto pi? aperto e grosso. Voi lo fate? cosa ne pensate?
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'Ŕ, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni Ŕ sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtÓ esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 13908
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re: Buzzing
« Reply #1 on: September 16, 2008, 09:36:25 AM »
Secondo me ? fondamentale, lo faccio e lo consiglio sempre!
L'unica accortezza ? quella di cercare di non farlo diventare un mantra che si ripete senza attenzione. C'? il rischio che si giunga a farlo con le labbra sempre pi? aperte cercando un suono simile a quello della tromba. Secondo me invece deve essere un "pernacchione ciccione" ma focalizzato.
Unito all'esercizio della matita ? la "ginnastica" ideale!
La precisione che si ottiene con il bocchino (soprattutto negli attacchi!) ? incredibile!
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline lucap

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 548
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
  • Gender: Male
Re: Buzzing
« Reply #2 on: September 16, 2008, 11:14:34 AM »
Ovviamente parlate di buzzing con il bocchino, non solo con le labbra, giusto?
Con solo il bocchino faccio (non sempre) un po' di note a inizio sessione di studio cercando di avere un suono il pi? omogeneo possibile, senza scalini. Poi mentre faccio studi in cui trovo difficolt?, cerco di imparare alcuni passaggi lentamente solo con il bocchino, secondo i consigli ripetuti fino alla nausea da Gabriele Cassone in un suo masterclass.
Tralaltro fino a un anno e mezzo fa non facevo mai esercizio con il solo bocchino e nei primi tempi mi resi conto di avere dei "buchi" incredibili in certi registri. E puntualmente quei problemi si verificavano anche con la tromba: per esempio non mi usciva il trillo do-re che invece adesso mi riesce abbastanza.
Courtois Evolution IV bocchino bach 3c
Bach 37ML
Cornetta Martin imperial anni 60

Offline Marco Sangiorgi

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 291
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
    • Marco Sangiorgi
Re: Buzzing
« Reply #3 on: September 16, 2008, 11:22:33 AM »
Lo trovo molto utile per la centratura dei suoni e l'ottimizzazione della vibrazione, non vedo invece di buon occhio il buzzing senza bocchino
Bb Tpts: Schilke B5, Bach Stradivarius 25L Osman; C Tpt: Bach 229CL Osman; D/Eb Tpt: Schilke E3L; Cornet: Sterling Eb; Piccolo: Yamaha YTR9830 Custom; Flugelhorn: Courtois 156R

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7463
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Re: Buzzing
« Reply #4 on: September 16, 2008, 12:21:40 PM »
Anche io trovo inutile farlo senza bocchino poi che utilit? avrebbe?
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'Ŕ, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni Ŕ sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtÓ esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline miles74

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1678
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
Re: Buzzing
« Reply #5 on: September 16, 2008, 03:36:46 PM »
io lo faccio con e senza.? l'unica cosa sicura che riesco a fare tutti i giorni
Bb : Harrelson Summit Jazz Raw Brass - Bach New York Vintage 1937(restored by Charlie Melk)
Piccolo : Yamaha Bb-A Ytr 6810
Flicorno : Kanstul ZKF 1525
Mouthpiece : Monette B2S3 81/17 Prana -Monette B6LDS 84/21 Prana - Warburton 6mc  - GR 67 fl - Yamaha 16c4

Offline bach

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 44
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
  • Gender: Male
    • bach.altervista.org
Re: Buzzing
« Reply #6 on: September 16, 2008, 04:41:45 PM »
Fare buzzing col bocchino riproduce abbastanza bene la situazione che si crea nel suonare, ed ? considerato utile da praticamente tutti gli insegnanti e le scuole trombettistiche.

Il buzzing con le sole labbra invece, ? un argomento pi? controverso. Ci sono grandi trombettisti e maestri che lo sconsigliano o comunque non lo ritengono importante, mentre altri lo considerano un esercizio utile.
A questo proposito linko un "vecchio" topic di forumtromba:

http://www.forumtromba.it/phpBB3/viewtopic.php?f=4&t=3851

In quel topic era intervenuto Mike Applebaum, che aveva spiegato come fare correttamente questo esercizio, ma  sopratutto, come evitare di farlo in maniera scorretta.

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7463
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Re: Buzzing
« Reply #7 on: September 24, 2008, 02:26:58 AM »
Qualcuno ha mai letto questo libro?
http://www.marcinkiewicz.com/buzzzzone/index.htm
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'Ŕ, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni Ŕ sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtÓ esistono, ma funzionano solo con gli acutisti