Didattica > I Grandi Trombettisti e Jazzisti del Passato e del Presente

Doc Severinsen

(1/4) > >>

baudo:
OK,a questo punto mi gioco un "jolly" pesante:
Uno dei miei preferiti,una leggenda vivente per tutti i trombettisti americani(e non),suono fantastico,tecnica sopraffina,estensione pazzesca,sentimento e musicalita' allo stato puro,piu' che suonare sembra cantare,inoltre da notare la disinvoltura cn cui suona e dirige.
Serve altro?
E poi ragazzi,che classe!
EVVVAI DOC.......

http://www.youtube.com/watch?v=YF8scBG0iJs
http://www.youtube.com/watch?v=BAQ_fMiygwY
http://www.youtube.com/watch?v=o8cDbZZDEN0 (81 ANNI)
http://www.youtube.com/watch?v=cusms_vKpP4

miles74:
alla faccia del jolly

come si chiama il pezzo del secondo video??

StefanoMassari:
E' un mito per molti trombettisti: suono e gusto inimitabili, oltre a tutto il resto, ne avevo già parlato con l'amico Andrea Giuffredi " il Doc italiano, " perché notavo molte cose in comune con Doc; infatti, Andrea mi ha confermato che è sempre stato un suo  modello di riferimento  trombettistico.
Ciao!
Stefano Massari

StefanoMassari:
Dimenticavo di dire che quando l'ho scoperto anni 80' mi hanno sconvolto il suono e il gusto musicale di Doc, che non ho riscontrato in nessun altro trombettista.
Questo suono che corre, corre come un fiume in piena in tutti i registri, intonazione superlativa, grande cantabilità e tecnica stupefacente questo è Doc.
Ciao!!
Stefano

lucap:
Davvero un grande, bellissimo, suono e aggiungerei anche grande versatilità negli stili.

Navigation

[0] Message Index

[#] Next page

Go to full version