Author Topic: Tromba/cornetta  (Read 4026 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Tiziano63

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 250
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
  • Gender: Male
Tromba/cornetta
« on: September 19, 2008, 11:33:56 PM »
Da sempre ho voglia di provare seriamente una cornetta; mi piacerebbe sapere le differenze principali che ha con la tromba, se ? solo una questione di gusto suonare una o l'altra, se ci siano indicazioni pi? o meno precise su quale strumento suonare e per quale genere musicale.
Grazie a chi avr? la pazienza di delucidarmi
"Se fossi un pittore ti dipingerei, se fossi uno scultore ti scolpirei ... ma sono solo un trombettista." (F. Oreglio)
Devoto a San Doval? (grazie Andrea per questa chicca)
Socio Nr° 50 del TOFA'S TRUMPET CLUB; Socio Nr° 24 del PIEROBON FANS CLUB
OSMANNBRASS - ytr 4335G (ex Tofa) - CONN CONNSTELLATION 38A - flicorno soprano sib comet phosphor copper
OSMAN 16cwm 1 -Benterfà 1/2 in ebano

Offline ValerioMaW

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 345
  • Reputazione dell'utente: +15/-0
  • Gender: Male
  • Non mi toccate Asterix e Er Sor Zosimo!!!
Re: Tromba/cornetta
« Reply #1 on: September 20, 2008, 12:08:44 PM »
Da sempre ho voglia di provare seriamente una cornetta; mi piacerebbe sapere le differenze principali che ha con la tromba, se ? solo una questione di gusto suonare una o l'altra, se ci siano indicazioni pi? o meno precise su quale strumento suonare e per quale genere musicale.
Grazie a chi avr? la pazienza di delucidarmi

Ciao Tiz.
Guarda, ne s? poco, ma ti anticipo quello che ti dir? il cornettaro doc...
La cornetta, rispetto alla tromba, ha un suono pi? scuro e caldo, una via di mezzo tra tromba e flicorno. E' un suono molto dolce, pastoso, adatto ai cantabili.
Le caratteristiche tecniche della cornetta (in merito alle quali non mi esprimo per ignoranza) fanno s? che sia pi? "facile" da suonare della tromba: richiede meno aria e meno pressione, per questo (in America, soprattutto) si d? ai bambini per iniziare, anche perch? essendo pi? corta di una tromba si sostiene pi? facilmente. Per contro, le possibilit? dinamiche sono molto ridotte rispetto ad una tromba, cos? come l'estensione.
Le possibilit? tecniche della cornetta sono assolutamente maggiori rispetto alla tromba, basta prendere come esempio tipo il carnevale di Venezia di Arban: sulla tromba ? rognosetto, sulla cornetta esce mille volte meglio, infatti Marsalis li ha incisi con la cornetta e fanno paura!
Anche il repertorio d'orchestra ? pieno di brani per cornetta: l'opera italiana ne ? piena; Stravinskij le ha usate spesso e volentieri, proprio perch? aveva bisogno di pi? agilit? (prendi come esempio L'Histoire du Soldat, opera-balletto per piccola orchestra, la cui parte di cornetta ? difficilissima, quindi suonarla con la tromba significa farsi male!).
Aggiungerei anche che, nel mondo bandistico, la cornetta in mib ha definitivamente soppiantato il famoso flicornino in mib, data la facilit? con cui si pu? suonare.
Esistono inoltre sue scuole di cornetta: l'americana, che prevede bocchini con tazze a C e quindi un suono pi? trombettistico e una facilit? maggiore, e l'inglese, con bocchini a V, che rendono il suono pastosissimo, ma si rinuncia ad un p? di facilit?...ma qui gi? vado oltre il mio piccolo orticello :D!
http://www.maurice-andre.fr (Il Maestro,l'idolo dei trombettisti,ma nei Links ci sono anch'io! ;D)
http://www.myspace.com/valeriomarcangeli
ENTRATE, ASCOLTATE, COMMENTATE, GRAZIE!!!
Bb: Bach 37ml(un classico)
C: Yamaha 6430 (secondo me, suona da paura!)
Piccolo: Schilke P5-4 (un classico/2)

Offline Tiziano63

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 250
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
  • Gender: Male
Re: Tromba/cornetta
« Reply #2 on: September 21, 2008, 09:40:33 PM »
se è più facile, allora fa per me; tanto hai voglia di soffiare, gli acuti non escono  ;D ;D ;D ;D ;D
"Se fossi un pittore ti dipingerei, se fossi uno scultore ti scolpirei ... ma sono solo un trombettista." (F. Oreglio)
Devoto a San Doval? (grazie Andrea per questa chicca)
Socio Nr° 50 del TOFA'S TRUMPET CLUB; Socio Nr° 24 del PIEROBON FANS CLUB
OSMANNBRASS - ytr 4335G (ex Tofa) - CONN CONNSTELLATION 38A - flicorno soprano sib comet phosphor copper
OSMAN 16cwm 1 -Benterfà 1/2 in ebano

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7463
  • Reputazione dell'utente: +157/-1
  • Gender: Male
Re: Tromba/cornetta
« Reply #3 on: September 21, 2008, 10:20:44 PM »
Ciao, proprio oggi ho preso una cornetta Reynolds, era un pò che avevo questa curiosità.  l'ho suonata poco però mi ritrovo nella descrizione fatta da Valerio. La trovo molto più facile di una tromba a livello di emissione e di aria. Io ti consiglio di provarla  ;)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline nuvola

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1221
  • Reputazione dell'utente: +58/-0
  • Gender: Male
Re: Tromba/cornetta
« Reply #4 on: September 22, 2008, 01:17:19 PM »
Tutto giusto quello che dice Valerio, tranne quel che riguarda l'estensione. Io arrivo al.... (non lo dico per pudore) sia con la tromba che con la cornetta. Forse perchè si tratta di una favolosa Yamaha 6330II? ;) ;)
Ciao. Felice
Non sei proprio una schiappa! :D
"Suoni ancora la tromba?" "Si, sono inutilmente ostinato"
Burbank 3x Plus
AR Resonance B6LD S1 42-7