Author Topic: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)  (Read 25265 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline musiko347

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 15
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #15 on: October 09, 2008, 06:48:04 PM »
Porta pazienza Enricus ... ho detto che era uno sfogo, é una situazione che sto vivendo tutt'ora e che mi fa male. :'(

Ciò detto, è chiaro che se hai un direttivo "opprimente" è difficile rimanere in un organico ma quello che Ti chiedo è una riflessione più profonda: IN GENERALE "l'essere più bravi" autorizza ad andarsene?
Mi domando, è possibile che il Tuo collega percussionista non sia riuscito a farsi apprezzare, tanto che - autolesionisticamente - il direttivo gli abbia preferito un "inetto"?
Dalle mie parti succede che i più bravi vengano generalmente sostenuti a spada tratta dai direttivi, tanto da chiudere un occhio - se non tutti e due - per eventuali assenze a prove e servizi. Risultato: bravi suonatori (forse) con un EGO talmente straripante da voler mettere il becco nelle scelte musicali, nella direzione del maestro e che addirittura arrivano a criticare apertamente le defaillances delle altre sezioni (quando nemmeno il maestro si permette di farlo)...e che poi, dopo aver seminato zizzania se ne vanno via.

Se un ambiente non va, va cambiato dall'interno, piano piano: prendere ed andarsene non è la mossa giusta, secondo me (salvo situazioni impossibili che possono sempre succedere).

Ciao.


Offline Enricus IX

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 348
  • Reputazione dell'utente: +13/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #16 on: October 09, 2008, 06:58:30 PM »
Mi domando, è possibile che il Tuo collega percussionista non sia riuscito a farsi apprezzare, tanto che - autolesionisticamente - il direttivo gli abbia preferito un "inetto"?

Purtroppo in quella banda, col tempo, si è venuta a creare una solidissima "casta" di nullafacenti che, raggiunte le alte sfere del direttivo, ha iniziato, con piglio massonico, a demolire tutto quanto di buono ci potesse essere. Per cui poteva anche venire a suonare come membro fisso e assiduo Roberto Gatto o Mike Portnoy, tanto avrebbero sempre tenuto quell'altro. Perché? Si vogliono far del male? Forse si.
Se ti dicessi che per almeno dieci mesi la banda si è astenuta dal fare servizi (processioni, concerti etc...) e si è dedicata solo a spuntini per fare "aggregazione", cosa penseresti?  :P
La differenza tra la mia situazione e la tua è che nella tua i bravi dettano legge e poi vanno via, qua la legge è dettata dagli inetti che fanno di tutto per cacciare i bravi.

Offline lucap

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 548
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #17 on: October 09, 2008, 07:03:13 PM »
Porta pazienza Enricus ... ho detto che era uno sfogo, é una situazione che sto vivendo tutt'ora e che mi fa male. :'(

Ciò detto, è chiaro che se hai un direttivo "opprimente" è difficile rimanere in un organico ma quello che Ti chiedo è una riflessione più profonda: IN GENERALE "l'essere più bravi" autorizza ad andarsene?
Mi domando, è possibile che il Tuo collega percussionista non sia riuscito a farsi apprezzare, tanto che - autolesionisticamente - il direttivo gli abbia preferito un "inetto"?
Dalle mie parti succede che i più bravi vengano generalmente sostenuti a spada tratta dai direttivi, tanto da chiudere un occhio - se non tutti e due - per eventuali assenze a prove e servizi. Risultato: bravi suonatori (forse) con un EGO talmente straripante da voler mettere il becco nelle scelte musicali, nella direzione del maestro e che addirittura arrivano a criticare apertamente le defaillances delle altre sezioni (quando nemmeno il maestro si permette di farlo)...e che poi, dopo aver seminato zizzania se ne vanno via.

Se un ambiente non va, va cambiato dall'interno, piano piano: prendere ed andarsene non è la mossa giusta, secondo me (salvo situazioni impossibili che possono sempre succedere).

Ciao.

Capisco la tua posizione, e credo che ci siano dei casi da censurare come quello dei boriosi che seminano zizzania. Ma in generale non si può dubitare che se uno viaggia a una valocità molto diversa dal resto della banda abbia diritto ad andarsene, molto educatamente e magari adducendo scuse generiche e non offensive verso gli altri, ma sostanzialmente perché il suo livello gli rende tedioso suonare in quel contesto.
Courtois Evolution IV bocchino bach 3c
Bach 37ML
Cornetta Martin imperial anni 60

Offline lucap

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 548
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #18 on: October 09, 2008, 07:07:46 PM »
con piglio massonico

 ;D
L'unica banda ad avere un gran maestro al posto del maestro
Courtois Evolution IV bocchino bach 3c
Bach 37ML
Cornetta Martin imperial anni 60

Offline Enricus IX

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 348
  • Reputazione dell'utente: +13/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #19 on: October 09, 2008, 07:11:28 PM »
;D
L'unica banda ad avere un gran maestro al posto del maestro

Hehehe! Pensa che adesso si dice che sia la banda di Rifondazione Comunista...  :P

Offline FRANCESCO71

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 143
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #20 on: October 09, 2008, 07:11:58 PM »
Purtroppo in quella banda, col tempo, si è venuta a creare una solidissima "casta" di nullafacenti che, raggiunte le alte sfere del direttivo, ha iniziato, con piglio massonico, a demolire tutto quanto di buono ci potesse essere. Per cui poteva anche venire a suonare come membro fisso e assiduo Roberto Gatto o Mike Portnoy, tanto avrebbero sempre tenuto quell'altro. Perché? Si vogliono far del male? Forse si.
Se ti dicessi che per almeno dieci mesi la banda si è astenuta dal fare servizi (processioni, concerti etc...) e si è dedicata solo a spuntini per fare "aggregazione", cosa penseresti?  :P
La differenza tra la mia situazione e la tua è che nella tua i bravi dettano legge e poi vanno via, qua la legge è dettata dagli inetti che fanno di tutto per cacciare i bravi.


Certo che siete messi proprio male!!!!
Non so e non conosco la vostra banda, nella mia , innanzi tutto il maestro è anche direttore artistico e come tale ha carta bianca su organico, e repertorio, ed è affiancato da un capo banda, il direttivo ha solo compiti puramente amministrativi di gestione.
Il direttivo è eletto direttamente dagli elementi della banda in tutto 9 elementi tra cui si sceglierà a seconda anche delle qualità personali e della propria disponibilità  a ricoprire il compito.
Diciamo che ci siamo costriuti una piccola democrazia .
Non solo l'assemblea dei soci raccolti i 2/3 di firme puo far decadere il direttivo a norma di statuto.
Bach 37 ml
bocchino 3C bach


DOREMI71------->FRANCESCO71
Prov di Palermo

Offline Enricus IX

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 348
  • Reputazione dell'utente: +13/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #21 on: October 09, 2008, 07:28:07 PM »
Da "noi" il Maestro ha quasi carta bianca sul repertorio (dico quasi perché quando il presidente, che tra l'altro non suona, gli ha imposto nel repertorio l'inno dell'URSS o Bella Ciao o roba del genere, non ha potuto fiatare). Per il resto, stando allo statuto, è un esterno. Dunque non ha nessun potere per intervenire.
Il direttivo è scelto tramite "democratiche elezioni". Ma non c'è pericolo che vengano deposti. I dissidenti vengono messi a tacere (io stesso mi ero beccato una sorta di veto di parola in assemblea) e la loro "propaganda di regime" funziona benissimo. Dicono esattamente quello che la gente vuole sentirsi dire: è più comodo e gratificante sentirsi dire "Che bisogno c'è di provare se tanto siamo bravissimi così?" oppure "Ragazzi, facciamo schifo: lavoriamo!"?

Offline FRANCESCO71

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 143
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #22 on: October 09, 2008, 07:44:13 PM »
Da "noi" il Maestro ha quasi carta bianca sul repertorio (dico quasi perché quando il presidente, che tra l'altro non suona, gli ha imposto nel repertorio l'inno dell'URSS o Bella Ciao o roba del genere, non ha potuto fiatare). Per il resto, stando allo statuto, è un esterno. Dunque non ha nessun potere per intervenire.
Il direttivo è scelto tramite "democratiche elezioni". Ma non c'è pericolo che vengano deposti. I dissidenti vengono messi a tacere (io stesso mi ero beccato una sorta di veto di parola in assemblea) e la loro "propaganda di regime" funziona benissimo. Dicono esattamente quello che la gente vuole sentirsi dire: è più comodo e gratificante sentirsi dire "Che bisogno c'è di provare se tanto siamo bravissimi così?" oppure "Ragazzi, facciamo schifo: lavoriamo!"?


Una sorta di Masochismo musicale!!!!!!!!
Bach 37 ml
bocchino 3C bach


DOREMI71------->FRANCESCO71
Prov di Palermo

Offline DarioT

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3941
  • Reputazione dell'utente: +47/-1
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #23 on: October 09, 2008, 07:45:41 PM »
Ragazzi: tutto bello e tutto interessante ma, se votaste anche, (in fondo e' un sondaggio), Genuzzu sarebbe piu contento..... ;D
it's time to play some "D"

Offline DarioT

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 3941
  • Reputazione dell'utente: +47/-1
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #24 on: October 09, 2008, 07:59:24 PM »
Ragazzi: tutto bello e tutto interessante ma, se votaste anche, (in fondo e' un sondaggio), Genuzzu sarebbe piu contento..... ;D
ooopppss: o avete votato tutti in questo momento, oppure io non vedevo i risultati fino a che non ho votato a mia volta.....sorry...  :-[   ...2 ore di note lunghe per penitenza  :)
it's time to play some "D"

Offline Amarilly

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 836
  • Reputazione dell'utente: +35/-0
  • Gender: Female
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #25 on: October 09, 2008, 10:00:52 PM »
Oh! Che bel posto!!!  ;D

eheheh, chissà come mai!  ;)

Offline Amarilly

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 836
  • Reputazione dell'utente: +35/-0
  • Gender: Female
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #26 on: October 09, 2008, 10:04:52 PM »
ooopppss: o avete votato tutti in questo momento, oppure io non vedevo i risultati fino a che non ho votato a mia volta.....sorry...  :-[   ...2 ore di note lunghe per penitenza  :)

io non posso votare, non c'è la mia opzione  :( mettetela!
comunque, come sai, di ore di penitenza te ne farei fare molte di più  ;D

Offline musiko347

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 15
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #27 on: October 10, 2008, 08:42:20 AM »
Capisco la tua posizione, e credo che ci siano dei casi da censurare come quello dei boriosi che seminano zizzania. Ma in generale non si può dubitare che se uno viaggia a una valocità molto diversa dal resto della banda abbia diritto ad andarsene, molto educatamente e magari adducendo scuse generiche e non offensive verso gli altri, ma sostanzialmente perché il suo livello gli rende tedioso suonare in quel contesto.

Vedi, come ho già detto, la Banda dovrebbe essere ANCHE servizio: il sottotitolo della sezione è "il 90% di noi ha cominciato da lì, non dimentichiamole!".

Si arriva ad un certo punto (anch'io ci sono arrivato, col trombone) che quello che suoni diventa tedioso (per Te) ma non per altri della banda che essendo forse un po' più bravo dovresti aiutare rimanendo in sezione.
Secondo me non è giusto ABBANDONARE la banda : capisco che si allentino un po' le briglie, ma l'impegno ci dovrebbe essere, quantomeno per riconoscenza.

Se la Banda ci avesse abbandonato agli inizi quando non sapevamo nemmeno tenere in mano lo strumento o leggere la musica?

Se la Banda ci ha dato qualcosa, è giusto che qualcosa le restituiamo quando siamo un po' più maturi musicalmente.

Ciao.

Offline cieffe

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 23
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #28 on: October 10, 2008, 08:57:30 AM »
Da 24 anni in banda, dove ho imparato e continuo ad imparare. Attualmente sono anche presidente.

Oltre al piacere di suonare, c'è anche quello di stare con un bel gruppo di amici, di varie età.

Il prossimo anno festeggeremo il 135° di fondazione.

La banda è quella di Gozzano (NO)

Offline FRANCESCO71

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 143
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
  • Gender: Male
Re: quando l' avete lasciata (se, naturalmente)
« Reply #29 on: October 10, 2008, 10:04:32 AM »
Da 24 anni in banda, dove ho imparato e continuo ad imparare. Attualmente sono anche presidente.

Oltre al piacere di suonare, c'è anche quello di stare con un bel gruppo di amici, di varie età.

Il prossimo anno festeggeremo il 135° di fondazione.

La banda è quella di Gozzano (NO)



Come non quotare un sano spirito bandistico!!!!!!!
Musica , amici, e tante mangiate  ops.. spirito di gruppo ;D
Bach 37 ml
bocchino 3C bach


DOREMI71------->FRANCESCO71
Prov di Palermo