Author Topic: Thelonious Monk  (Read 3932 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Cesco

  • Guest
Re: Thelonious Monk
« Reply #15 on: November 11, 2009, 10:50:38 AM »
Grandioso l'interplay tra Wynton ed il batterista (il gioco di botta e risposta tra tromba e grancassa, prima del rientro al gran completo della ritmica, è un qualcosa di unico...)

 pollices

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8097
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Thelonious Monk
« Reply #16 on: June 10, 2020, 08:23:10 PM »
Ingolosito dalla biografia che sto leggendo su Monk e visto che ultimamente sul forum per fortuna si parla più di Musica che di lingue alte basse ecc ecc
vi giro qualche articolo e video. daje tutta ragà
https://www.youtube.com/watch?v=Uc9dD8UN5l4
https://www.ilpost.it/2017/10/10/thelonious-monk/
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Mar

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 469
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: Thelonious Monk
« Reply #17 on: June 10, 2020, 09:34:01 PM »
Cmq è risaputo che Monk suonava con la lingua alta contro il palato... e questo Zo lo sai che fa la differenza!

Online fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1428
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: Thelonious Monk
« Reply #18 on: June 10, 2020, 09:47:21 PM »
interessante  pollices
l'unica cosa che non ho mai capito di  Monk e probabilmente non capirò mai è perché abbia sempre preferito un altro sassofonista a Trane (C.Rouse) che si è un grande musicista ma di fronte a Trane scompare i mie two cents

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8097
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Thelonious Monk
« Reply #19 on: June 10, 2020, 11:01:39 PM »
Indagherò anche perché la bio sono
800 e passa pagine, ma sono un tipo
Smart nella lettura.
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8097
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Thelonious Monk
« Reply #20 on: June 14, 2020, 08:32:55 PM »
Una chicchetta. Album monk's music pezzo well you needn't , come saprete con monk nn c'erano parti, non c'erano direttive. Ti diceva  più o meno: sei musicista ascolta e sòna soprattutto non dimenticare la melodia e nn rompe i cojoni. Quindi ad un certo punto del pezzo Monk finisce e si sente dire a voce alta Coltrane Coltrane. Leggenda voleva che si fosse addomentato coltrane invece poi si scopri' che (ovviamente secondo la capoccia di monk doveva partire con il solo) , ma non sapendolo perchè non detto prima c'è qualche secondo di vuoto prima di attaccare.
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Online fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1428
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: Thelonious Monk
« Reply #21 on: June 14, 2020, 08:45:39 PM »
eheheehhe credo sia più un aneddoto , perchè la sensazione è che sia proprio un lancio del solista da parte del leader.
comunque Trane era sempre "molto discreto" nei sui interventi per il suo carattere "mite "
se ascoltate le registrazione con Miles ad esempio Four sentirete che il trombettista si mangia sempre una o due battute del chorus e poi entra Trane.
(il sassofonista dal canto suo in tutte le registrazioni dove suona standard nel periodo prestige è difficile che faccia lo stesso)

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8097
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 8097
  • Reputazione dell'utente: +159/-3
  • Gender: Male
Re: Thelonious Monk
« Reply #23 on: June 20, 2020, 08:14:34 PM »
Steve Lacy prese appunti su quello che gli diceva Monk, eccoli:
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Mar

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 469
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
Re: Thelonious Monk
« Reply #24 on: June 21, 2020, 12:35:25 AM »
Questa è veramente una bella reliquia. Grazie Zo

Online fcoltrane

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1428
  • Reputazione dell'utente: +5/-1
Re: Thelonious Monk
« Reply #25 on: June 21, 2020, 09:09:04 AM »
 pollices