Author Topic: Cambio impostazione  (Read 5306 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline grossi

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 16
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Cambio impostazione
« on: May 16, 2012, 08:25:25 PM »
ciao ragazzi, vorrei chiedervi un parere su una faccenda. Dopo aver suonato qualche anno da autodidatta, ho deciso da sei sette mesi di redimermi dai peccati e seguire un maestro. Circa quindici giorni fa mi ha consigliato di cambiare impostazione - dopo avermi fatto cambiare bocchino - poichè appoggiavo troppo il bordo sul labbro inferiore. Il mio labbro è piuttosto irregolare.. quello inferiore è grande, il superiore invece di media grandezza. Per quanto cerchi di "infilare" il labbro inferiore nel bocchino, se lo infilo troppo finisce che mi gracchia la tromba e intoppa senza vibrare.. mi sembra inevitabile appoggiare il bordo sul rosso, anche se ora sto cercando di farlo molto meno. Che ne pensate? Ci vorrà molto secondo voi per cambiare impostazione e ritornare a fare le note in modo pulito?
Grazie molte!

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14320
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Re:Cambio impostazione
« Reply #1 on: May 16, 2012, 08:46:44 PM »
Io lotto da anni con questo problema e non ne sono ancora venuto a capo. Riesco solo, se studio tanto e con cognizione, a limitare i danni.
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3893
  • Reputazione dell'utente: +89/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Cambio impostazione
« Reply #2 on: May 16, 2012, 09:13:22 PM »
Intendi che hai il bocchino molto in basso?
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline r.fazio

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 177
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
  • Gender: Male
Re:Cambio impostazione
« Reply #3 on: May 17, 2012, 12:17:50 PM »
Per quel che può valere, qualche anno fa, con un buon maestro, ho cominciato il calvario di alzare il bocchino (vecchia bruttissima abitudine presa suonando il corno da ragazzino)...

In tre anni ho raggiunto un impostazione diciamo "centrale" che mi ha permesso di guadagnare una mezza ottava di estensione...

Ma ancora si deve migliorare...

Bisogna avere pazienza, tanta pazienza, tanta quanto radicata è l'abitudine di suonare troppo bassi...

Sapere che non avrai risultati se non nel lungo periodo... ma quando poi arrivano... La soddisfazione è molto più grande...
...Soffia soldo di cacio... SOFFIA!

TRP: King Silver Flair 2055T ('85-'86) - MTP: Wedge Pierobon C
CRT: B&S 3141/2L-S GoldBrass (2004) - MTP: B&S 3B
FLC: De Bernardi - MTP: Yamaha 15E4

Offline yr_wolf

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 142
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Cambio impostazione
« Reply #4 on: May 17, 2012, 12:30:49 PM »
.... Circa quindici giorni fa mi ha consigliato di cambiare impostazione - dopo avermi fatto cambiare bocchino - poichè appoggiavo troppo il bordo sul labbro inferiore. Il mio labbro è piuttosto irregolare.. quello inferiore è grande, il superiore invece di media grandezza. Per quanto cerchi di "infilare" il labbro inferiore nel bocchino, se lo infilo troppo finisce che mi gracchia la tromba e intoppa senza vibrare.. mi sembra inevitabile appoggiare il bordo sul rosso, anche se ora sto cercando di farlo molto meno. ...

Ma la tua atuale impostazione ti è stata sconsigliata perchè appoggi sul labbro inferiore o perchè appoggi sul rosso?

Offline grossi

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 16
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Cambio impostazione
« Reply #5 on: May 17, 2012, 01:59:39 PM »
mi è stata sconsigliata perchè appoggiavo troppo il bordo sul rosso del labbro inferiore.. il labbro quasi usciva fuori dal bocchino.. dopo aver cambiato (da 7c a 3c) le labbra non stanno ancora dentro proprio comodamente. Secondo voi è sbagliato appoggiare sul rosso quindi? Dovrei sforzarmi ad appoggiarle lì il meno possibile? Sembra quasi che mi sia preclusa la strada verso il registro acuto così..

Offline Locutus2k

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2483
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
  • Gender: Male
  • So resistere a tutto tranne che alle tentazioni
Re:Cambio impostazione
« Reply #6 on: May 17, 2012, 02:49:23 PM »
Quindi è troppo alto, spostato sul labbro superiore, non troppo basso verso quello inferiore ... ho capito bene?
Bb: Lawler TL5
Flugel: Van Laar Ack
Mouthpieces: Curry #5 custom

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3893
  • Reputazione dell'utente: +89/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Cambio impostazione
« Reply #7 on: May 17, 2012, 03:25:30 PM »
mi è stata sconsigliata perchè appoggiavo troppo il bordo sul rosso del labbro inferiore.. il labbro quasi usciva fuori dal bocchino.. dopo aver cambiato (da 7c a 3c) le labbra non stanno ancora dentro proprio comodamente. Secondo voi è sbagliato appoggiare sul rosso quindi? Dovrei sforzarmi ad appoggiarle lì il meno possibile? Sembra quasi che mi sia preclusa la strada verso il registro acuto così..

Io ti direi di seguire quello che ti dice di fare il tuo maestro. Hai iniziato da poco, non ti preoccupare del registro acuto, preoccupati della qualità del suono e della musicalità. Non esiste una regola che valga per tutti, se il tuo labbro inferiore è grosso, non ha senso fare i salti mortali per farlo stare tutto dentro il bocchino, ma neanche puoi appoggiare troppo in alto.

Preoccupati solo se vedi che non fai progressi, nonostante lo studio regolare.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline adrtrumpet

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 762
  • Reputazione dell'utente: +26/-0
  • Gender: Male
Re:Cambio impostazione
« Reply #8 on: May 17, 2012, 10:02:33 PM »
mi è stata sconsigliata perchè appoggiavo troppo il bordo sul rosso del labbro inferiore.. il labbro quasi usciva fuori dal bocchino.. dopo aver cambiato (da 7c a 3c) le labbra non stanno ancora dentro proprio comodamente. Secondo voi è sbagliato appoggiare sul rosso quindi? Dovrei sforzarmi ad appoggiarle lì il meno possibile? Sembra quasi che mi sia preclusa la strada verso il registro acuto così..

guarda, credo di avere il labbro inferiore molto simile al tuo almeno stando alla tua descrizione....in passato anche io ho avuto a che fare con maestri che mi hanno fatto notare questa cosa dicendomi che dovevo evitare di appoggiare sul rosso perchè altrimenti ciò mi avrebbe causato problemi di resistenza essendo la parte rossa più delicata e più soggetta a stancarsi....mmm....mmm il punto è che quelli che mi dicevano queste cose avevano labbra cosi sottili da poterle misurare in micron....e quindi parlavano giusto per parlare senza sapere cosa significasse avere un labbro grosso e come farlo entrare in un bocchino per tromba....ora, premesso che una sola impostazione che vada bene per tutti non esiste...basta farsi un giro su youtube e vedere quanti sono i trombettisti, alcuni anche famosissimi, che suonano con delle impostazioni non proprio canoniche....la regola fondamentale è: il bocchino ti deve stare comodo....se c'è comodità allora tutto il resto lo si può aggiustare....ma non ha senso chiedere a uno che porta il 43 di piede di calzare scarpe 38!! giusto??? di sicuro con un labbro grosso non potrai suonare con misure tipo 7c, 3c ma dovrai prendere in considerazione misure del tipo 1 1/2, 1 1/4 etc....ecco forse questo può aiutarti nella ricerca della comodità....

ciao

adriano

Offline r.fazio

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 177
  • Reputazione dell'utente: +2/-0
  • Gender: Male
Re:Cambio impostazione
« Reply #9 on: May 18, 2012, 10:51:10 AM »
Bianco o rosso è questione poco significativa... Comodità in funzione della resistenza, questa è l'unica cosa significativa...

Per il resto... Il problema che col cambio da 7C a 3C, dove c'è più largo... ti sei trovato a portare in alto il 3c per posizionarlo in modo che ti tornasse comodo come il vecchio bocchino per fare le cose che facevi prima... Per quello è utile, quando si cambia bocchino "scalare una marcia" prendere una buona impostazione e poi accellerare nuovamente...

O almeno questo è il sistema che uso io quando cambio bocchino... E mi ritrovo a suonare note lunghe davanti allo specchio!  ^-^

...Soffia soldo di cacio... SOFFIA!

TRP: King Silver Flair 2055T ('85-'86) - MTP: Wedge Pierobon C
CRT: B&S 3141/2L-S GoldBrass (2004) - MTP: B&S 3B
FLC: De Bernardi - MTP: Yamaha 15E4

Offline grossi

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 16
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Cambio impostazione
« Reply #10 on: May 18, 2012, 07:10:27 PM »
Vi ringrazio delle dritte utili che mi state dando! Per rispondere a Locutus, volevo precisare che non mi ha "bacchettato" sul tenerlo troppo in alto, ma proprio sul fatto che avevo il labbro inferiore troppo fuori dal bocchino. In ogni caso è vero ciò che hai detto r.fazio, perchè mi sono accorto di averlo voluto accomodare come il precedente. Cercherò, dato che in fondo la penso anche come adrtrumpet sul fatto che avendo un labbro inferiore grande sproporzionato rispetto al superiore può non essere così facile da accordare a un'impostazione troppo canonica, di trovare una via di mezzo comoda e funzionale, che mi faccia progredire.. perchè effettivamente dopo alcuni mesi di studio regolare mi sono accordo di non essere progredito granchè!

Offline grossi

  • Quarta Tromba
  • *
  • Posts: 16
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Cambio impostazione
« Reply #11 on: May 18, 2012, 07:13:45 PM »
dimenticavo: del resto anche confrontandomi col mio maestro su questa mia difficoltà, ha detto lui stesso di non dover esagerare troppo con l'infilare a forza il labbro nel bocchino, ma di trovare una soluzione di compromesso. Per il cambio di bocchino in fondo non saprei.. in fondo non ho il labbrone alla lee morgan!

Offline adrtrumpet

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 762
  • Reputazione dell'utente: +26/-0
  • Gender: Male
Re:Cambio impostazione
« Reply #12 on: May 19, 2012, 01:11:47 PM »
dimenticavo: del resto anche confrontandomi col mio maestro su questa mia difficoltà, ha detto lui stesso di non dover esagerare troppo con l'infilare a forza il labbro nel bocchino, ma di trovare una soluzione di compromesso. Per il cambio di bocchino in fondo non saprei.. in fondo non ho il labbrone alla lee morgan!
Parlando di labbro grosso un certo clifford brown mi pare suonasse con un Bach 10!! A dimostrazione che è tutto molto soggettivo...

Offline igor

  • Moderatore Globale
  • Solista
  • *****
  • Posts: 1367
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
Re:Cambio impostazione
« Reply #13 on: May 19, 2012, 01:32:17 PM »
Cambiare impostazione è sempre una "tragedia", ma è normale, dato che si tratta di dover reinsegnare ai propri muscoli come lavorare.
Bisogna avere pazienza e costanza, e soprattutto bisogna fidarsi del proprio insegnante (almeno per un po' di mesi, poi se le cose non migliorano e sei certo di aver fatto tutto nel modo corretto, allora e solo allora dovrai iniziare a porti qualche domanda).

La fiducia nel proprio insegnante, quando si cambia impostazione è fondamentale. Lui è l'unico che ha la possibilità di vederti, capire come suoni e capire come aiutarti.
Se mi permetti la franchezza, i consigli in merito alla dimensione del bocchino dati su un forum, lasciano il tempo che trovano. Si possono prendere come indicazioni di massima, ma non hanno assolutamente il peso di quello che può consigliarti chi ti vede e sente a lezione ;-)

I.

Offline FUSION

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 357
  • Reputazione dell'utente: +10/-0
  • Gender: Male
  • "se c'è musica non può esserci nulla di cattivo"
Re:Cambio impostazione
« Reply #14 on: May 19, 2012, 03:40:32 PM »
ora, premesso che una sola impostazione che vada bene per tutti non esiste...basta farsi un giro su youtube e vedere quanti sono i trombettisti, alcuni anche famosissimi, che suonano con delle impostazioni non proprio canoniche....la regola fondamentale è: il bocchino ti deve stare comodo....se c'è comodità allora tutto il resto lo si può aggiustare....ma non ha senso chiedere a uno che porta il 43 di piede di calzare scarpe 38!! giusto??? di sicuro con un labbro grosso non potrai suonare con misure tipo 7c, 3c ma dovrai prendere in considerazione misure del tipo 1 1/2, 1 1/4 etc....ecco forse questo può aiutarti nella ricerca della comodità....

pollices esatto!!

a me era successo di dover bestemmiare per un periodo successivo a un piccolo infortunio al labbro. mi sono rimesso li a cercare un'impostazione che mi consentisse di suonare e studiare in maniera corretta. è chiaro che è un lavoro che richiede pazienza perchè ti devi mettere li a capire come posizionare le labbra per avere una giusta vibrazione, percepire il giusto movimnto della muscolatura, imparare a non pressare le labbra come un dannato ecc.
a questo dovresti aggiungere la ricerca di un bocchino la cui larghezza ti stia comoda in funzione delle labbra.
tutto questo poi va abbinato ad un bravo insegnate che ti aiuti in questo lavoro e che non sia un "fissato" che ti insegna solo la sua impostazione.
ho sempre pensato che il bravo insegnate è colui che ti aiuta a trovare la tua impostazione ideale e a perfezionarla\svilupparla.
tanto alla fine ognuno di noi ha la bocca diversa.......
IMHO
Tromba: Bach Strad. 37 ML
Flicorno: Yamaha 2310 "customized" (The Big Mom)
Bocchini: Curry 5BC, Bach 5C