Author Topic: Test di intonazione e risonanza delle trombe  (Read 29873 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3591
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #150 on: January 15, 2014, 05:46:53 PM »
Era Walter Blanding Jr. Nel video non diceva niente, ma se non ricordo male ce n'era anche un altro poco prima o dopo, in cui ce n'erano altri due, tutti tenoristi.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline fcoltrane

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 694
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #151 on: January 16, 2014, 06:19:08 PM »
dal mio punto di vista di sassofonista se Monette decide di costruire sassofoni e bocchini farebbe bene a convincere Winton Marsalis a chiamare il fratello.
In relazione al suono B. Marsalis è ad un altro livello rispetto a Walter Blanding Jr.
Capisco perchè spesso W. Marsalis suona con sassofonisti tipo  Walter Blanding Jr. : perchè il sassofonista  conosce molto bene sia  la tradizione  e sia il linguaggio old style.(pur essendo giovane).
Ma i fratelli Marsalis sono straordinari perchè oltre a saper suonare old Style sono in grado di suonare tutto  (pur con delle differenze  ).
Comunque la possibilità che ha un artigiano di consultarsi con un musicista di quel livello è certamente fondamentale
anche solo per valutare i prototipi.
é anche vero che i sassofonisti cercano spesso strumenti vintage.
(lo stesso Walter Blanding Jr. lo ho ascoltato con un conn degli anni 40)
scusate l'ot





Offline picchiarello

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 65
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #152 on: March 06, 2014, 11:15:16 PM »
Oh, magari la tua tromba è intonatissima eh... Ma tendenzialmente tutte le trombe di concezione "tradizionale" hanno il do basso crescente e gli armonici dal sol alto in su calanti. L'intonazione la devi calcolare partendo dal do centrale: trova il punto di massima risonanza, e con l'aiuto dell'intonatore intonalo giusto con la pompa generale. A questo punto hai il do centrale perfettamente centrato ed intonato sul SIb reale. Fatto questo vai a suonare il do basso e cerca il punto di massima risonanza: a meno che tu non abbia una tromba fuori dal comune il punto di massima risonanza sarà crescente. Se fai lo stesso giochino nell'acuto troverai tutto calante. Più suoni forte più la cosa si accentua. A meno che tu non abbia trovato una combinazione perfetta, ma onestamente ne dubito.

Ho provato a farlo con una Martin Committee che credo abbia una cinquantina d'anni (serie 211288) e ho visto che le note che stanno nel pentagramma al punto di massima risonanza sono più o meno intonate, poi succede una cosa stranissima: quelle dal Bb al E sotto al pentagramma sono tutte calanti fino a mezzo tono e quelle a partire dal Eb ultimo rigo in su fino al C# (quello con due tagli nel gambo, oltre non arrivo) crescono quasi di mezzo tono, anche quando suono piano. Che la Martin sia particolarmente stonata l'ho sentito dire più volte e in effetti quella che uso lo è, ma che si comporti in modo opposto rispetto alle altre mi pare strano. Adopero un  bocchino bach 3C.

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 13908
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #153 on: March 06, 2014, 11:46:41 PM »
Molto strano, avrebbe senso se succedesse solo suonando pianissimo.
Puoi mettere una registrazione qui nel forum?
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline picchiarello

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 65
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #154 on: March 06, 2014, 11:54:59 PM »
Molto strano, avrebbe senso se succedesse solo suonando pianissimo.
Puoi mettere una registrazione qui nel forum?

Volentieri, solo che mi devo procurare l'attrezzatura per registrare.
Ho ripreso a suonare da poco e sono completamente sprovvisto, vedo di organizzarmi.

Offline picchiarello

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 65
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #155 on: March 08, 2014, 11:14:04 PM »
Non ho avuto il tempo di trovare qualcosa di meglio per registrare, così mi sono arrangiato con lo smartphone.  Il file mp3 può essere scaricato da qui:

https://drive.google.com/file/d/0BzJ1xhqhaGPyVk1DQ1hqRE5oSXc/edit?usp=sharing


Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 13908
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #156 on: March 12, 2014, 02:44:54 PM »
Ciao, ho solo ora sentito la registrazione e tento di dare una mia interpretazione: dal modo in cui prendi le note ("a schiaffi e con parecchia rabbia"... :D ) è evidente che non sei esattamente a tuo agio con l'emissione.
Fare un test in questo modo non può rivelare le caratteristiche dello strumento ma piuttosto le attitudini del trombettista. Nel caso di specie le note acute non sono così crescenti come le descrivi e, forse, sono quelle che in un certo senso ti vengono meglio. Le note basse e bassissime per contro le "sbraghi" eccessivamente ed in particolare il Sol basso lo suoni puntando ad un Fa pedale.
Un test più veritiero si può fare suonando la nota con il solo bocchino mettendolo poi nella tromba cercando di non compensare in alcun modo, solo così puoi capire dove suonare lo strumento.
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline picchiarello

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 65
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #157 on: March 27, 2014, 12:23:14 AM »
Ok, grazie per la diagnosi.
Mi sa che ho ancora da recuperare / studiare parecchio e, aimé, purtroppo non solo sull’emissione.
Ho provato a intonare le note con il bocchino e a inserirlo nella tromba senza staccare, ma per ora la tendenza a crescere sulle note alte e a calare su quelle basse a me resta ancora evidente, certamente è un mio limite.
Alla prima occasione la farò provare da qualcuno bravo, tanto per togliermi questa curiosità.
Grazie ancora, alla prossima  pollices

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 13908
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #158 on: March 27, 2014, 12:31:08 AM »
Grazie a te!
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

ilBBestia

  • Guest
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #159 on: January 09, 2015, 11:58:23 AM »
Ho visto il video... e sono rimasto di stucco.

Ora mi serve un prana da provare... ho guardato il sito di monette, e come di consueto, essendo testone,
non ci capisco una fava nelle sigle...
In pratica oggi se uno va in questa pagina http://www.monette.net/newsite/mpceCompChart.htm,
sceglie la misura che più o meno corrisponde al bocchino che usa attualmente.
Io sto usando con molta goduria dei Wedge Pierobon Signature, in dettaglio
lead 2 - The Lead 2 is similar in size and depth to a Yamaha Eric Miyashiro signature mouthpiece.
lead - The Pierobon Lead has an .662". It is similar in size and depth to a Yamaha 14A4A.

se non erro quindi dovrei orientarmi su un BL o un MFII o MFIII.
Se li trovassi, diciamo usati (non credo), da cosa riconosco se sono "prana" o standard?





Offline gigispermaloso

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1649
  • Reputazione dell'utente: +22/-0
  • Gender: Male
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #160 on: January 09, 2015, 12:03:05 PM »
In generale: c'e' scritto sul bocchino PRANA, la penna e' piu' sottile, la gola piu' aperta e.....costano quasi il doppio!  smil
Tromba? Si, grazie

For those who like this kind of music, this kind of music they will like...

ilBBestia

  • Guest
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #161 on: January 09, 2015, 12:09:59 PM »
In generale: c'e' scritto sul bocchino PRANA, la penna e' piu' sottile, la gola piu' aperta e.....costano quasi il doppio!  smil
e ci sono in tutte le misure indicate nella lista?
non capisco perchè nel sito non li metta ... GRRR

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3591
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #162 on: January 09, 2015, 03:12:51 PM »
Di ogni modello esiste la versione "standard" e quella Prana. I Prana si distinguono, oltre che per la scritta "Prana", per la finitura satinata e per il fatto che sono indicati anche il tipo di backbore (ad esempio 84) e la misura del foro (ad esempio 17). Gli standard invece sono lucidi e riportano solo la sigla. Il rischio di confondersi quindi non esiste.

Ogni bocchino Monette, che sia Prana o meno, inoltre può essere in tre pesi diversi: STC1 (quello più diffuso, a forma di proiettile), LT (conico) e XLT (simile ad un bocchino normale).
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline vespabbestia

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 118
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re:Test di intonazione e risonanza delle trombe
« Reply #163 on: January 09, 2015, 03:16:35 PM »
il prana di cui parla Anrapa nel video... quello intonato per intenderci,
è un STC1, giusto?
BbT: Bach 37 - Yamaha 8310Z
Mouthpiece: Bach 2c - Pierobon Wedge Lead

Non dare troppe spiegazioni alla gente, le persone intelligenti non ne hanno bisogno, gli stupidi non capiranno.