Author Topic: Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????  (Read 3988 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline EMA15

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 54
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« on: August 25, 2014, 04:19:42 PM »
Questo penso che sia il classico problema di tanti ragazzi come me. A Settembre inizio il quinto anno di ragioneria a Firenze e finite le superiori si presenta un grande ed importante bivio... UniversitÓ o Conservatorio ??? Se dovessi scegliere l'universitÓ farei Statistica o al limite Economia e Commercio (la prima a Firenze e la seconda a Siena), mentre se scegliessi il Conservatorio farei il "Luigi Cherubini" di Firenze. Tutti questi centri di studio sono titolati, e molto buoni, per˛ rimane sempre l'incertezza sul lavoro. Se riesco a fare la bella vita (andare fuori la sera, essere vestito bene, avere avuto subito il 125 prima della patente, avere la tromba pi¨ bella della banda ed anche del professore...) Ŕ grazie ad i sacrifici di mia madre, ed alla pensione di mio nonno. Se scegliessi l'universitÓ avrei qualche certezza in pi¨ di trovare un buon lavoro nella mia zona, mentre con il conservatorio... farei quello che mi piace, mi divertirei molto per˛ il lavoro diventa un'incognita molto pi¨ che con l'universitÓ. In questi tempi la crisi sta dilagando sia nel campo musicale, sia in quello aziendale. La certezza di un lavoro non c'Ŕ ma prima o poi la crisi deve finire, solo che di certezze non ne ho, la crisi non so come finirÓ, e quando finirÓ, quindi... voi cosa mi consigliate ???????????? io son disperato, non so cosa scegliere, a scuola mi dicono universitÓ, alla banda conservatorio, il mio prof di tromba mi dice tutti e due, in casa si sono spaccati, i compagni di scuola conservatorio, gli amici del paese metÓ e metÓ...
Tromba in Sib Stomvi Titanium mod. Mahler
Cornetta in Sib Yamaha YCR 2330 II

Offline fabiodb

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1441
  • Reputazione dell'utente: +46/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #1 on: August 25, 2014, 04:36:05 PM »
penso che la risposta tu ce l'hai giÓ, ma  hai paura di sbagliare, alla tua etÓ Ŕ importante trovare la strada giusta da subito, ma se sbagli puoi sempre rimediare,  Rilke ad una domanda postagli da un suo allievo che gli chiedeva come si fa ad essere sicuri di fare lo scrittore, lui rispose "se ti alzi ogni mattina e non puoi fare a meno di scrivere anche solo due righe". per cui chiediti se la passione per la musica Ŕ cosý forte da dover suonare tutti i giorni di tutta la tua vita......e trai le dovute risposte alle tue domande.   salut

Offline tizioecaio

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1545
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #2 on: August 25, 2014, 04:38:58 PM »
Starai scherzando?.... doh doh
So bene che e' un impegno (anche se lo hanno fatto in tanti), che non sara' facile far coniugare le due cose, che magari qualche altra rinuncia sul piano degli impegni personali forse andra' fatta, ma non ci possono essere dubbi alla tua eta', se hai la voglia, l'intenzione,l'applicazione e la voglia per lo studio unitamente al talento musicale.
Vanno portate avanti entrambe le situazioni!!
Non scherziamo.
Mica puoi precluderti a quest'eta' delle opportunita' che finiresti col rimpiangere con grande rammarico....
Poi se andando avanti vedi che non ce la fai vedrai che fare...l'universita' non dura sempre e il conservatorio suonacchiando di continuo magari lo puoi approfondire dopo...non so..
Senza nemmeno avere la pretesa di far tutto bene a tempo di record..
E lascia stare gli amici (con quelli fatti delle birre), lascia stare i consigli della morosa o di chissacchi'...
Ad abbandonare qualcosa fai sempre in tempo...ad andartela a ripigliare quando il calendario ha gia' sfogliato parecchie pagine no nonconvint
Non so se mi sono spiegato.
 fenomen
Mi piacerebbe sentire il parere anche di qualche altro utente diplomato al conservatorio che magari anni fa si e' trovato con lo stesso dilemma..
Tromba Bach 43 ml silver.
Tromba Taylor Chicago Xlite 46 Silver
Bocchino Shilke symphony 3M e Horn Trader 3c-24
Flicorno Getzen 895 eterna laccato with trigger
Bocchino Warburton 8FL
Sordina yamaha SB7-9 per tromba e sshh mute (dopo lunga e penosa malattia) per flicorno.
Le cover band mi mettono tristezza...specialmente quelle di artisti in attivita'....e' un po' come trombare con l'uccello di un altro...

Offline musicmanx

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2013
  • Reputazione dell'utente: +38/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #3 on: August 25, 2014, 06:18:49 PM »
Ciao Ema,
Da Piccolo ho avuto la possibilita di entrare in conservatorio a Santa Cecilia ( una volta era pi¨ difficile ) ma scelsi un altra strada.
Ora faccio ( fortunatamente un lavoro che mi piace ) ma la cosa non me la sono perdonata e non passa giorno che non rimpiango quella scelta.
Le parole di Fabio che mi ha preceduto sono molto sagge. Se ti svegli la mattina con la voglia di suonare la strada e' solamente una . Ricordati che che come ti dice Tiziocaio L'universita non preclude assolutamente il conservatorio.
E' solo una questione di volontÓ e studio.
Il mio personale consiglio e' che la musica comunque vada non si abbandona " MAI "
PerchÚ suonare tutte queste note quando possiamo suonare solo le migliori?  Miles Davis

Offline Norman

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 3591
  • Reputazione dell'utente: +87/-0
  • Gender: Male
    • Lozza Gang Band
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #4 on: August 25, 2014, 07:23:33 PM »
La situazione nel mondo della musica Ŕ grigia, lavoro ce n'Ŕ poco, soprattutto in Italia. Il consiglio che mi sento di darti Ŕ questo: se vuoi davvero fare carriera nella musica, devi essere pronto a dare il 100% sempre, perchÚ niente meno dell'eccellenza sarÓ sufficiente. Per quelli bravi davvero il lavoro si trova sempre, magari (probabilmente, visti i tempi...) all'estero. Se non sei determinato ad arrivare al massimo livello, pensaci molto bene prima di fare questo passo.
Taylor X-Lite - AR Resonance MC 40/8 Monette B6S1 Prana 17/84 B4LS S1 Prana 21/81
"Non suonare come un trombettista, suona come un cantante!" A. Giuffredi

Lozza Gang Band

Lozza Gang Band su Facebook

Offline ThePrinceTrumpeter

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 142
  • Reputazione dell'utente: +3/-0
  • Gender: Male
  • Di ogni nota fanne un assolo
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #5 on: August 25, 2014, 07:36:48 PM »
Ma come mai il conservatorio lo cominceresti dopo il quinto superiore? ╚ un liceo musicale e quindi ti iscriveresti direttamente al triennio di I livello senza passare per il preaccademico? ...con le nuove riforme c'Ŕ una confusione totale...il vecchio ordinamento era molto pi¨ "esplicito" ....
Personalmente io finite le scuole medie ad indirizzo musicale ho cominciato subito al conservatorio...e finite le superiori..ho scelto anche di iscrivermi all'universitÓ ...conducendo in contemporaneamente gli ultimi due anni di conservatorio e i primi due di universitÓ ed ora ho il doppio titolo (diploma conservatorio e laurea universitÓ)...
Diciamo la contemporaneitÓ Conservatorio/UniversitÓ la porti avanti con passione, volontÓ, costanza e metodo ..anche se nel tuo caso avvieresti le due cose nello stesso istante...ma ci˛ che mi chiedo tornando al discorso vecchio/nuovo ordinamento... Sbaglio o non ci si pu˛ iscrivere ora contemporaneamente a cons e universitÓ?
The sound of trumpet, the voice of soul

Offline EMA15

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 54
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #6 on: August 25, 2014, 07:43:47 PM »
Gente la voglia di suonare c'Ŕ ed Ŕ tanta. La voglia di applicarsi c'Ŕ, e so benissimo che se m'impegno riesco in tutti campi che sia musicale o economico. Certo, qualunque cosa faccia non diventer˛ mai un trombettista importante come Maurice Andre, o un economista come Keyens, ma... mi far˛ il mio e questo "mio" son sicuro che sarÓ grande ed invidiato. Per˛... la mattina quando mi alzo e sento i miei familiari incavolati con il governo perchŔ alza le tasse, poi mi guardano e dicono:"Speriamo che tu trovi qualcosa, perchŔ noi non siamo eterni" allora li... pensi di fare economia perchŔ sai che hai una sicurezza maggiore, per˛... quando suono da me, quando sono a lezione, sento proprio da dentro che sto bene, e mi sta fatica smettere di suonare, e tante volte anche se ho il labbro "andato" continuo perchŔ... mi piace. Senn˛ quando sono alla banda e siamo verso fine prova, spero sempre che il maestro dica che si prova un altro pezzo e quando finisce la prova e vado a casa... ho quasi un p˛ di malinconia. Se magari non ci fosse la crisi ed il periodo per la musica fosse pi¨ roseo andrei diretto al Cherubini, ma come c'Ŕ tanta passione per la tromba, c'Ŕ anche la crisi economica (si torna sempre lý...).
Tromba in Sib Stomvi Titanium mod. Mahler
Cornetta in Sib Yamaha YCR 2330 II

Offline fabiodb

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1441
  • Reputazione dell'utente: +46/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #7 on: August 25, 2014, 07:48:18 PM »
 non pensare negativo, mai, anche se tutti i giorni il negativo te lo sbattono in faccia. si lavora per vivere, non si vive per lavorare, Ŕ un concetto semplice ma importante, poi c'Ŕ anche chi Ŕ contento di vivere per lavorare ma non mi sembra il tuo caso dato che hai la passione per la musica.  tromb

Offline EMA15

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 54
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #8 on: August 25, 2014, 07:49:28 PM »
Per "The Prince Trumpeter" il conservatorio lo dovrei iniziare dopo le superiori, perchŔ quando scelsi la scuola superiore era poco che avevo iniziato a suonare la tromba, e perchŔ il mio pensiero era il seguente:"Se mi va male con la musica, ho sempre un diploma di ragioneria tra le mani, che Ŕ un signor diploma", ed inoltre perchŔ in casa non mi avrebbero fatto fare ne il liceo musicale, e ne il conservatorio. Per quanto riguarda gli anni, inizieri dal primo o forse dal secondo anno preaccademico, e se il mio attuale prof pensa che vada bene dal terzo (ma non penso minimamente), inoltre il conservatorio lo rinforzerei con qualche corso della Scuola di Musica di Fiesole.
Tromba in Sib Stomvi Titanium mod. Mahler
Cornetta in Sib Yamaha YCR 2330 II

Offline FERRA

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 110
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #9 on: August 25, 2014, 08:42:47 PM »
Mi permetto di portare alla tua attenzione l'esperienza di mia figlia che stava finendo gli esami per la triennale di  ingegneria civile e contemporaneamente frequentava canto lirico al Conservatorio di  Genova . Col nuovo ordinamento ha finito il pre-accademico e fin qui tutto ok , iniziato l'accademico (anno scolastico 2013-2014) Ú sorto il problema del doppio piano di studi che la portava a superare i crediti max previsti visto che una  facoltÓ scientifica e una classica hanno in comune solo l'esame di inglese e quello di informatica . In soldoni HA DOVUTO SOSPENDERE  una delle due per poter presentare un piano di studi valido. Se tu decidessi di fare due universitÓ informati molto bene sulla compatibilitÓ dei crediti dei piani di studio che dovrai presentare .
Ciao Luigi

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1381
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #10 on: August 25, 2014, 09:28:15 PM »
 Ciao Ema......sei un privilegiato!quando si ha la possibilitÓ di scegliere fra l'universitÓ e il conservatorio,e disperarsi per evitare la scelta errata,la dice lunga sul fatto che forse non si Ŕ ancora toccato il fondo.
Mica ti hanno proposto di scegliere se fare il minatore o lavorare nella fabbrica del tabacco!
Dai ,se la musica ti piace,segui quell'istinto che ti suggeriva Fabio,Ŕ applicati al 100% per essere al top come ti dice Norman:e lascia stare se fra qualche anno ci sarÓ o meno la crisi,chi lo pu˛ sapere,dai il meglio ogni giorno per quello in cui credi e vedrai che la tua scelta sarÓ azzeccata per forza.Un economista qualunque un giorno ti potrÓ rimproverare che era meglio l'ecomomia alla musica....potrai sempre dirgli:"ma cosa ne sai tu della musica"
In bocca al lupo
P.s Ema,per la cronaca io ho una laurea in ecomonia e darei una gamba per  capire qualcosa di musica piang
Se mantengo il mio buon carattere, sar˛ ricco abbastanza.....

Offline tizioecaio

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1545
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #11 on: August 26, 2014, 08:04:33 AM »
Gente la voglia di suonare c'Ŕ ed Ŕ tanta. La voglia di applicarsi c'Ŕ, e so benissimo che se m'impegno riesco in tutti campi che sia musicale o economico. Certo, qualunque cosa faccia non diventer˛ mai un trombettista importante come Maurice Andre, o un economista come Keyens, ma... mi far˛ il mio e questo "mio" son sicuro che sarÓ grande ed invidiato. Per˛... la mattina quando mi alzo e sento i miei familiari incavolati con il governo perchŔ alza le tasse, poi mi guardano e dicono:"Speriamo che tu trovi qualcosa, perchŔ noi non siamo eterni" allora li... pensi di fare economia perchŔ sai che hai una sicurezza maggiore, per˛... quando suono da me, quando sono a lezione, sento proprio da dentro che sto bene, e mi sta fatica smettere di suonare, e tante volte anche se ho il labbro "andato" continuo perchŔ... mi piace. Senn˛ quando sono alla banda e siamo verso fine prova, spero sempre che il maestro dica che si prova un altro pezzo e quando finisce la prova e vado a casa... ho quasi un p˛ di malinconia. Se magari non ci fosse la crisi ed il periodo per la musica fosse pi¨ roseo andrei diretto al Cherubini, ma come c'Ŕ tanta passione per la tromba, c'Ŕ anche la crisi economica (si torna sempre lý...).
Le prime due righe che hai scritto sono gia' ampiamente eloquenti ed esaustive. Evidentemente per carattere (e anche per risultati immagino) sei un sicuro di te, un determinato.
Benone. Non ti resta quindi che impegnarti ( come hai detto in tutto) e vedrai che la cosapevolezza di aver fatto le scelte giuste non tardera' a gratificarti.
Tromba Bach 43 ml silver.
Tromba Taylor Chicago Xlite 46 Silver
Bocchino Shilke symphony 3M e Horn Trader 3c-24
Flicorno Getzen 895 eterna laccato with trigger
Bocchino Warburton 8FL
Sordina yamaha SB7-9 per tromba e sshh mute (dopo lunga e penosa malattia) per flicorno.
Le cover band mi mettono tristezza...specialmente quelle di artisti in attivita'....e' un po' come trombare con l'uccello di un altro...

Offline igor

  • Moderatore Globale
  • Solista
  • *****
  • Posts: 1311
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #12 on: August 26, 2014, 11:16:21 AM »
Ema, secondo me la risposta piu' sensata te l'ha data il tuo professore di tromba: "tutte e due".
E' vero che e' una scelta che richiede sacrificio e determinazione per poter conciliare le due cose,
ma e' una strada fattibile ed in questo particolare momento, e' probabilmente anche la piu' sensata ;-)

I.

Offline Gio77

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 127
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
  • Swing, non si spiega, si esprime (Duke Ellington)
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #13 on: August 26, 2014, 11:31:05 AM »
Per me dovresti capire che la scelta su te stesso (se ci credi veramente) Ŕ il conservatorio!!!
E invece la scelta razionale, Ŕ l'universitÓ.
Ma tutto ci˛ Ŕ subordinato (da quanto ho potuto capire) ad un giudizio altrui.
Detto questo se riesci e si possono fare tutti e due....dacci dentro.
Se no, dipende da te, e quanto sono larghe le tue spalle per affrontare un giudizio altrui/familiare....ma non confondere la ragione con il cuore.
Comunque parlane magari in famiglia, con serenitÓ....
NM Project Impulse Heavy
Bach Stradivarius 72 stella/Monette B4
Flicorno: Couesnon Monopole 1990/Bach 5C

Offline DENNY96RX

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 625
  • Reputazione dell'utente: +10/-0
  • Gender: Male
  • Motociclista trombettista ;)
Re:Bivio tra Conservatorio o UniversitÓ ????
« Reply #14 on: August 26, 2014, 12:11:41 PM »
ciao ema mi trovo nella tua "stessa situazione" solo che a me le cose sono molto pi¨ complicate perche quello che sto facendo per la tromba lo sto facendo solo con le mie forze economiche perchŔ i miei non mi sostengono  la tromba ... per˛ se dovrei dire la mia quoterei "theprincetrumpet" sempre se hai la possibilitÓ economica per fare tutti e due
Trumpet: cinesata argentata (ancora per poco) ;)
Bocchino: bach 3c, bach 1 Żc and  Monette stc1 B3
mute: planger , Denis week WHA WHA mute
tromb