Author Topic: Suonare "anche" un altro ottone  (Read 7931 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Carlo

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 472
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
Suonare "anche" un altro ottone
« on: January 16, 2015, 01:10:09 PM »
Studio la tromba da qualche anno con passione, e voglio continuare a farlo.
Però, dopo tante note acute, mi è venuta una gran voglia di provare ad emetterne di gravi.
NON voglio diventare un polistrumentista. Solo togliermi la soddisfazione di provare a suonare nel registro basso.
Da tempo vorrei comprarmi (d'occasione) una tuba, o un bombardino, o un corno francese.
Ma ho paura che anche un loro uso saltuario possa rallentare il mio apprendimento della tromba.
In particolare temo che l'uso di un bocchino più grande, e di una diteggiatura un po' diversa, possano crearmi confusione e problemi di impostazione e automatismo nella tromba.
Cosa faccio? Lascio perdere, o mi lancio in questa avventura?

Offline nicola m

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 548
  • Reputazione dell'utente: +25/-0
  • Gender: Male
  • -Il Trombettista Campanaro-
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #1 on: January 16, 2015, 01:49:49 PM »
Beh, intanto focalizziamo COSA vorresti fare, ovvero ogni strumento ha le sue caratteristiche e modi di approccio diversi, pur essendo tutti ottoni. Il corno fra i 4 è quello che forse si differenzia maggiormente se non altro per la complessità degli armonici (e scrocchi) presenti e della gamma tonale, ma vorrei conferma da chi ne sa più di me.
Se correttamente approcciato (con l’ausilio di un insegnante)non vedo problemi. Io stesso mi diletto nello studio della tuba senza grossi traumi ma io non faccio testo.
Per esempio anche a livello elevato, guarda il buon Fabio Baù, che si cimenta in tromba e trombone… e con che risultati!
Cambiamo ovviamente le caratteristiche della quantità/spessore del flusso d’aria, l’intensità delle vibrazioni, ecc ecc.
Se vuoi farlo per toglierti uno sfizio e spernacchiarci dentro un po’ non vedo guai, ma se vuoi qualcosa di più realistico, un buon insegnante è meglio di qualsivoglia (mia) informazione su un forum.
Trumpets => Schilke B1 - B&S 3137/2 Silver - BACH Stradivarius 37* ML Feat.1982
Cornet => Morgan Silver
Mouthpieces => Denis Wick 3C-Schilke 15A4A
                      Bach 3C (Cornet)
CC Tuba B&S 3098 e prossime evoluzioni...

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14633
  • Reputazione dell'utente: +209/-0
  • Gender: Male
    • Esercizi per Tromba in Mp3
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #2 on: January 16, 2015, 02:06:03 PM »
Per farti un'idea più chiara qui puoi sentirlo suonare entrambi gli strumenti nel suo primo disco da solista:

http://open.spotify.com/album/6m3AN28v1DzMdeFd9xwtMl
AR Resonance
Esercizi per tromba in MP3

Trombe AR Resonance Suprema e Estrema
Mouthpieces: AR Resonance

Offline Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 7567
  • Reputazione dell'utente: +156/-0
  • Gender: Male
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #3 on: January 16, 2015, 02:25:46 PM »
Grande Album impaurit
Carlo, il mio consiglio è: studia per bene la tromba e lascia perdere il resto.
Si può passare ad altro strumento  quando si ha la padronanza del primo,
altrimenti si rischia di suonarne tre tutti a ciofeca. my 2 cents.
Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline Carlo

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 472
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #4 on: January 16, 2015, 02:56:08 PM »
Se vuoi farlo per toglierti uno sfizio e spernacchiarci dentro un po’ non vedo guai, ma se vuoi qualcosa di più realistico, un buon insegnante è meglio di qualsivoglia (mia) informazione su un forum.
Direi che è proprio questo il mio scopo. Spernacchiarci dentro per la soddisfazione di produrre dei suoni gravi.
E senza insegnante, solo per provare. Già vado regolarmente a lezione di tromba ogni settimana, e per me è già un grosso impegno.
Anzi, se dovessi acquistarlo, al mio maestro di tromba non lo direi neanche. Prevedo che se lo sapesse avrebbe una reazione furibonda. 

Offline palmerone

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 288
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
  • Tutto fa.. come disse quello che urinò nel lago!
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #5 on: January 16, 2015, 06:49:59 PM »
Secondo me non ci sono problemi a suonare uno strumento più grave.. magari passare dalla tromba alla tuba è completamente un'altra cosa!
Ma dalla tromba al trombone non ci sono tante differenze.
Anzia direi che potrebbe essere anche migliorativo per la tromba, perchè uno abitua il labbro a suonare con frequenze più basse utili per i pedali.
TROMBA: YAMAHA 8310 Z CUSTOM
BOCCHINO: MONETTE PRANA B6 LD S1

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1343
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #6 on: January 16, 2015, 07:24:46 PM »
Carlo io prenderei un bel trombone a pistoni,così la diteggiatura e la lettura c'è l'hai già e ti togli la soddisfazione di provare un altro ottone.
È anche vero, come dice Zosimo ,che è comunque tempo rubato alla tromba.....
Ciao
Se mantengo il mio buon carattere, sarò ricco abbastanza.....

Offline gionca62

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1157
  • Reputazione dell'utente: +37/-0
  • Gender: Male
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #7 on: January 16, 2015, 09:18:22 PM »
Se vuoi toglierti la voglia di note basse puoi scegliere un bell'euphonium. Io lo alterno da un po' di tempo alla tromba, non ho problemi e trovo anzi che sia utile per rilassare il labbro dopo una seduta persante con la tromba e migliora sicuramente la respirazione. Ritengo che passare dal bocchino della tromba a uno molto più grosso come euphonium o tuba crei meno problemi che l'uso del trombone.

Offline Carlo

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 472
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #8 on: January 17, 2015, 10:19:57 PM »
Carlo, il mio consiglio è: studia per bene la tromba e lascia perdere il resto.
Si può passare ad altro strumento  quando si ha la padronanza del primo,
altrimenti si rischia di suonarne tre tutti a ciofeca. my 2 cents.
Vi ringrazio tutti per le risposte.
Comunque ho deciso, con decisione irrevocabile, di seguire il consiglio di Zosimo.
Per troppo amore per la tromba, che è il migliore strumento che esiste, mi dedicherò solo alla tromba.
Le note basse le sentirò per CD e con YouTube.

Offline nicola m

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 548
  • Reputazione dell'utente: +25/-0
  • Gender: Male
  • -Il Trombettista Campanaro-
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #9 on: January 19, 2015, 03:41:16 PM »
Per troppo amore per la tromba, che è il migliore strumento che esiste, mi dedicherò solo alla tromba.

l'abbiamo preso in tempo  scampat scampat
Trumpets => Schilke B1 - B&S 3137/2 Silver - BACH Stradivarius 37* ML Feat.1982
Cornet => Morgan Silver
Mouthpieces => Denis Wick 3C-Schilke 15A4A
                      Bach 3C (Cornet)
CC Tuba B&S 3098 e prossime evoluzioni...

Offline vespabbestia

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 118
  • Reputazione dell'utente: +0/-0
  • Gender: Male
Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #10 on: January 19, 2015, 07:48:49 PM »
Quando suonavo nel gruppo alternavo tromba a qualche parte di trombone a tiro.
Hai fatto bene a lasciar stare!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
BbT: Bach 37 - Yamaha 8310Z
Mouthpiece: Bach 2c - Pierobon Wedge Lead

Non dare troppe spiegazioni alla gente, le persone intelligenti non ne hanno bisogno, gli stupidi non capiranno.

Offline Bobby

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1742
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #11 on: March 05, 2015, 11:42:54 AM »
Carlo io prenderei un bel trombone a pistoni,così la diteggiatura e la lettura c'è l'hai già e ti togli la soddisfazione di provare un altro ottone.
È anche vero, come dice Zosimo ,che è comunque tempo rubato alla tromba.....
Ciao


Eh no! Il trombone legge e suona note reali! Pertanto il rtombone a pistoni, quando legge DO (secondo spazio) deve emettere un DO, quindi 1-3 e non a vuoto! Quando legge MI (terzo spazio in chiave di basso)  diteggia 1!
TR700 Prelude by Bach - Bach ML 180 Argentata Taylor Chicago Lite - - Flicorno Ouverture ottone rosa Sax Alto Grassi AS200 PRO - Tenore Martin Imperial - Clarinetto Bb Conductor

Offline toro

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1343
  • Reputazione dell'utente: +18/-0
  • Gender: Male
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #12 on: March 05, 2015, 12:14:49 PM »

Eh no! Il trombone legge e suona note reali! Pertanto il rtombone a pistoni, quando legge DO (secondo spazio) deve emettere un DO, quindi 1-3 e non a vuoto! Quando legge MI (terzo spazio in chiave di basso)  diteggia 1!
Ah si?non sapevo....allora Carlo lascia stare ,suona la tromba che è meglio e se hai già un trombone mettici dentro un mazzo di fiori e appendilo al muro fenomen
Se mantengo il mio buon carattere, sarò ricco abbastanza.....

Offline Carlo

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 472
  • Reputazione dell'utente: +5/-0
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #13 on: March 05, 2015, 12:25:31 PM »

Eh no! Il trombone legge e suona note reali! Pertanto il rtombone a pistoni, quando legge DO (secondo spazio) deve emettere un DO, quindi 1-3 e non a vuoto! Quando legge MI (terzo spazio in chiave di basso)  diteggia 1!
Si, però se uno lo suona sempre da solo (cosa possibile essendo un secondo strumento) può suonarlo come la tromba (con il DO a vuoto e il Mi 1-2).

Offline andreache

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 460
  • Reputazione dell'utente: +8/-0
  • Gender: Male
Re:Suonare "anche" un altro ottone
« Reply #14 on: March 05, 2015, 12:26:50 PM »
Si, però se uno lo suona sempre da solo (cosa possibile essendo un secondo strumento) può suonarlo come la tromba (con il DO a vuoto e il Mi 1-2).

Esatto,
a livello di suoni reali, tromba e trombone sono la stessa cosa con un'ottava di differenza.