Author Topic: La Cornetta  (Read 1576 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline ginogat

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 370
  • Reputazione dell'utente: +7/-0
  • Gender: Male
La Cornetta
« on: January 14, 2009, 03:58:16 PM »
" mon, cari amici, già vi ho raccontato che la mia fissa da sempre è la cornetta; nasco come cornettista e tale resterò. specializzarsi sulla cornetta, e warren vaché ce lo insegna, significa pensare la musica in un certo modo, né meglio né peggio rispetto ad altri strumenti/sti, ma comunque in modo diverso. chi suona la cornetta e la utilizza come primo strumento è difficile che si presenti come trombettista, e viceversa. sembrerà lapalissiano ma essere cornettisti è un certo tipo di approccio musicale, così lo è essere trombettisti seppur in modo diverso.
fatta questa premessa ho una curiosità che spero condividiate con me e coinvolga il maggior numero possibile di possessori di cornette.
sarebbe divertente scambiarci info e foto sulla cornetta/e e bocchino/i con cui ciascuno di noi suona.
sarebbe poi altrettanto divertente compilare una chart dei primi 3 cornettisti preferiti e più studiati.
inizio io:

cornetta: marcinkiewicz rembrandt custom model
bocchino: curry 3 dc
cornettisti: 1) bix beiderbecke; 2) louis armstrong; 3) bobby hackett"

Citazione del nostro grande MON TONINO presa su "un altro forum"
Ecco vorrei sia da Tonino, che da voi tutti una disamina dell'essere cornettista, del modo, mentalità di suonare e perchè no, dei migliori strumenti nuovi o vintage.
Un grazie anticipato a tutti e  ...  approfondiamo.   grazi

Gino

Cornetta Olds Ambassador 1943
Imboccatura ANRAPA
ARMONICHE diatoniche, cromatiche, tremolo e ad ottave
https://www.facebook.com/Libroportico?ref=hl
http://www.benettonrugby.it

don tonino

  • Guest
Re: La Cornetta
« Reply #1 on: January 14, 2009, 05:20:55 PM »
" mon, cari amici, già vi ho raccontato che la mia fissa da sempre è la cornetta; nasco come cornettista e tale resterò. specializzarsi sulla cornetta, e warren vaché ce lo insegna, significa pensare la musica in un certo modo, né meglio né peggio rispetto ad altri strumenti/sti, ma comunque in modo diverso. chi suona la cornetta e la utilizza come primo strumento è difficile che si presenti come trombettista, e viceversa. sembrerà lapalissiano ma essere cornettisti è un certo tipo di approccio musicale, così lo è essere trombettisti seppur in modo diverso.
fatta questa premessa ho una curiosità che spero condividiate con me e coinvolga il maggior numero possibile di possessori di cornette.
sarebbe divertente scambiarci info e foto sulla cornetta/e e bocchino/i con cui ciascuno di noi suona.
sarebbe poi altrettanto divertente compilare una chart dei primi 3 cornettisti preferiti e più studiati.
inizio io:

cornetta: marcinkiewicz rembrandt custom model
bocchino: curry 3 dc
cornettisti: 1) bix beiderbecke; 2) louis armstrong; 3) bobby hackett"

Citazione del nostro grande MON TONINO presa su "un altro forum"
Ecco vorrei sia da Tonino, che da voi tutti una disamina dell'essere cornettista, del modo, mentalità di suonare e perchè no, dei migliori strumenti nuovi o vintage.
Un grazie anticipato a tutti e  ...  approfondiamo.   grazi

Gino


MON! credo che presto tornerò a parlare di cornette e in particolare di una certa vecchia "signora"...
non era il caso di citarmi. confermo tutto ciò che avevo già  detto (cornetta e i tre cornettisti menzionati chiedendovi di soffermarvi sul meno noto bobby hackett) sottolineando che la rembrandt è la migliore cornetta che abbia mai provato. aggiungo solo una nota sul bocchino (ne è passato di tempo da quel messaggio...). ora uso un monette B2 tazza flumpet molto faticoso per un suono grandioso è un vero chops builder.
ciao
don tonino

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re:La Cornetta
« Reply #2 on: February 14, 2018, 06:26:06 PM »
1) Cornetta OLDS Ambassador 1951
2) Bix Beiderbecke.........seeee magari, diciamo che ascolto lui essenzialmente ma non lo studio perchè è un po' oltre le mie possibilità. Mi piace Jimmy MCpartland e Bunk Johnson

Poi ci sarebbe Freddy Keppard, Luis Armstrong, King Oliver, Red Nichols, Mugsy Spanier, Hackett, Warren Vache..............etc. Li ascolto ma anche loro molto dal basso
Andy Shaumm ripropone i solo di Bix e a volte addirittura usando la sua cornetta, devo però inquadrarlo da un punto di vista dello spunto personale.

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re:La Cornetta
« Reply #3 on: February 15, 2018, 04:26:43 PM »
Stavo leggendo un libro su Bix , quello di Burnett James, quando viene nominato un certo Ruby Braff cornettista ispirato da Armstrong.
Beh, aggiungo anche lui
https://m.youtube.com/watch?v=basQYUpDVzQ

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re: La Cornetta
« Reply #4 on: April 08, 2018, 02:23:14 AM »
Beh, già finito qui il post, nessun altro ha qualcosa da aggiungere? Ma cosa è successo al forum,i pare deserto

Offline tizioecaio

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1552
  • Reputazione dell'utente: +12/-0
Re: La Cornetta
« Reply #5 on: April 08, 2018, 08:20:25 AM »
Diciamo che il forum non attraversa uno dei suoi piu' felici momenti e non brilla certo per frequentazione e vitalita'.
Rivitalizzare discussioni del 2009 di utenti non piu' attivi da tempo diciamo che pero' non aiuta.
Tromba Bach 43 ml silver.
Tromba Taylor Chicago Xlite 46 Silver
Bocchino Shilke symphony 3M e Horn Trader 3c-24
Flicorno Getzen 895 eterna laccato with trigger
Bocchino Warburton 8FL
Sordina yamaha SB7-9 per tromba e sshh mute (dopo lunga e penosa malattia) per flicorno.
Le cover band mi mettono tristezza...specialmente quelle di artisti in attivita'....e' un po' come trombare con l'uccello di un altro...

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re: La Cornetta
« Reply #6 on: April 08, 2018, 08:53:00 AM »
Bè se guardi ho aperto molti tread, non ne ho solo riesumati di vecchi. Però il mio è un discorso generale ed è forse fisiologico nella vita di un forum avere una lenta agonia. Mi dispiace solo essere capitato nel momento terminale.

Offline Mauro 58

  • Prima Tromba
  • ****
  • Posts: 542
  • Reputazione dell'utente: +13/-0
  • Gender: Male
  • Music Forever!
Re: La Cornetta
« Reply #7 on: April 08, 2018, 09:54:29 AM »
Bè se guardi ho aperto molti tread, non ne ho solo riesumati di vecchi. Però il mio è un discorso generale ed è forse fisiologico nella vita di un forum avere una lenta agonia. Mi dispiace solo essere capitato nel momento terminale.


Ciao, Albireo.

Secondo me il forum non è in uno stadio terminale, ma solo in un periodo di difficoltà dovuto a consistenti problemi tecnici che il nostro amministratore sta cercando di risolvere - nonostante la imprescindibile mancanza di tempo materiale - con alcuni fidati e competenti collaboratori.

Come si diceva all'inizio di questo post, la cornetta è uno strumento che ha una sua propria personalità.
Io, invece, dall'alto (!) della mia ignoranza musicale, ho sempre considerato la cornetta (così come il flicorno soprano) uno strumento "complementare" a quello principale (la tromba), utilizzandolo come variante timbrica e "caratteriale" a seconda dei brani che devo interpretare.

Ma per ricollegare il discorso al tema iniziale, elenco di seguito lo strumento posseduto e i cornettisti più ascoltati:
- cornetta Holton C-605C del 1983;
- in ordine di preferenza, Bix Beiderbecke, Louis Armstrong, King Oliver.
Per la cornetta uso un bocchino AR, realizzato dal nostro Tony sulle misure del mio amato Giardinelli 12S, che mi aiuta ad ottenere un suono più stile "dixieland" che non "british".
« Last Edit: April 08, 2018, 11:01:11 AM by Mauro 58 »
Bb Trumpets:    Holton MF ST-302, Holton MF ST-307, Holton MF ST-308, Stomvi VR-II, Yamaha 8310Z v3
Bb Flugelhorns: Holton F-555T, Jupiter JFH1100R
Bb Cornets:       Holton C-605C, Yamaha 2330-II
Bb Pockets:       Holton T-650, CarolBrass CPT-3000-GLS
Mouthpieces:     AR Resonance G12S, Giardinelli 12S, Giardinelli 10S, Kanstul GR12S, Kelly Screamer (Trumpet);
                        AR Resonance 12S, Kelly 7C (Cornet); AR Resonance 12S, Giardinelli 12FL, Kelly 3C (Flugelhorn)

Offline Albireo

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 109
  • Reputazione dell'utente: +1/-0
Re: La Cornetta
« Reply #8 on: April 08, 2018, 01:51:58 PM »
Ah, dimenticavo: io ho due bocchini: un olds 3 originale e un Curry V8,5. L'olds da un timbro molto trombarolo e facilita gli acuti e i salti. Il Curry è magnifico. Difficile da gestire, con tazza a V, meno immediato negli acuti e nei salti legati ha però un timbro molto virile e pieno, io lo chiamo "il flicornoso". Con l'olds è più facile suonare con il Curry è più bello.
Tra i cornettisti ho di recente acoltato Ruby Braff, molto bravo e variegato. Passa dal Dixi alle ballate al jazz un po' più boppistico. Un altro cornettista che mi è piaciuto ascoltare di recente è Digby Fairweather specie nelle ballads.
Conosco poco i cornettisti che usano il modello Inglese nel repertorio più classico o popolare. Avete qualche nome?