Author Topic: O' Gap'  (Read 144 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9128
  • Reputazione dell'utente: +160/-3
  • Gender: Male
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2575
  • Reputazione dell'utente: +14/-1
Re: O' Gap'
« Reply #1 on: June 07, 2021, 02:34:56 PM »
interessante esperimento quello del primo video ma faccio il criticone..... ;D
l'esperimento per avere una "funzione  educativa o didattica " deve essere fatto con un suono omogeneo.
Non come viene eseguito . Con l'accordatore il musicista produce un tipo di suono (che mi ricorda il mio quando manca di armonici ) , quando suona senza accordatore modifica del tutto suono ed emissione........
A mio parere per capire quale è il gap ideale la cosa migliore da fare in primis è produrre un suono pieno di armonici e poi cercare di capire quanto si riesce a suonare intonati (ma con un suono sempre pieno di armonici)  quanto sia necessario piegare le note ........

Il secondo video interessante e gli interlocutori sono   musicisti che spesso invitano grandissimi insegnanti in incontri masterclass..e per questo mi stanno simpatici ...

in questo caso l'esperimento con la carta presenta un ovvio limite.
se il gap ideale è maggiore di quello che si usa abitualmente allora la carta può servire a capirlo.
ma se malauguratamente il gap ideale è inferiore a quello che si usa abitualmente la carta non serve a nulla.


Online Zosimo

  • Moderatore Globale
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 9128
  • Reputazione dell'utente: +160/-3
  • Gender: Male
Re: O' Gap'
« Reply #2 on: June 07, 2021, 02:45:56 PM »
Mi fai vedere un video ricco di armonici? 8)
Tromba: Quella che capita
Bocchino: Almonzinni Revolution

Se non sai cos'è, allora stai slottando, amico mio.
Su questo forum, gli armonici sono talmente vicini  che tra un po' trombano.
L'anima del cambiar tromba ogni 2 giorni è sempre stato il desiderio e non il bisogno.  Bocchini per le note acute in realtà esistono, ma funzionano solo con gli acutisti

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2575
  • Reputazione dell'utente: +14/-1
Re: O' Gap'
« Reply #3 on: June 07, 2021, 05:45:33 PM »
Giá fatto http://www.italiantrumpetforum.it//index.php?topic=13060.msg132793#msg132793       Questo è l’esempio che in questo momento mi viene in mente soprattutto dal punto indicato ancora più carico di armonici

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14249
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Re: O' Gap'
« Reply #4 on: June 08, 2021, 08:33:28 AM »
Quote
l'esperimento per avere una "funzione  educativa o didattica " deve essere fatto con un suono omogeneo.
Non come viene eseguito . Con l'accordatore il musicista produce un tipo di suono (che mi ricorda il mio quando manca di armonici ) , quando suona senza accordatore modifica del tutto suono ed emissione........
A mio parere per capire quale è il gap ideale la cosa migliore da fare in primis è produrre un suono pieno di armonici e poi cercare di capire quanto si riesce a suonare intonati (ma con un suono sempre pieno di armonici)  quanto sia necessario piegare le note ........

Appunto: se non sai mantenere un suono costante fra un test e l'altro come posso immaginare che tu sappia cogliere la differenza fra un bocchino e l'altro?
Se il Re basso (per fare un esempio) a volte lo lascia andare dove vuole il bocchino e altre volte lo piega clamorosamente di labbro per farlo risultare intonato a che serve questo test?
Mi ricorda quel tizio di gran vaglia che con la tromba indo pachistana vuole convincerci che le trombe sono tutte uguali ma non gli esce una nota intonata neanche per sbaglio.
Boh...
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2575
  • Reputazione dell'utente: +14/-1
Re: O' Gap'
« Reply #5 on: June 08, 2021, 08:47:16 PM »
Per me per dare una valutazione corretta del proprio livello tecnico e del valore di un bocchino o tromba è necessario una certa consapevolezza dei propri limiti.    Se invece i propri limiti diventano la misura per la valutazione sei fregato e non ti raccapezzi .  Spesso ascolto musicisti che sostengono che più o meno riescono a suonare alla stessa maniera a prescindere dallo strumento...... e la mia domanda è sempre la stessa : riesci a suonare le potenzialità dello strumento e le differenze? Per me è tutto qui il problema . Se non ci riesci vuol dire che stai suonando i tuoi limiti se al contrario ci riesci allora stai scegliendo .