Author Topic: Marvin Stamm  (Read 793 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline StefanoMassari

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1051
  • Reputazione dell'utente: +33/-0
  • Gender: Male
Marvin Stamm
« on: June 08, 2009, 02:27:57 PM »
Marvin Stamm, questo grandissimo trombettista e flicornista americano che a 70 anni compiuti suona ancora alla grande. Suono  bellissimo, intonazione perfetta,  grandi frasi  e tanta personalità, quello che a volte i trombettisti moderni non hanno.
Guardate questo video!! ovazion
Ciao!
Stefano Massari

http://www.youtube.com/watch?v=gkY-K7AGsuI&NR=1
Stefano Massari

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14230
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Re: Marvin Stamm
« Reply #1 on: June 08, 2009, 08:19:20 PM »
Marvin Stamm è un trombettista bravissimo, molto piacevole da ascoltare, completo ed estramente musicale, raramente noioso, l'unica cosa che non mi piace è il suo uso del flicorno, sembra troppo una tromba, non trovi?
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline StefanoMassari

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1051
  • Reputazione dell'utente: +33/-0
  • Gender: Male
Re: Marvin Stamm
« Reply #2 on: June 08, 2009, 08:49:38 PM »
Si, in effetti sono fraseggi più trombettistici, in quel brano era più indicata la tromba, ma è molto fluido e mai banale che gli si "perdona tutto"
Ciao!
Stefano
Stefano Massari

Offline peppemorelli

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 132
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
Re: Marvin Stamm
« Reply #3 on: June 09, 2009, 11:41:37 AM »
l'esperienza servirà pure a qualcosa...........  grande!

Offline fcoltrane

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2459
  • Reputazione dell'utente: +14/-1
Re: Marvin Stamm
« Reply #4 on: April 23, 2021, 01:33:01 PM »
continuo qui perchè ne avevate parlato.
Quando ho ascoltato per la prima volta Marvin Stamm in questa masterclass  mi ha colpito per un aspetto.
Mai sopra le righe , ed anche il suono "contenuto ma curato" .
Sono abituato ad ascoltare musicisti come Sandoval Marsalis Rapa ecc.. che a volte sembra riescano a far esplodere di armonici lo strumento o la dinamica .
Marvin Stamm al contrario anche da questo punto di vista è morigerato e poi ascoltandolo improvvisare suona "pesando le note"  e su una parte di registro mai estrema nè in basso nè in alto.
Dal mio punto di vista una scelta sensata  e la musica che suona incontra il mio gusto.
(la mia idea è che dopo un certo livello tecnico ciascuno si esprime come meglio crede).

Certo  se hai più frecce per il tuo arco (più tecnica di suono o estensione)  hai varie possibilità di fare centro (e musicisti come Trane  Brecker Winton  Marsalis ne sono una prova , ma non è detto che con una o due frecce non possa raggiungere lo stesso risultato (Chet docet )  che non ha certamente  l'estensione di Sandoval o la velocità del fraseggio ma fa centro ogni volta che scocca quela unica freccia....

Che sia chiaro non desidero affermare  la preminenza di un aspetto (la tecnica ) a scapito degli altri...... né il contrario perché per me la vera chiave è l'equilibrio.
Ribadisco poi un concetto che sembrerà una esagerazione ma per me è così .
A volte ho trovato "l'arte e la musica " anche in   una semplice scala maggiore o anche in un singolo suono.
Ma torniamo a Marvin Stamm .
Dopo averlo ascoltato ho sentito una serie di musicisti che stimo parecchio Mintzer Brecker eccc.. che ne parlavano definendolo uno straordinario musicista, mi ha colpito in particolare Brecker che parlava del suono e della scelta di suonare poche note  (e quando è capitato di suonare  insieme si innervosiva e lui al contrario ne suonava tante di più ...... ;D)

https://www.youtube.com/watch?v=u2vJG2LD5_A
a 34 potrete sentire lo studio degli armonici che definisco rilassante........
a 38 la ripetizione della nota .......
a 39 quello che dice sul registro acuto
(se ho compreso bene ....alcuni giorni il mi ed il fa non " suonano" non sono interessato ad andare e studiare più in alto.......)

questo il video dove lo si può ascoltare da giovane.....
https://www.youtube.com/watch?v=fpnSt9xJ_Us

https://www.youtube.com/watch?v=kyh0SD7NL_s
qui con l'amico Brecker

ed interpreta la ballade in una maniera davvero meravigliosa
yeahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh