Author Topic: Efficiency Through Resonant Intonation - By Mark Van Cleave ©1994 MVC  (Read 8575 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline CONFUSION51

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2685
  • Reputazione dell'utente: +76/-0
  • Gender: Male
    • trumpetarrangements
Vi posto una mia traduzione di questo interessante articolo!..
scusate ma non ho il tempo di controllare gli eventuali errori...!
_______________________________________________________________________________________
Efficiency Through Resonant Intonation  - By Mark Van Cleave ©1994 MVC

The Idea of playing efficiently is one of the most sought after skills that seems to elude brass players. The whole idea of not having to work hard to produce the results you want is pervasive in every part of our society. How can I get what I want without working for it! .....or at least working as little as possible. When it comes to playing a brass instrument, the idea of how to get the best sound per grunt ratio is very important, being able to play well without paying a high price physically.

L'idea di suonare in modo efficiente è una delle abilità più ricercate che sembra sfuggirci a noi trombettisti. Il desiderio di non dover lavorare sodo per produrre i risultati desiderati è diffuso dovunque nella nostra società. Come posso ottenere ciò che voglio, senza studiare per ottenerlo! ..... o almeno di sforzarmi il meno possibile. Quando si tratta di suonare la tromba, l'obbiettivo di come ottenere il suono migliore in rapporto allo sforzo è molto importante, perchè ciò consentirebbe di suonare bene senza pagare un prezzo troppo elevato fisicamente.

So, back to the title: Efficiency through Resonant Intonation. What is Resonant Intonation?Intonation is the player's ability to match the pitch of his/her instrument to the pitch of the instruments around them. Resonance refers to the acoustical phenomenon that occurs when the resonant frequency of an object or space (in this case: the volume of air inside the instrument) is stimulated. Resonant Intonation refers to the act of playing in tune with your instruments resonant frequency. Matching the pitch you produce with the pitch that the instrument wants to produce (because of where you have it tuned.) I like to call this the Shower Effect.

Quindi, tornando al titolo: Efficienza attraverso l' intonazione risonante. Ma cos'è l'intonazione risonante? L'intonazione è la capacità dello strumentista di far coincidere la frequenza del proprio strumento con la frequenza degli strumenti che li circonda. La risonanza acustica si riferisce al fenomeno che si verifica quando la frequenza di risonanza di un oggetto o dello spazio (in questo caso: il volume d'aria all'interno dello strumento) è stimolata. L'intonazione di risonanza la si ottiene quando si suona in sintonia con la frequenza di risonanza del vostro strumento. Facendo combaciare la frequenza che si produce con quella che lo strumento vuole fare( in base a dove voi lo avete intonato) si ottiene un'effetto che a me piace chiamare "Effetto doccia".

The Shower Effect is what happens when you are singing in a shower stall. You happen to find one note that really jumps out at you. When this happens you have just matched your intonation (or pitch) to the resonant frequency of the shower stall (the resonant space.) The efficiency that I am talking about is the result of being in tune with the shower stall's resonant frequency or tuning. At this point, you are not only producing a sound as a result of singing, but you are also deriving benefits from the shower stall's enhancement or resonance. The sound per grunt ratio has just improved!

L'effetto doccia  è quello che si ottiene quando si canta in un box doccia. Vi sarà capitato di individuare una nota che davvero risuoni fortemente. Quando questo accade, avete appena trovato l'intonazione (o la frequenza) alla frequenza di risonanza del box doccia (la risonanza dello spazio.) L'efficienza che sto parlando è il risultato di essere intonati con la doccia o la frequenza di risonanza del box doccia. A questo punto, voi state non solo producendo un suono, come si fa normalmente cantando, ma ci sono anche i benefici derivanti dalla risonanza del box doccia. Il rapporto suono/sforzo è appena migliorato!

Now that you have an Idea about what I'm talking about .....what does this have to do with brass playing? When a player tunes his/her instrument, that's exactly what is being tuned. Just the instrument! Playing in tune is not a given, just because your horn has been tuned properly (LA 440HZ). You can play in tune (LA 440HZ) with your instrument tuned correctly or incorrectly! You can bend the pitch almost a full half step either direction without touching the tuning slide. Good intonation is a result of learning to hear when you are in tune and when you are not.

Ora che avete un'idea di cosa sto parlando ..... cosa hanno a che fare queste cose con suonare la tromba ? Quando un trombettista intona il suo strumento, questo è esattamente ciò che viene intonato. Proprio lo strumento! Suonare intonati non è un dato di fatto, solo perché la tromba è stato intonata correttamente (LA 440HZ). Puoi suonare intonato (LA 440HZ) con il tuo strumento intonato correttamente o non correttamente! Si può piegare l'intonazione quasi di un semitono pieno in entrambe le direzioni, senza toccare la pompa di intonazione. Una buona intonazione è il risultato di un abitudine a sentire quando si è intonati e quando non lo si è.

I have worked with many high school bands that spend (what seems to be) hours tuning each player's instrument. Even if all of the horns are (technically) in tune, there is little or no chance that they will actually play in tune unless the individual players can recognize when they are in tune to begin with. Good intonation resides in the players own ears, not in the default tuning of the instrument!

Ho lavorato con molte bands delle scuole superiori che spendono (quello che sembra essere) ore per intonare gli strumenti di ogni musicista. Anche se tutti gli ottoni sono (tecnicamente) intonati, vi è poca o nessuna possibilità che essi effettivamente suonino intonati a meno che i singoli suonatori siano in grado di riconoscere quando sono intonati per cominciare. La buona intonazione risiede nelle recchie dei musicisti,e non nell'intonazione dello strumento!


The problems arise when your horn is tuned to, let's say, A-436. You now have to bend the pitch sharp in order to match the LA 440HZ tuning of the ensemble. You are in tune with the other players but you are no longer playing in tune with your instrument. Your instrument wants to resonate the A-436, but you force it to produce the LA 440HZ by over tightening the embouchure or whatever. This is not only less efficient physically, but also less efficient from the resonance standpoint of the instrument. You do not get the instrument to work with you as a team. You are now fighting the acoustical properties of the instrument. You have set the instrumentÃ?s tuning to resonate at A-436, but you produce LA 440HZ. This new pitch (LA 440HZ) will not generate as much resonance as A-436 will. Playing this way will not result in the Shower Effect!

I problemi insorgono quando la tua tromba è intonata, diciamo,a  LA 436Hz. Ora hai la necessità di far crescere l'intonazione, al fine di farla corrispondere all'intonazione generale del gruppo  LA 440HZ. Sei sempre intonato con gli altri musicisti, ma non sei più intonato con il tuo strumento. Il tuo strumento vuole risuonarea LA-436, ma è forzato a suonare LA 440HZ in conseguenza alla eccessiva contrazione dell' imboccatura o qualunque altra cosa. Questo modo di suonare è meno efficiente non solo fisicamente, ma anche meno efficiente dal punto di vista della risonanza dello strumento. Così non si ottiene che lo strumento lavori insieme a noi come in una squadra. Si crea quindi una lotta contro le proprietà acustiche dello strumento. Tu hai intonato lo strumento? Hai intonato la tromba  con un LA -436, ma suoni un LA 440HZ. Questo nuova frequenza (LA 440HZ) non genererà risonanza come potrebbe generarla la LA-436i. Suonare in questo modo non produrrà l' effetto del box doccia!


After working as a trumpet tester at the Vincent Bach factory, I realized that (by design) most trumpets play in tune at about the same tuning slide setting. If the horn is designed and manufactured well, the tuning will be very consistent from horn to horn. If I notice a trumpet player with the tuning slide pulled too far out or pushed too far in for that particular instrument, I can already tell that their tone will not be as big or vibrant as it could be. I also know that they will be working a bit harder than they need to be which will result in endurance and production problems.

Dopo aver lavorato come collaudatore di trombe presso la fabbrica Vincent Bach, mi sono reso conto che (a causa della progettazione) la maggiorparte delle trombe suonano intonate con circa la stessa regolazione della pompa generale. Se la tromba  è stato progettata e costruita bene, la regolazione dell'intonazione sarà molto coerente da tromba a tromba. Se noto un trombettista suonare con la pompa di intonazione troppo chiusa o troppo aperta per quel particolare strumento, posso già dire che il suo suono non sarà grande o vibrante come potrebbe essere. So anche che farà più fatica a suonare, e che provabilmente svilupperà  problemi di resistenza.

If I notice that a student has tuned his/her instrument in a manner that is inconsistent with the horn's design, I change the tuning, placing the tuning slide in the correct position for the instrument. Then make the player adjust his/her pitch to the horn. You can check the horn's tuning by popping the mouthpiece with your hand. You will notice that you get a pitch. This is the pitch that the horn wants to produce. This is the pitch that should be matched to the ensemble. This is the pitch that (if matched by the player) will produce the most resonance and result in a bigger and easier to produce sound.

Se mi accorgo che uno studente ha intonato il suo strumento in un modo che è incompatibile con la progettazione di quella tromba, gli cambio l'intonazione, regolandogli la pompa generale nella posizione corretta per lo strumento. Poi lascio che l'allievo si regoli di conseguenza. È possibile verificare l'intonazione dello strumentobattendo con il palmo della mano sul bocchino effettuando il classico "pop". Si osserverà che si ottiene un suono/frequenza. Questa è la frequenza che la tromba vuole produrre. Questa è l'intonazione che dovrebbe essere in sintonia con il gruppo. Questa è la frequenza che (se in sintonia con quella del suonatore) produrrà più risonanza e potrà produrre un suono più facile e più grande.



So, to sum all of this up: You can tune your instrument, you can tune your ears, and you can tune your ears to your instrument. When you are producing the pitch that your instrument has been tuned for, you gain resonance as well as ease of operation or efficiency. Playing in tune with your instrument is what I'm talking about. You should tune your horn to the ensemble and yourself to the horn.

Così, per tirare le somme: è possibile intonare il proprio strumento, è possibile intonare le proprie orecchie, e si può intonare le proprie orecchie al proprio strumento. Quando starai suonando la frequenza per cui lo strumento è stato intonato, aumenterà la risonanza così come la facilità e l'efficienza. Sto parlando di suonare in sintonia con il proprio strumento . È necessario intonare la tromba  per l'insieme che si crea trombettista/tromba.


How To Find The Center Of The Horn's Pitch:
Come trovare il centro di intonazione dello strumento:

Pitch: While playing a long tone, bend the pitch up and notice the tonal change that occurs. Bend the pitch down and notice that the tonal change is not the same as when the pitch is bent up. A sharp note has a distinct tonal change that is different to the tonal change of a flat note. These tonal colorations are good to listen for when checking resonance. Even subtle changes in tone color can guide you back to the exact center of the pitch, and to greater resonance. Learn to hear pitch shifts by tonal colorations.


Frequenza: Durante la produzione di un suono, far crescere l'intonazione ed osservare il cambiamento nel suono che si verifica. Far decrescere l'intonazione ed osservate che il cambiamento del suono non è lo stesso di quando l'intonazione è stata modificata verso l'alto. Una nota crescente ha un distinto cambiamento di suono che è differente da quello di una nota calante. Queste colorazioni del suono sono utili per ascoltare e ricercare il centro di risonanza. Anche sottili cambiamenti nel colore del suono sono utili  a guidare il musicista a ritornare al centro di intonazione (pitch center) , e ad una maggiore risonanza. Imparate a sentire le variazioni d'intonazione dalle colorazioni del suono.

Resonant Oral Cavity: While playing the first note in the exercise below (G), open and close your teeth slightly. A "WA - WA" sound or movement. You will hear that as the teeth are closing, the sound changes to a tighter, pinched sound. As you open the teeth, the sound becomes thin. You will also notice that somewhere in the middle, the sound jumps out of the horn. You have just matched the resonant properties of your oral cavity with those of the horn. This is the point of greatest resonance.

Cavità orale di risonanza: Durante l'esecuzione del primo esercizio SOL nel pentagramma (G), provate ad aprire e chiudere un pochino i denti. Un suono simile a  "WA - WA" . Si sente che quando I denti sono chiusi, il suono cambia diventando schiacciato,Come si aprono i denti, il suono diventa sottile. Potrete anche notare che da qualche parte nel mezzo, il suono si esalta moltissimo. Avete appena scoperto la proprietà di risuonare del vostro cavo orale con la tromba. Questo è il punto di maggior risonanza.



Example:
Esempio:


Play the same G. Find the center of sound. Now lock your embouchure and do not let it move. While your embouchure setting is locked, slowly play down chromatically. Do not change anything (be honest) ... Jaw, air, mouthpiece pressure, horn angle, etc.. Listen to the tone quality as you go down. You will notice that by the time you have reached low C, the tone has thinned out as well as the volume of sound (resonance) has also been reduced. This is because your oral cavity is resonating a G and you are trying to play a low C. You have to adjust your oral cavity for every note.

Suona lo stesso SOL. Trova il centro del suono. Ora blocca l'imboccatura e non consentire nessun movimento. Mentre tutta l'impostazione è bloccata, lentamente scendi  cromaticamente con le note. Non cambiate nulla (bisogna essere onesti) ... Mandibola, l'aria, pressione sul bocchino, angolo della tromba, etc. Ascoltate la qualità del suono,man mano che si scende cromaticamente. Si noterà che quando avrete raggiuntoil DO basso, il suo suono sarà piccolo/fine così come il suo volume e risonanza. Questo è dovuto al fatto che il cavo orale risuona sul SOL basso precedente e si stà tentando di riprodurre un DO basso È necessario modificare le cavità orale per ogni nota.


When making adjustments, you will want to match both the resonant setting of your oral cavity and the pitch you are producing with the horns tuned pitch in order to produce the maximum resonance.

Quando si studia questo tipo di cose , si consiglia di trovare corrispondenze sia con la risonanza della vostra cavità orale e sia con il suono prodottoin relazione all'intonazione dello strumento, al fine di produrre la massima risonanza.

Long Tones: On each long tone, find the correct oral cavity setting by physically adjusting the opening between the teeth, as well as by the sound. Listen for the center of the sound. Memorize this sound (tone color). Once you have found the center of each long tone, hold this sound and memorize the setting. Repetition will turn these settings into reflexes.

Note lunghe: Nelle note lunghe,cercate di trovarela corretta impostazione della cavità orale fisicamente adeguando l'apertura tra i denti, come pure ascoltando il suono. Ascolta pertrovare  il centro dell'intonazione. Memorizza questo suono (coloredel suono). Una volta che hai trovato il centro di ogni nota, tenere presente il suono e memorizzare l'impostazione. La ripetizione di queste regolazioni  si trasformeranno  in riflessi incondizionati.
Skype : Confusion51
E.mail : Confusion51@hotmail.com
Blog!: http://trumpetarrangements.blogspot.it
e quindi, Boh? La verità stà da un'altra parte!

Offline miles74

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1678
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
molto interessante
Bb : Harrelson Summit Jazz Raw Brass - Bach New York Vintage 1937(restored by Charlie Melk)
Piccolo : Yamaha Bb-A Ytr 6810
Flicorno : Kanstul ZKF 1525
Mouthpiece : Monette B2S3 81/17 Prana -Monette B6LDS 84/21 Prana - Warburton 6mc  - GR 67 fl - Yamaha 16c4

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14230
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Mi fa sempre piacere quando si parla di questo argomento, è spesso negletto sebbene sia uno dei sistemi più semplici per migliorare NOTEVOLISSIMAMENTE e con sforzo pari a zero. La maggior parte delle volte semplicemente si va avanti degli anni suonando sopra la centratura della nota avendo quindi un brutto suono e faticando tantissimo per fare cose anche molto semplici. E questo perchè magari non si ha mai avuto l'occasione di trovare qualcuno che ti faccia sentire l'enorme differenza fra un suono centrato o fuori centro.
Grazie per la traduzione!
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline CONFUSION51

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2685
  • Reputazione dell'utente: +76/-0
  • Gender: Male
    • trumpetarrangements
 ^-^
Skype : Confusion51
E.mail : Confusion51@hotmail.com
Blog!: http://trumpetarrangements.blogspot.it
e quindi, Boh? La verità stà da un'altra parte!

Offline miles74

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1678
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
oltre ad essere un ottimo musicista sei anche un ottimo traduttore (eh che sviolinata ;D)

(non è che ti viene voglia di tradurre il primo volume di aebersold?)
Bb : Harrelson Summit Jazz Raw Brass - Bach New York Vintage 1937(restored by Charlie Melk)
Piccolo : Yamaha Bb-A Ytr 6810
Flicorno : Kanstul ZKF 1525
Mouthpiece : Monette B2S3 81/17 Prana -Monette B6LDS 84/21 Prana - Warburton 6mc  - GR 67 fl - Yamaha 16c4

Offline spyna

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 245
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
Grazie Confusion, l'argomento è interessante.
Ho una curiosità a riguardo: se ho capito bene si assume che la frequenza di risonanza della tromba rimanga invariata indipendentemente dalla posizione della pompa d'intonazione... ma come è possibile?! La risonanza non dovrebbe essere un fattore dipendente dalla forma dello strumento?
Della serie:
pompa dentro => frequenza "ottimale" di risonanza = Xhz
pompa fuori => frequenza "ottimale" di risonanza = Yhz
???

P.S: Miles74, anche a me interessava l'Aebersold in italiano, e ho scoperto che da quest'anno il primo volume è stato finalmente tradotto:
http://www.spartiti.biz/Jazz/descri_jazz.asp?Ref=127923
 pollices

Offline miles74

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1678
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
Miles74, anche a me interessava l'Aebersold in italiano, e ho scoperto che da quest'anno il primo volume è stato finalmente tradotto:
http://www.spartiti.biz/Jazz/descri_jazz.asp?Ref=127923
 pollices

grandissimo spyna lo prendo.tu l'hai preso?è tradotto in maniera comprensibile?
Bb : Harrelson Summit Jazz Raw Brass - Bach New York Vintage 1937(restored by Charlie Melk)
Piccolo : Yamaha Bb-A Ytr 6810
Flicorno : Kanstul ZKF 1525
Mouthpiece : Monette B2S3 81/17 Prana -Monette B6LDS 84/21 Prana - Warburton 6mc  - GR 67 fl - Yamaha 16c4

Offline spyna

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 245
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
L'ho scoperto ieri quindi non so dirti di più, tranne che lo prendo pure io  ;D

Offline miles74

  • Solista
  • *****
  • Posts: 1678
  • Reputazione dell'utente: +24/-0
  • Gender: Male
preso
Bb : Harrelson Summit Jazz Raw Brass - Bach New York Vintage 1937(restored by Charlie Melk)
Piccolo : Yamaha Bb-A Ytr 6810
Flicorno : Kanstul ZKF 1525
Mouthpiece : Monette B2S3 81/17 Prana -Monette B6LDS 84/21 Prana - Warburton 6mc  - GR 67 fl - Yamaha 16c4

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14230
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
Grazie Confusion, l'argomento è interessante.
Ho una curiosità a riguardo: se ho capito bene si assume che la frequenza di risonanza della tromba rimanga invariata indipendentemente dalla posizione della pompa d'intonazione... ma come è possibile?! La risonanza non dovrebbe essere un fattore dipendente dalla forma dello strumento?
Della serie:
pompa dentro => frequenza "ottimale" di risonanza = Xhz
pompa fuori => frequenza "ottimale" di risonanza = Yhz
???

P.S: Miles74, anche a me interessava l'Aebersold in italiano, e ho scoperto che da quest'anno il primo volume è stato finalmente tradotto:
http://www.spartiti.biz/Jazz/descri_jazz.asp?Ref=127923
 pollices

Io ho letto solo la versione in inglese dell'articolo e non dice che c'è una sola frequenza corretta, anzi!
L'articolo spiega proprio che la frequenza di risonanza è funzione della lunghezza. Di conseguenza dobbiamo "intonare" la vibrazione delle labbra e anche la cameratura della bocca.
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline CONFUSION51

  • Acutista
  • ******
  • Posts: 2685
  • Reputazione dell'utente: +76/-0
  • Gender: Male
    • trumpetarrangements
infatti...
"Ora che avete un'idea di cosa sto parlando ..... cosa hanno a che fare queste cose con suonare la tromba ? Quando un trombettista intona il suo strumento, questo è esattamente ciò che viene intonato. Proprio lo strumento! Suonare intonati non è un dato di fatto, solo perché la tromba è stato intonata correttamente (LA 440HZ). Puoi suonare intonato (LA 440HZ) con il tuo strumento intonato correttamente o non correttamente! Si può piegare l'intonazione quasi di un semitono pieno in entrambe le direzioni, senza toccare la pompa di intonazione. Una buona intonazione è il risultato di un abitudine a sentire quando si è intonati e quando non lo si è."
Skype : Confusion51
E.mail : Confusion51@hotmail.com
Blog!: http://trumpetarrangements.blogspot.it
e quindi, Boh? La verità stà da un'altra parte!

Offline spyna

  • Seconda Tromba
  • ***
  • Posts: 245
  • Reputazione dell'utente: +9/-0
  • Gender: Male
[...]
Dopo aver lavorato come collaudatore di trombe presso la fabbrica Vincent Bach, mi sono reso conto che (a causa della progettazione) la maggiorparte delle trombe suonano intonate con circa la stessa regolazione della pompa generale. Se la tromba  è stato progettata e costruita bene, la regolazione dell'intonazione sarà molto coerente da tromba a tromba. Se noto un trombettista suonare con la pompa di intonazione troppo chiusa o troppo aperta per quel particolare strumento, posso già dire che il suo suono non sarà grande o vibrante come potrebbe essere. So anche che farà più fatica a suonare, e che provabilmente svilupperà  problemi di resistenza.
[...]
Se mi accorgo che uno studente ha intonato il suo strumento in un modo che è incompatibile con la progettazione di quella tromba, gli cambio l'intonazione, regolandogli la pompa generale nella posizione corretta per lo strumento. Poi lascio che l'allievo si regoli di conseguenza. È possibile verificare l'intonazione dello strumentobattendo con il palmo della mano sul bocchino effettuando il classico "pop". Si osserverà che si ottiene un suono/frequenza. Questa è la frequenza che la tromba vuole produrre. Questa è l'intonazione che dovrebbe essere in sintonia con il gruppo. Questa è la frequenza che (se in sintonia con quella del suonatore) produrrà più risonanza e potrà produrre un suono più facile e più grande.
[...]

Anrapa e Confusion: avete ragione!  ;)
Avevo mal interpretato le parti che ho citato.
Rileggendole alla luce dei vostri interventi sono in effetti perfettamente coerenti con tutto il discorso; anzi, azzerderei a dire che ne sono il punto focale.
 grazi

Offline anrapa

  • Administrator
  • Acutista
  • *****
  • Posts: 14230
  • Reputazione dell'utente: +210/-0
  • Gender: Male
    • AR Resonance Website
AR Resonance

Trombe e Bocchini AR Resonance
Tornio a mano nel retro della carrozzeria di mio fratello
Bulini del Penny Market
Pulimentatrice dello sfasciacarozze
Laurea in Youtube
Master in "a mano è meglio che CNC"

Offline erikflat

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 120
  • Reputazione dell'utente: +6/-0
  • Gender: Male
Lettura molto interessante, un grazie per la traduzione anche da parte mia!!!
Quando pensi di aver raggiunto il fondo, non preoccuparti. C'è sempre qualcuno che ti bussa da sotto!!

Bb: Yamaha 4335 G, Stomvi Junior, Ida Maria Grassi TR-150
Mouthpieces: Bach 3C, 5C, 7C; Yamaha 14B4, 14C4; GEWA 1C, 3C

Offline oiris

  • Terza Tromba
  • **
  • Posts: 196
  • Reputazione dell'utente: +4/-0
  • Gender: Male
Lettura molto interessante, un grazie per la traduzione anche da parte mia!!!
Mi accodo... grazi Mr. CONFUSION  ;D